Come funziona?

Betscanner ti permette di comparare la tua schedina, seleziona le quote e poi clicca su compara per vedere quale bookmaker offre la quota migliore.

Ogni giorno il nostro staff ti suggerisce, dopo un'attenta analisi dei pronostici, la giocata migliore di giornata.

Ti basterà premere su "Compara" per scoprire quale bookmaker ti offre la quota migliore.

La tua schedina

Giocata singola

Puntata

5€
10€
15€

Vincita minima

444,93 €

Vincita massima

1000,93 €
Compara

Perché Betscanner?

Un team di esperti

Un team di esperti

Ogni giorno su betscanner.it potrai avvalerti dei consigli esperti di chi vive sulle scommesse sportive

Comparatore innovativo

Comparatore innovativo

Vi offriamo in tempo reale le quote dei migliori bookmakers, rendendole tempestivamente pubbliche così da poter piazzare subito la schedina e ottenere i profitti più alti

La schedina perfetta

La schedina perfetta

Forniamo pronostici ed anteprime sulle principali competizioni sportive seguendo i trend e le evoluzioni online

Come funziona BetScanner?

Scegli le partite

Scegli le partite

Seleziona le quote della partite che vuoi scommettere

Compila la schedina

Compila la schedina

Crea la tua schedina personale singola, multipla o a sistema

Crea la tua schedina personale singola, multipla o a sistema

Compara i bookmakers

Clicca sul tasto COMPARA per vedere quale bookmakers ti offre la vincita più alta

Giro d'Italia 2022, calendario, tappe e favoriti per la Maglia Rosa
Mercoledì 04 Maggio

Giro d'Italia 2022, calendario, tappe e favoriti per la Maglia Rosa

Giro d'Italia 2022, quando si corre, le tappe e i favoriti per la vittoria finale 


Per i veri appassionati delle due ruote maggio è sinonimo di Giro d’Italia: la tradizionale Corsa Rosa è sicuramente l’appuntamento più importante del calendario di ciclismo in questo mese. Si parte il 6 maggio da Budapest con una parentesi ungherese e nelle successive settimane si attraverserà tutta l’Italia da Sud a Nord per arrivare poi a Verona il prossimo 29 maggio.

 

Giro d’Italia 2022, tutte le tappe

 

Ma vediamo nello specifico l’elenco di tutte le tappe del Giro d’Italia 2022:

 

6 maggio Budapest-Visegrad (195 chilometri)

7 maggio Budapest-Budapest (cronometro 9 chilometri)

8 maggio Kaposvar-Balatonfured (201 chilometri)

9 maggio  Riposo

10 maggio Avola-Etna (172 chilometri)

11 maggio Catania-Messina (174 chilometri)

12 maggio Palmi-Scalea (192 chilometri)

13 maggio Diamante-Potenza (196 chilometri)

14 maggio Napoli-Napoli (153 chilometri)

15 maggio Isernia-Blockhaus (191 chilometri)
16 maggio Riposo

17 maggio Pescara-Jesi (196 chilometri)

18 maggio Santarcangelo di Romagna-Reggio Emilia (203 chilometri)

19 maggio Parma-Genova (204 chilometri)

20 maggio Sanremo-Cuneo (150 chilometri)

21 maggio Santena-Torino (147 chilometri)

22 maggio Rivarolo Canavese-Cogne (178 chilometri)
23 maggio Riposo

24 maggio Salò-Aprica (202 chilometri)

25 maggio Ponte di Legno-Lavarone (168 chilometri)

26 maggio Borgo Valsugana-Treviso (152 chilometri)

27 maggio Marano Lagunare-Santuario di Castelmonte (177 chilometri)

28 maggio Belluno-Marmolada (168 chilometri)

29 maggio Verona-Verona (cronometro 17 chilometri) 


 

Giro d’Italia 2022, la partenza dall’Ungheria


Non succedeva dall’edizione del 2018 che le prime tappe del Giro d’Italia venissero corse fuori dal territorio nazionale: allora era Israele, nel 2022 si parte invece dall’Ungheria. Due tappe pianeggianti e pensate per finesseur e velocisti, intervallati da una cronometro di poco più di nove chilometri. Scelta curiosa visto che la corsa individuale contro il tempo è tradizionalmente la prima frazione del Giro.

