Come funziona?

Betscanner ti permette di comparare la tua schedina, seleziona le quote e poi clicca su compara per vedere quale bookmaker offre la quota migliore.

Ogni giorno il nostro staff ti suggerisce, dopo un'attenta analisi dei pronostici, la giocata migliore di giornata.

Ti basterà premere su "Compara" per scoprire quale bookmaker ti offre la quota migliore.

La tua schedina

Giocata singola

Puntata

5€
10€
15€

Vincita minima

444,93 €

Vincita massima

1000,93 €
Compara

Perché Betscanner?

Un team di esperti

Un team di esperti

Ogni giorno su betscanner.it potrai avvalerti dei consigli esperti di chi vive sulle scommesse sportive

Comparatore innovativo

Comparatore innovativo

Vi offriamo in tempo reale le quote dei migliori bookmakers, rendendole tempestivamente pubbliche così da poter piazzare subito la schedina e ottenere i profitti più alti

La schedina perfetta

La schedina perfetta

Forniamo pronostici ed anteprime sulle principali competizioni sportive seguendo i trend e le evoluzioni online

Come funziona BetScanner?

Scegli le partite

Scegli le partite

Seleziona le quote della partite che vuoi scommettere

Compila la schedina

Compila la schedina

Crea la tua schedina personale singola, multipla o a sistema

Crea la tua schedina personale singola, multipla o a sistema

Compara i bookmakers

Clicca sul tasto COMPARA per vedere quale bookmakers ti offre la vincita più alta

Granit Xhaka: vita e curiosità del numero 34 dell’Arsenal
Mercoledì 13 Luglio

Granit Xhaka: vita e curiosità del numero 34 dell’Arsenal

Xhaka è un centrocampista impulsivo e a volte irruento, che vive il suo rapporto di amore e odio con i tifosi dei Gunners

 

Granit Xhaka, classe ’92, centrocampista dell’Arsenal e capitano della Nazionale svizzera. Centrocampista di estrema duttilità e versatilità, può giocare sia come mediano di contenimento sia come mezzala in un centrocampo a 3 sia come trequartista, e, all’occorrenza, può essere schierato anche come terzino. Abile nelle verticalizzazioni e nel tiro a distanza, nel tackle e nel recupero palla, Xhaka si distingue per leadership e personalità, ma a volte la sua irruenza gli fa guadagnare ammonizioni arbitrali; soffre, invece, nel pressing degli avversari.

 

La carriera calcistica di Xhaka

 

Granit inizia a giocare a calcio nel settore giovanile del Concordia Basilea, per poi passare, nel vivaio del Basilea (2002); dopo due anni di esperienza nella formazione Under-21 (2008-2010), Xhaka debutta in prima squadra il 28 luglio 2010, nel match valido per le qualificazioni alla Champions League contro il Debrecen, terminato 2-0 per gli svizzeri, grazie anche ad un goal dell’esordiente. La sua prima stagione in Super League si chiude con 29 presenze e 2 reti segnate, e il suo primo titolo conquistato, il campionato maggiore del calcio svizzero.

 

Dopo un’altra stagione positiva con il Basilea, terminata con la conquista del campionato e della Coppa Svizzera, Xhaka viene ceduto a titolo definitivo al Borussia M'gladbach per 9 milioni di euro: in quattro stagioni in Bundesliga, colleziona 140 presenze e 9 goal tra tutte le competizioni, indossando anche la fascia di capitano.

 

Nel 2016, poi, Xhaka passa all’Arsenal, che lo porta a giocare in Premier League con un contratto del valore di 40 milioni di euro; in Inghilterra si impone subito come titolare dei Gunners, giocando quasi tutte le partite del campionato e venendo, però, anche criticato spesso per la sua tendenza ad azioni fallose.

 

Nell’estate 2021, dopo voci di addio per un possibile passaggio alla Roma, Xhaka firma il rinnovo di contratto con l’Arsenal fino al 30 giugno 2024.

