Apri
Betscanner
Betscanner
Betscanner
Schedina

Lunedì 04/04

Mathieu van der Poel, il ciclista eclettico Re delle Fiandre

Ciclismo

Mathieu van der Poel, una carrriera che spazia dal ciclocross alle grandi Classiche del Nord 


Quando sei figlio di un cacciatore di Grandi classiche come Adrie van der Poel e nipote di uno dei più grandi nomi del ciclismo francese, come Raymond Poulidor, è difficile che il tuo futuro sia lontano dalla due ruote. Così è stato per Mathieu van der Poel che a 27 anni è uno dei corridori di spicco del ciclismo internazionale.

 

Mathieu van der Poel, la doppietta al Fiandre

 

A dimostrarlo basterebbe anche solo il fatto di aver vinto due volte una Classica monumento del Nord Europa come il Giro delle Fiandre, corsa tradizionalmente appannaggio dei corridori belgi. L’olandese van der Poel invece è stato capace di imporsi nel 2020, arrivare secondo battuto in volata nel 2021 da Kasper Asgreen e ripetere il successo nel 2022 dopo un bel duello con il fenomeno del ciclismo internazionale Tadej Pogacar.

 

Mathieu van der Poel, inizio di stagione difficile
 

E dire che VDP, com’è conosciuto nel mondo degli appassionati di ciclismo, non ha avuto un inizio di stagione facile. Una caduta nel corso delle Olimpiadi di Pechino gli ha provocato importanti problemi alla schiena a cui si è aggiunta poi un’operazione al ginocchio all’inizio del 2022. 

 

Van der Poel ha così potuto macinare pochi kilometri nelle prime settimane della stagione, anche se al suo ritorno sulla strada lo scorso 19 marzo  si è subito classificato terzo alla Milano-Sanremo dietro Matej Mohorič ed Anthony Turgis, andando poi a vincere una tappa alla Settimana internazionale di Coppi e Bartali e conquistando qualche giorno dopo l’importante corsa fiamminga Dwars door Vlaanderen.

 

Mathieu van der Poel, i successi del passato

 

Ma il talento di Mathieu van der Poel non è esploso solamente quest’anno. Nel palmares dell’olandese c’erano già corse di primissimo piano vinte negli anni passati. Basti pensare che nel 2021 aveva ottenuto nell’ordine: la vittoria alla suggestiva Strade Bianche in Toscana, due successi alla Tirreno Adriatico, altrettanti al Tour de Suisse per poi coronare la stagione con una frazione del Tour de France, indossando anche quella maglia gialla che il nonno Poulidor non era mai riuscito a conquistare.

 

Ma se si guarda ancora più indietro ecco che spiccano anche una Freccia del Brabante e una Amstel Gold Race vinte entrambe nel 2019. Van der Poel è considerabile infatti uno specialista delle classiche del Nord, grazie alle sue eccezionali doti da passista e il suo spunto veloce in volata. Non è un caso che abbia ottenuto anche il terzo posto alla Parigi-Roubaix del 2021 corsa ad ottobre, dietro al nostro Sonny Colbrelli e Florian Vermeersch

 

Mathieu van der Poel, una carriera nel ciclocross

 

Ma l’aspetto più impressionante di VDP è la sua versatilità. L’olandese infatti non è solamente ormai un campione affermato del ciclismo su strada, ma è anche un fortissimo corridore di ciclocross. La carriera di Mathieu van der Poel è infatti iniziata proprio con questa disciplina corsa su brevi circuiti fuori strada nei mesi autunnali e invernali. Tra i principali successi si contano quattro titoli mondiali Elite tra il 2015 e il 2021, una Coppa del Mondo e tre titoli europei. 

 

Mathieu van der Poel, l’MTB e l’infortunio a Pechino

 

Come se ancora non bastasse, Mathieu van der Poel è poi anche un eccellente corridore di mountain bike. Ma anche ai fenomeni del suo calibro possono succedere dei brutti incidenti: un esempio è stato proprio la clamorosa caduta durante la prova olimpica a Pechino di ciclocross in mountain bike che ha provocato il fastidioso infortunio alla schiena per l’olandese. Un brutto ricordo che è già stato spazzato via dalle vittorie di quest’anno

 

 

Per rimanere sempre aggiornato su quanto accade nel mondo del ciclismo, Betscanner ha creato una sezione apposita dove protrai trovare:


👉🏻 Il calendario Ciclismo 2022 con tutte le principale competizioni del mese in corso

👉🏻 L’articolo costantemente aggiornato sul Ciclismo oggi in Tv

👉🏻 La guida completa su come e dove effettuare le migliori scommesse sul ciclismo

 

 

Enrico Forzinetti
Betscanner

BONUS BENVENUTO SNAI: 5€ subito + 100% fino a 300€

Lunedì 14/02

BONUS BENVENUTO SNAI: 5€ subito + 100% fino a 300€

Info

Come funziona Bonus Snai? Scopri tutte le promo e come si possono attivare   Snai premia i nuovi clienti con una promozione di benvenuto: € 5 subito inviando i documenti + un bonus di benvenuto fino ad un massimo 300€. Il bonus GOLD Snai corrisponde al 100% dei primi depositi fino a 100€ e al 50% fino a 200€ per l'importo che eccede i 100€.    CLICCANDO QUI PU...

Leggi
BET365 BONUS BENVENUTO: 100% fino a 100€

Martedì 18/01

BET365 BONUS BENVENUTO: 100% fino a 100€

Bonus Scommesse

Come funziona il Bonus Benvenuto Bet365? Scopri tutte le promo e come si possono attivare, qui tutte le info   Bet365 offre e premia i nuovi clienti con una promozione di benvenuto: bonus sul primo deposito del 100% fino a 100€ inviando i documenti e verificando il conto   CLICCANDO QUI PUOI APRIRE UN CONTO ED AVERE IL BONUS   Per sfruttare il Bonus ti basterà semp...

Leggi
Il gioco è vietato ai minori di 18 anni. Giocare troppo può causare dipendenza.
Bonus

Schedina

Reset

Nessun evento

Schedina vuota

Componi la tua schedina gratis, compara e scopri dove puoi vincere il massimo!

Importo

Vincita MIN

00,00€

Vincita MAX

00,00€