 

Giro d’Italia 2022, le tappe al Sud

 

Dopo una prima giornata di riposo e trasferimento dei corridori in Italia, ecco che si riprende dalla Sicilia che ospita ben tre frazioni. Si parte subito con il botto il 10 maggio con l’arrivo sull’Etna, mentre le due successive saranno più di trasferimento. Molto adatta per una fuga da lontano la tappa che il 13 maggio porta i ciclisti fino a Potenza mentre il 15 maggio si assisterà alla prima vera frazione di montagna con l’arrivo ad oltre 2000 metri sul Monte Blockhaus, sull’appennino abruzzese. 

 

Giro d’Italia 2022, dal Centro Italia alle Alpi

 

Dopo il secondo lunedì di riposo arrivano tre tappe che attraversano rispettivamente le Marche e l’Emilia Romagna con l’arrivo poi a Genova nel pomeriggio del 19 maggio. Dal giorno successivo si apre una lunga parentesi piemontese che dopo gli arrivi a Cuneo e Torino offre un bel tappone alpino con ascesa finale verso Cogne il 22 maggio.

 

Giro d’Italia 2022, la settimana finale

 

L’ultima e decisiva settimana si apre martedì 24 con la tappa più dura dell’intero Giro: la Salò-Aprica propone un percorso da oltre 5200 km di dislivello affrontando nell’ordine il Crocedomini, il Mortirolo e il valico di Santa Cristina per arrivare poi sull’Aprica. Ma non ci si riposa neanche il giorno successivo con il Tonale poco dopo la partenza e le salite finali del Valico del Vetriolo e il Menador.

 

L’arrivo a Treviso del 26 maggio è l’ultima occasione per i velocisti perchè poi la tappa successiva offre di nuove molte asperità come  l’inedito Monte Kolovrat, prima dell’ascesa finale di giornata per arrivare al Santuario di Castelmonte. 

 

I corridori dovranno poi affrontare un’altra tappa durissima il 28 maggio con partenza da Belluno. Nell’ordine si susseguiranno il Passo San Pellegrino, il Passo Pordoi (Cima Coppi del Giro d’Italia 2022 a 2240 metri)  per terminare poi sulla Marmolada. Sicuramente la tappa decisiva della Corsa che si chiude poi con una cronometro da 17 kilometri a Verona. 

 

Giro d’Italia 2022, i favoriti per la vittoria

 

Non prenderà parte alla Corsa Rosa il vincitore dell’edizione 2021, Egan Bernal, che punterà alla Grand Boucle dove sfiderà Tadej Pogacar  impegnato a difendere la doppia maglia gialla conquistata sia nel 2021 che nel 2020.

 

Sulle strade italiane se la vedranno l’ecuadoregno Richard Carapaz della Ineos Granadiers, già vincitore del Giro nel 2019 e che avrà a supporto una squadra molto competitiva. Tra gli altri pretendenti il britannico Simon Yates del Team BikeExchange e  il portoghese Joao Almeida della Uae Emirates.

 

Quest’anno i kilometri a cronometro saranno pochissimi e così sono in lizza anche la coppia di scalatori spagnoli Mikel Landa e Pello Bilbao della Bahrain Victorius e il tedesco Emanuel Buchmann della Bora-Hansgrohe che avrà al suo fianco due gregari molto forti come Jai Hindley e Wilco Kelderman. Il francese Romain Bardet guiderà poi il Team Dsm.