 

Le skill di Xhaka

 

Come già annunciato in precedenza, una delle peculiarità del modo di giocare di Xhaka è rappresentata dal tiro dalla distanza. Con il suo sinistro è capace di imprimere al pallone delle traiettorie secche ma nello stesso tempo cariche di effetto. Un gol simbolo di questa caratteristica è la punizione calciata in rete contro il Crystal Palace nel 2018: pallone posizionato su un vertice alto dell'area e sfera dritta all'incrocio opposto. Forse è più facile vederlo che spiegarlo:

 

Una macchia nella sua carriera

 

Xhaka purtroppo è stato protagonista di fatto negativo nell'ultimo anno. La National Crime Agency ha cominciato ad indagare su un'ammonizione comminatagli durante il match contro il Leeds. Il sospetto nasce da un notevole flusso di scommesse effettuate proprio su questo evento. Ad ora, nulla lascia presupporre un illecito da parte di Xhaka o di qualsiasi altro giocatore dell’Arsenal. L’allarme è stato lanciato dopo che è stata registrata una scommessa da 52.000 sterline piazzata durante la partita e che sarebbe risultata vincente qualora il calciatore fosse stato ammonito negli ultimi 10 minuti di gioco, nonostante l’Arsenal stesse vincendo 4-1.

 

Alcune curiosità su Granit Xhaka

 

Vediamo alcune curiosità:

 

·      Fratelli con la stessa passione. Nato in Svizzera da genitori albanesi, anche il fratello maggiore, Taulant, è un calciatore professionista: iniziano a giocare insieme nelle giovanili del Concordia Basilea, prima, e nel Basilea, poi; ma, mentre Granit viene convocato nella Nazionale maggiore svizzera, Taulant, dopo l’Under-21, decide di passare alla selezione albanese. E a Euro 2016 si sono trovati faccia a faccia in campo: la mamma in tribuna indossava una maglia perfettamente a metà tra Albania e Svizzera, a rappresentare l’unità della loro famiglia.

·      Il rapporto con i tifosi. Il rapporto di Xhaka con i tifosi dei Gunners è complicato. Divenuto capitano il 27 settembre 2019, perde la fascia un mese dopo, quando, sostituito nella sfida contro il Crystal Palace e fischiato dai tifosi, lancia la maglia a terra, insultandoli pesantemente.

·      Il numero 34. Xhaka ha sempre indossato la maglia numero 34, fin dagli esordi nel Basilea; solo nelle prime due stagioni all’Arsenal non ha potuto, essendo occupata da Francis Coquelin. Quello con il 34 è un legame speciale, tanto che se l’è tatuato anche sul braccio e sulla schiena. Ma questo numero è un vero e proprio affare di famiglia: anche il fratello Taulant lo porta sulle spalle.

·      Sposato con la bellissima Leonita Lekaj, dal loro amore sono nate due bambine, Ayana e Laneya, con cui Xhaka ama passare il tempo libero.

 

In questa sezione dedicata puoi ottenere tutti i migliori BONUS BENVENUTO SCOMMESSE aggiornati, offerti dai vari bookmakers:

 

👉🏻 GUIDA BONUS SCOMMESSE

 

Calciomercato, ecco tutte le info di mercato:
 

Unisciti al canale gratuito e rimani sempre aggiornato sulle ultime news

In evidenza

BONUS BENVENUTO SNAI: 15€ subito + 100% fino a 300€

Info

BONUS BENVENUTO SNAI: 15€ subito + 100% fino a 300€

Come funziona Bonus Benvenuto Snai? Scopri tutte le promo e come si possono attivare   Snai premia i nuovi clienti con una promozione di benvenuto: 15 euro così composti: 5 euro FREE + 5 euro Casino BLU + 5€ in free spin Slot ROSA subito inviando i documenti + un bonus di benvenuto fino ad un massimo 300€. ...

Continua a leggere

Per qualsiasi dubbio scrivici a info@betscanner.it

Bonus dei bookmakers

Vuoi scoprire la nostra schedina?

Giocata suggerita di oggi
La tua schedina

Nessun evento

Componi la tua schedina gratis, aggiungi le quote e scopri dove puoi vincere il massimo!

È la prima volta? Segui il tutorial

Puntata

5€
10€
15€

Vincita minima

0,00 €

Vincita massima

0,00 €

2022 © Sico srl, P.I. 03748840042, Cap. Soc. €20.000,00

Betscanner non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità regolare. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07 marzo 2001.

Privacy | Termini e condizioni | Cookie Policy