Apri
Betscanner
Betscanner
Betscanner
Schedina

Mercoledì 12/05

Alex Del Piero: un nome, una leggenda!

Curiosità

Del Piero è senza dubbio uno dei giocatori simbolo del calcio italiano nel mondo

 

Alessandro Del Piero, classe 1974. Uno dei più grandi campioni della storia del calcio italiano nel mondo. Pinturicchio, come lo soprannominò Gianni Agnelli, dal paragone con uno dei grandi maestri della scuola umbra del Quattrocento, che, chiamato così per il suo fisico minuto, era dotato di straordinaria abilità pittorica che gli permetteva di padroneggiare al meglio tutte le tipologie di pittura.

 

Una lista infinita di premi e trofei vinti sia a livello nazionale sia internazionale. Primato assoluto di goal (290) e di presenze (705) con la Juve, 6 scudetti di Serie A e 1 di Serie B; e campione del mondo 2006. Tanti anche i premi e i riconoscimenti individuali. Tra club e Nazionale, Del Piero ha giocato 897 partite segnando 359 reti: una media di 0,40 gol a partita.

 

Attaccante straordinariamente prolifico, dotato di innumerevoli doti e qualità tecniche e tattiche, grandi abilità nel dribbling, negli assist, nei rigori e in particolare nelle punizioni, di cui sicuramente è uno degli specialisti maggiori della sua generazione. Tra il 1995 e il 1996, quando la sua carriera è all’apice, si comincia a parlare di goal alla Del Piero: così la stampa sportiva definisce il tipico goal di Alex, un tiro ad effetto dal vertice sinistro dell’area di rigore verso l’incrocio del secondo palo.

 

La carriera di Del Piero: una vita in maglia bianconera

 

Nato con la passione per il calcio, le sue doti innate iniziano a manifestarsi da subito, nel campetto parrocchiale di Saccon; la mamma avrebbe voluto che diventasse portiere, così da evitare infortuni sul campo, ma il fratello maggiore, Stefano, lo porta verso il suo vero ruolo, quello che ha costituito la sua fortuna sia con la maglia bianconera sia con la maglia azzurra.

 

Dopo il primo contratto con il Padova, nel 1993 arriva il contratto dei suoi sogni, la svolta nella sua carriera e nella sua vita: Del Piero firma con la Juventus, la sua squadra del cuore, giocando nella formazione Primavera ed esordendo poi in Serie A e nelle competizioni europee. Guadagnatosi presto un posto da titolare, raggiunge l’apice della sua carriera nella stagione 1995-1996, quando la società, per ragioni sia anagrafiche sia economiche, decide di lasciar partire Roberto Baggio e puntare tutto su di lui, non senza suscitare perplessità nella tifoseria e nella stampa. Ma Del Piero ci mette poco a guadagnarsi la stima e l’ammirazione dei tifosi e non solo, mettendosi in mostra sia nelle partite di campionato sia nei match di coppa e delle competizioni europee, ma anche con la maglia della Nazionale.

 

Promosso definitivamente capitano della squadra nel 2002, il numero 10 rimane fedele al suo primo amore anche quando, in seguito alla vicenda Calciopoli, la Juve retrocede in Serie B, con 17 punti di penalizzazione (2006). È anche l’anno del Mondiale: Alex alza al cielo di Berlino la Coppa del Mondo da giocatore di serie cadetta.

 

Dopo anni di scalata a suon di goal, il 13 maggio 2012, Del Piero disputa la sua ultima partita in campionato con la maglia della Juventus, nel match contro l’Atalanta, segnando il 290º gol della sua carriera bianconera. Ma decide comunque di continuare a giocare a calcio, prima col Sidney FC (2012), e poi col Delhi Dynamos; dal 2015 è uno degli opinionisti di Sky Sport ed è attualmente proprietario di un club dilettantistico di Los Angeles, dove vive con la famiglia, il LA10.

 

L’amore per la famiglia e la vita privata lontana dai riflettori

 

Amante della famiglia, Alex Del Piero è molto riservato riguardo alla sua vita privata: nel 2005, ha sposato in gran segreto Sonia, dalla quale ha avuto tre figli. È sicuramente uno degli sportivi più amati dal popolo italiano, indipendentemente dal colore della maglia della squadra di calcio tifata. Ma il suo nome rimarrà per sempre legato ai colori bianconeri!

 

In questa sezione dedicata puoi ottenere tutti i migliori BONUS BENVENUTO SCOMMESSE aggiornati, offerti dai vari bookmakers:

 

👉🏻 GUIDA BONUS SCOMMESSE

 

Le migliori quote scommesse calcio:

 

INFO BONUS SNAI: 5€ subito + 100% fino a 300€

Mercoledì 01/09

INFO BONUS SNAI: 5€ subito + 100% fino a 300€

Info

Come funziona Bonus Snai? Scopri tutte le promo e come si possono attivare   Snai premia i nuovi clienti con una promozione di benvenuto: € 5 subito inviando i documenti + un bonus di benvenuto fino a 300€. Il bonus corrisponde al 100% dei primi depositi fino a 100€ e al 50% fino a 200€ per l'importo che eccede i 100€.    CLICCANDO QUI PUOI APRIRE UN CONTO ED ...

Leggi
INFO BONUS PLANETWIN365: Bonus di Benvenuto fino a 500€

Mercoledì 01/09

INFO BONUS PLANETWIN365: Bonus di Benvenuto fino a 500€

Info

Come funziona Bonus PlanetWin365? Scopri tutte le promo e come si possono attivare   Planetwin365 premia i nuovi clienti con una promozione di benvenuto fino a 500€.  Ricevi fino a 500€ sui tuoi primi 3 depositi. Per attivare il bonus bisogna aprire un nuovo conto gioco e attivare il Bonus dalla sezione del conto gioco Mio Bonus Disponibile.   CLICCANDO QUI PUOI APRIRE...

Leggi
Il gioco è vietato ai minori di 18 anni. Giocare troppo può causare dipendenza.
Bonus

Schedina

Reset

Nessun evento

Schedina vuota

Componi la tua schedina gratis, compara e scopri dove puoi vincere il massimo!

Importo

Vincita MIN

00,00€

Vincita MAX

00,00€