Come funziona?

Betscanner ti permette di comparare la tua schedina, seleziona le quote e poi clicca su compara per vedere quale bookmaker offre la quota migliore.

Ogni giorno il nostro staff ti suggerisce, dopo un'attenta analisi dei pronostici, la giocata migliore di giornata.

Ti basterà premere su "Compara" per scoprire quale bookmaker ti offre la quota migliore.

La tua schedina

Giocata singola

Puntata

5€
10€
15€

Vincita minima

444,93 €

Vincita massima

1000,93 €
Compara

Perché Betscanner?

Un team di esperti

Un team di esperti

Ogni giorno su betscanner.it potrai avvalerti dei consigli esperti di chi vive sulle scommesse sportive

Comparatore innovativo

Comparatore innovativo

Vi offriamo in tempo reale le quote dei migliori bookmakers, rendendole tempestivamente pubbliche così da poter piazzare subito la schedina e ottenere i profitti più alti

La schedina perfetta

La schedina perfetta

Forniamo pronostici ed anteprime sulle principali competizioni sportive seguendo i trend e le evoluzioni online

Come funziona BetScanner?

Scegli le partite

Scegli le partite

Seleziona le quote della partite che vuoi scommettere

Compila la schedina

Compila la schedina

Crea la tua schedina personale singola, multipla o a sistema

Crea la tua schedina personale singola, multipla o a sistema

Compara i bookmakers

Clicca sul tasto COMPARA per vedere quale bookmakers ti offre la vincita più alta

Tie-break nel tennis: come funziona e l'uso nelle scommesse
Martedì 19 Ottobre

Tie-break nel tennis: come funziona e l'uso nelle scommesse

Il tie-break nel tennis, fra storia e opzioni di betting

 

A chi non segue il tennis può – almeno inizialmente – sembrare un meccanismo complesso, ma il tie-break è in realtà un sistema più semplice di quanto appaia, perfetto per risolvere le situazioni di parità in dei set che altrimenti potrebbero durare all’infinito. Succedeva una volta, quando in caso di 6-6 ciascun set proseguiva game dopo game, fino a quando un giocatore non riusciva a mettere due giochi di scarto fra sé e l’avversario. Tuttavia, con lo svilupparsi del professionismo e l’avvento delle televisioni (con le loro esigenze), è diventato necessario porre un limite, per ridurre il rischio di partite potenzialmente eterne.

 

Us Open 1970: il primo tie-break in uno Slam

 

Il tie-break con la conformazione attuale è stato applicato in tutti i tornei del circuito dal 1976, ma l’invenzione risale a oltre dieci anni prima, quando nel 1965 il celebre Jimmy Van Alen (ufficiale di gara statunitense, noto anche per essere il fondatore della mitica Hall of Fame di Newport) se ne uscì con un’idea che pareva un po’ strampalata, e invece ha segnato una svolta epocale. Inizialmente ad aggiudicarsi il tie-break era il primo giocatore a raggiungere i 5 punti (poi diventati sette), e la novità venne ufficialmente utilizzata per la prima volta allo Us Open del 1970, dopo un test al torneo di Newport.

 

Come funziona il tie-break nel tennis

 

Nel tennis il tie-break si gioca sul punteggio di 6-6: si tratta di un game decisivo che serve ad assegnare il set, ma dalla formula diversa rispetto ai precedenti. La numerazione dei punti è infatti tradizionale (1-0, 1-1, 2-1 ecc), e l’obiettivo è raggiungere quota sette prima dell’avversario. Tuttavia, per vincere il tie-break è necessario avere almeno due punti di scarto. In caso di 6-6 bisogna quindi arrivare a 8, in caso di 7-7 a 9, e via dicendo. Una regola che in passato ha creato tie-break infiniti, come il tie-break più lungo della storia giocato nel 2013 al Futures di Plantation (Florida), e vinto per 36-34 da Benjamin Balleret contro Guillaume Couillard. Nel primo punto del tie-break serve il giocatore che ha risposto nel game precedente, poi i due contendenti proseguono battendo per due punti ciascuno. Ogni 6 punti si cambia campo.

 

Tie-break al quinto set negli Slam: quattro regole diverse

 

Un’eccezione alle regole tradizionali del tie-break avviene nei tornei del Grande Slam: fino al 2019 lo Us Open era l’unico ad applicarlo anche al quinto set, mentre negli altri tre Major in caso di 6-6 al quinto valeva la regola dei due game di scarto, proprio come un tempo. Lo sanno bene John Isner e Nicolas Mahut, che nel 2011 a Wimbledon hanno giocato la partita più lunga della storia del tennis, vinta dal primo dopo 11 ore e 5 minuti, con il punteggio di 6-4 3-6 6-7 7-6 70-68. Tuttavia, oggi ogni Slam ha la sua regola: all’Australian Open il tie-break al quinto è sul 6-6, ma si arriva a 10 punti e non a 7; al Roland Garros non c’è tie-break al quinto set; a Wimbledon è previsto sull’eventuale 12-12 mentre allo Us Open si gioca un tie-break tradizionale, a sette punti e sul 6-6. Una situazione un po’ confusa che andrà uniformata.