 

Da Budapest partirà anche Vincenzo Nibali che rimane il ciclista italiano più vincente negli ultimi 20 anni. Nella sua Astana troviamo anche lo scalatore colombiano Miguel Angel Lopez. Da non dimenticare poi l’olandese Tom Dumoulin, capitano della Jumbo Visma e vincitore del Giro d’Italia 2017.

 

Ecco le quote sui vincitori del Giro d’Italia 2022 secondo i principali bookmaker:

 

 

Vincitore Giro d'Italia 2022 Snai    Eurobet Sisal
Richard Carapaz (Ineos Granadiers) 2.75 2.25 3.00
Simon Yates (BikeExchange) 6.50 6.00 7.50
Joao Almeida (Uea Emirates) 6.50 6.00 7.50
Mikel Landa (Bahrain Victorious) 7.50 9.00 7.50
Miguel Angel Lopez (Astana) 12.00 11.00 12.00
Pello Bilbao (Bahrain Victorious) 15.00 26.00 33.00
Emanuel Buchmann (Bora-Hansgrohe) 20.00 23.00 33.00
Tom Dumoulin (Jumbo Visma) 20.00 17.00 12.00
Romain Bardet (Team Dsm) / 15.00 16.00

 

 

Giro d’Italia 2022, gli altri nomi

 

Ma nella presentazione del Giro d’Italia 2022 non ci si può limitare a parlare di chi ambisce alla conquista della Corsa Rosa. La punta di diamante per la vittoria di singole frazioni è rappresentata da Mathieu van der Poel della Alpecin-Fenix. Fa il suo ritorno in Italia anche il 42enne Alejandro Valverde in Movistar dopo il terzo posto di sei anni fa.

 

Tra i cacciatori di singole tappe ecco anche Davide Formolo e Diego Ulissi della Uae Emirates e Bauke Mollema (Trek-Segafredo). A giocarsela nelle volate i velocisti Mark Cavendish (Quick-Step Alpha Vinyl), Arnaud Démare (Groupama-FDJ), Caleb Ewan (Lotto Soudal), Giacomo Nizzolo (Israel-Premier Tech) e Fernando Gaviria (Uae Emirates)

 

Giro d’Italia 2022, resta aggiornato

 

Visto il calendario così affollato è bene rimanere sempre informati sulle corse in programma: a questo fine noi di Betscanner abbiamo preparato una guida costantemente aggiornata sul Ciclismo oggi in Tv che elenca tutte le corse in programma, con i canali e le piattaforma su cui seguirle.

 

👉🏻 Per chi ama sia le due ruote che le puntate, ecco una guida completa su come e dove effettuare le migliori scommesse sul ciclismo.

 

Enrico Forzinetti
Betscanner

Unisciti al canale gratuito e rimani sempre aggiornato sulle ultime news

In evidenza

BETTER BONUS BENVENUTO: fino a 505€

Bonus Scommesse

BETTER BONUS BENVENUTO: fino a 505€

Come funziona il bonus di benvenuto di Better Scopri tutte le promo e come si possono attivare, qui tutte le info per il bonus Better Scommesse   Better di Lottomatica premia i nuovi utenti con un bonus di benvenuto fino a 500€ di rimborso + 5€ di Bonus Virtual per un totale di 505€ di bonus benvenuto scommesse....

Continua a leggere

Per qualsiasi dubbio scrivici a info@betscanner.it

Bonus dei bookmakers

Vuoi scoprire la nostra schedina?

Giocata suggerita di oggi
La tua schedina

Nessun evento

Componi la tua schedina gratis, aggiungi le quote e scopri dove puoi vincere il massimo!

È la prima volta? Segui il tutorial

Puntata

5€
10€
15€

Vincita minima

0,00 €

Vincita massima

0,00 €

2023 © Sico srl, P.I. 03748840042, Cap. Soc. €20.000,00

Betscanner non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità regolare. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07 marzo 2001.

Privacy | Termini e condizioni | Cookie Policy