Apri
Betscanner
Betscanner
Betscanner
Schedina

Domenica 12/06

Leandro Paredes: alla scoperta del giovane regista argentino

Curiosità sul Calcio

Intelligenza tattica, controllo di palla, abilità tecnica: Paredes ha un curriculum calcistico da Serie A

 

Leandro Daniel Paredes è un giocatore che ha raggiunto ormai una fama di livello internazionale. Appartiene a quella categoria di calciatori che erroneamente si sta estinguendo nel calcio moderno, vale dire quella dei metronomi di centrocampo, i dettatori del tempo di gioco, gli aghi della bilancia della superiorità numerica. La sua crescita calcistica parte proprio dall'Italia, in particolare da Roma, sponda giallorossa, dove grazie alla presenza di giocatori talentuosi come Pjanic e Nainggolan, pone le basi della sua futura carriera, assorbendo e imparando quanto più possibile, tanto da diventare un punto fermo anche per la nazionale argentina.

 

Grande intelligenza tattica, ottimo controllo di palla, destro naturale, abile nelle giocate strette, negli assist e nelle conclusioni in porta. Nato trequartista, ruolo con cui ha esordito nel Boca Juniors, in Europa diventa mezzala in un centrocampo a 3 e, con il passaggio all’Empoli, acquisisce stabilmente il ruolo di regista puro.

 

La carriera calcistica di Paredes

 

Leandro Paredes vanta un curriculum calcistico di tutto rispetto. Cresciuto calcisticamente nel settore giovanile del Boca Juniors, dove entra a soli 8 anni, esordisce in prima squadra nel 2011, continuando a giocare nel club anche nella stagione successiva 2012-2013, quella in cui si mette in luce, collezionando 20 presenze e 4 goal.

 

Attirata l’attenzione di diversi club, nel 2014 arriva in Italia, in prestito al Chievo Verona, con l’avallo della Roma: il club giallorosso, infatti, avendo terminato i posti a disposizione per i giocatori extracomunitari, lascia il giovane argentino ai veronesi, con cui gioca però una sola gara. Riscattato dai giallorossi e dato in prestito all’Empoli, Paredes torna alla Roma la stagione seguente, nel 2016, quando esordisce anche in Champions League.

A Luglio 2017, Paredes passa allo Zenit San Pietroburgo, con cui rimane 2 stagioni e colleziona 61 presenze e 10 reti.

Nel 2019, ceduto al Paris Saint-Germain con contratto di 4 anni e mezzo, dopo un inizio da titolare, Paredes viene relegato a riserva dalla stagione seguente, tornando titolare nel post lockdown causato dall’epidemia mondiale di Coronavirus. Con i parigini conquista sia i campionati della Ligue 1 del 2018-2019 e del 2019-2020, sia la Coppa di Francia, la Supercoppa francese e la Coppa di Lega francese 2019-2020; inoltre, raggiunge la finale di Champions, persa però contro il Bayern Monaco.

Con la Nazionale argentina Paredes colleziona presenze sia con gli Under-17, sia con la Nazionale maggiore.

 

 

Il grande idolo RIquelme

 

Tra gli idoli da emulare, che hanno accompagnato Leandro Paredes durante la sua carriera c'è Juan Romàn Riquelme, come tutti coloro che della sua generazione si sono affacciati al mondo del calcio. Con la differenza che Paredes ci ha anche giocato insieme nel Boca Juniors, non solo apprezzandone da vicino le doti tecniche, ma cercando anche di emularle.

"Per me lui era il calcio. L’ho vissuto, conosciuto, lo sento sempre, mi ha insegnato a distribuire il gioco e a proteggere la palla. Maradona l’ho visto solo in tv. Poi Zidane, che mi piaceva tanto, Pirlo, Totti e Pjanic. E Nainggolan, un centrocampista totale"

 

Alcune curiosità su Leandro Paredes

 

Già nel 2012, la celebre rivista di calcio Don Balón aveva inserito il nome di Paredes nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 1991. Il suo successo è legato sicuramente alle sue straordinarie doti calcistiche: infatti, le sue notevoli caratteristiche tecniche e le sue qualità continuano a fare di lui uno dei calciatori più corteggiati del calciomercato. Ad oggi, si vocifera un ritorno di Paredes in Italia: l’Inter, infatti, ha messo gli occhi su di lui. Sarebbe un ottimo acquisto per il centrocampo della formazione guidata da Antonio Conte, ancora alla ricerca del suo assetto definitivo.

 

Leandro Paredes, sposato con Camila Victoria Galante dal 2017, ha due figli con la sua compagna: la prima figlia Victoria, avuta già nel 2013, e il secondogenito Giovanni Leandro, nato nel 2016, ai tempi della permanenza romana.

 

Paredes è molto attento al suo aspetto estetico: lui come la moglie Camila, secondo i media di Buenos Aires, avrebbe cinque o sei sponsor personali legati alla moda e al wellness.

 

E' inoltre un grande appassionato di tatuaggi. Tra i suoi tatuaggi spiccano sul collo il nome di Cami, sua moglie, e sulla schiena tanti animali tra cui un elefante, un leone, una tigre, un lupo e un'aquila.

 

Paredes è un grande amante dell'asado che, nella sua villa di Parigi, ama cucinare e mangiare con i compagni dello spogliatoio del Psg.

In questa sezione dedicata puoi ottenere tutti i migliori BONUS BENVENUTO SCOMMESSE aggiornati, offerti dai vari bookmakers:

👉🏻 GUIDA BONUS SCOMMESSE

 

 

BONUS BENVENUTO SNAI: 5€ subito + 100% fino a 300€

Lunedì 14/02

BONUS BENVENUTO SNAI: 5€ subito + 100% fino a 300€

Info

Come funziona Bonus Snai? Scopri tutte le promo e come si possono attivare   Snai premia i nuovi clienti con una promozione di benvenuto: € 5 subito inviando i documenti + un bonus di benvenuto fino ad un massimo 300€. Il bonus GOLD Snai corrisponde al 100% dei primi depositi fino a 100€ e al 50% fino a 200€ per l'importo che eccede i 100€.    CLICCANDO QUI PU...

Leggi
BET365 BONUS BENVENUTO: 100% fino a 100€

Martedì 18/01

BET365 BONUS BENVENUTO: 100% fino a 100€

Bonus Scommesse

Come funziona il Bonus Benvenuto Bet365? Scopri tutte le promo e come si possono attivare, qui tutte le info   Bet365 offre e premia i nuovi clienti con una promozione di benvenuto: bonus sul primo deposito del 100% fino a 100€ inviando i documenti e verificando il conto   CLICCANDO QUI PUOI APRIRE UN CONTO ED AVERE IL BONUS   Per sfruttare il Bonus ti basterà semp...

Leggi
Il gioco è vietato ai minori di 18 anni. Giocare troppo può causare dipendenza.
Bonus

Schedina

Reset

Nessun evento

Schedina vuota

Componi la tua schedina gratis, compara e scopri dove puoi vincere il massimo!

Importo

Vincita MIN

00,00€

Vincita MAX

00,00€