 

L’uso del tie-break nelle scommesse

 

La possibilità di puntare sui tie-break è una delle opzioni più apprezzate nel mondo del betting tennistico, grazie alla natura del tie-break stesso. Nelle scommesse pre-match è possibile su tutti i bookmaker scommettere se durante l’intero incontro ci sarà o meno un tie-break (ovvero che un set finisca 7-6 per l’uno o l’altro giocatore), ma anche stabilire se ci sarà un numero di tie-break superiore o inferiore a delle soglie prestabilite, solitamente di 0,5, 1,5 o 2,5 (quest’ultima in caso di match 3 su 5). È possibile anche puntare sulla disputa di un tie-break in un determinato set (primo o secondo), così come ci si può arrivare dalla scommessa secca sul numero di game di un set. Su Betfair, per esempio, è presente l’opzione under/over 12,5 game: puntare sull’over equivale a scommettere che il set finirà al tie-break (13 game).

 

Tie-break live: una marea di possibilità

 

Sul totale dei tie-break in una partita si può giocare anche live, intervenendo in corsa magari al termine del primo set, e in alcuni bookmaker – Bet365 in particolare – l’opzione di giocare live sul tie-break offre tantissime possibilità. Si può puntare su chi sarà in testa o sul punteggio esatto al primo cambio campo (dopo 6 punti), sul punteggio finale (anche con handicap), naturalmente sul vincitore e sul numero di punti totali del tie-break, sia con la cifra esatta sia con l’opzione under/over. E non è tutto, perché è addirittura possibile scommettere su ogni singolo punto del tie-break, fino a un massimo di tre punti successivi. Esempio: nel caso in cui i due giocatori si trovino sul 2-2, col quinto punto in corso, è possibile puntare sull’esito di sesto, settimo e ottavo. Una possibilità davvero succulenta.

 

 

 

Nella nostra sezione dedicata puoi trovare tutte le info sugli Internazionali Tennis Roma, sulla vincitrice dello Us Open Emma Raducanu e sulla finalista Leylah Fernandez, sugli allenatori più vincenti della storia del tennis, sui costi della vita da tennista, sull'evoluzione della piattaforma tv e web Supertennis, o su come scegliere la racchetta da tennis

 

I nostri pronostici Tennis di oggi: consigli, analisi e migliore quote per i pronostici

 

Scopri i nostri pronostici sul mondo del tennis. Analisi e pronostici sulle partite di oggi di tennis con la comparazione quote. All'interno dell'articolo deidcato ai pronostici tennis troverai l'analisi delle maggiori sfide dei più importanti tornei di tennis del mondo. I pronostici vengono aggiornati in base alle gare in programma.

Pronostici tennis oggi

 

Per conoscere il nostro pronostico tennis di oggi potete contattarci sulla nostra pagina Instagram, betscannerit, o sulla nostra pagina Telegram Betscanner

 

Analisi delle scommesse sul tennis: come affrontarle e quali parametri considerare

 

Con questo articolo ci affacciamo su uno degli sport più amati e affascinanti, che ha sempre di più preso piede nel panorama degli scommettitori: il tennis. Andiamo quindi ad elencare tutto ciò che bisogna sapere prima di poter effettuare una scommessa sul tennis.

Scommesse Tennis: come funziona, strategia e le quote tennis

 

Dove vedere tutte le partite di tennis in tv e in streaming

 

Nel passato non era affatto facile vedere in chiaro le partite di tennis come ad oggi non è per neinte facile trovare le sfide in diretta su internet dato che le partite dei tornei non vengono ancora regolarmente trasmesse. Ci sono però dei canali selezionati dove è possibile vedere le partite di tennis in streaming.

Tennis in tv oggi: dove vedere tutte le partite di tennis in streaming

 

Vuoi provare i pronostici gratis?

Scopri i migliori bonus scommesse 2021, bonus dei bookamaker per provare il raddoppio del giorno in maniera gratuita
 

 

Marco Caldara
Betscanner

Unisciti al canale gratuito e rimani sempre aggiornato sulle ultime news

In evidenza

BONUS BENVENUTO SNAI: 15€ subito + 100% fino a 300€

Info

BONUS BENVENUTO SNAI: 15€ subito + 100% fino a 300€

Come funziona Bonus Benvenuto Snai? Scopri tutte le promo e come si possono attivare   Snai premia i nuovi clienti con una promozione di benvenuto: 15 euro così composti: 5 euro FREE + 5 euro Casino BLU + 5€ in free spin Slot ROSA subito inviando i documenti + un bonus di benvenuto fino ad un massimo 300€. ...

Continua a leggere

Per qualsiasi dubbio scrivici a info@betscanner.it

Bonus dei bookmakers

Vuoi scoprire la nostra schedina?

Giocata suggerita di oggi
La tua schedina

Nessun evento

Componi la tua schedina gratis, aggiungi le quote e scopri dove puoi vincere il massimo!

È la prima volta? Segui il tutorial

Puntata

5€
10€
15€

Vincita minima

0,00 €

Vincita massima

0,00 €

2022 © Sico srl, P.I. 03748840042, Cap. Soc. €20.000,00

Betscanner non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità regolare. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07 marzo 2001.

Privacy | Termini e condizioni | Cookie Policy