Apri
Betscanner
Betscanner
Betscanner
Schedina

Martedì 06/07

Edin Dzeco: il cigno di Sarajevo

Curiosità

Dzeco, dopo aver vissuto l’incubo della guerra di Bosnia, si è riscattato sul campo di calcio a suon di goal

 

Edin Dzeko, calciatore bosniaco classe 86, attaccante della Roma e capitano della Nazionale bosniaca. Ha collezionato alcuni record importanti: è il miglior realizzatore di sempre e primatista di presenze del suo Paese, con 59 palloni messi in rete in 114 incontri disputati, ed è l’unico giocatore, insieme a Cristiano Ronaldo, ad aver segnato almeno 50 goal in tre dei cinque principali campionati di massima serie europei (Bundesliga, Premier League e Serie A).

 

Centravanti completo, dotato di prestanza fisica e abilità nel gioco aereo, Dzeko, soprannominato il cigno di Sarajevo, è un ottimo realizzatore, grazie alla sua velocità e all’ottima visione di gioco, nonché alla potenza di tiro anche da fuori area e alla capacità di calciare il pallone con entrambi i piedi.

 

La carriera calcistica di Dzeco

 

L’infanzia di Dzeco è profondamente segnata dal drammatico conflitto successivo alla dissoluzione della Jugoslavia. È un periodo difficile, pieno di incertezze e paure: un giorno, un presentimento della madre, che gli proibisce di andare al campetto con gli amici a giocare, lo salva dalle granate che uccidono tanti suoi compagni.

 

Ma il piccolo Dzeco non smette mai di sognare: il suo sogno è quello di giocare a pallone e di diventare come il suo idolo, Andrej Shevchenko. Gli inizi di carriera non sono, però, dei più rosei: dopo gli esordi come centrocampista nel FK Željezničar, nel 2006 si trasferisce in Repubblica Ceca, al Teplice che però lo manda inizialmente in prestito in seconda divisione nell’Ústí nad Labem, dove cambia ruolo, iniziando a giocare da prima punta, favorito anche dalla sua struttura fisica e dalla sua altezza da corazziere. Ben presto, però, da klok, termine che significa non solo “lampione”, ma anche “persona un po’ tonta ed imbranata”, si trasforma in diamante. E questo diamante viene fortemente voluto dal Wolfsburg, dove si impone rapidamente e conquista la Bundesliga 2009, contribuendo alla conquista del titolo con le sue 26 reti in 32 incontri giocati: si afferma così come uno dei migliori realizzatori della stagione e viene nominato miglior calciatore del campionato di massima serie tedesca, venendo così inserito per la prima volta in carriera nella lista dei 30 candidati al Pallone d’Oro 2009.

 

Nel 2011 arriva la proposta che non si può proprio rifiutare: bussa alla sua porta il Manchester City. In poco tempo diventa una punta fondamentale nella rosa dei Citizen, contribuendo alla conquista della Premier League 2011-2012, dopo 44 anni dall’ultima volta.

 

Alcuni problemi fisici, uniti al rapporto non idilliaco con il nuovo allenatore Pellegrini, portano Dzeko alla decisione di lasciare il club inglese: molti sono gli spasimanti, ma è la Roma ad avere la meglio, anche grazie alla mediazione del connazionale Pjanic, suo grande amico. Nell’estate 2015, così, Dzeko arriva a Roma, prima in prestito con opzione di riscatto, poi a titolo definitivo: in suo rendimento in Serie A, però, è inizialmente inferiore alle aspettative, salvo poi riprendersi nella stagione seguente, quando si afferma come il miglior marcatore stagionale della storia del club giallorosso, collezionando 39 reti tra campionato e coppe e conquistando il titolo di capocannoniere dell’Europa League e della massima serie italiana per l’annata 2016-2017.

 

Alcune curiosità

 

Grande amante degli animali, Dzeko parla correntemente 5 lingue: bosniaco, inglese, tedesco, ceco e ovviamente italiano. È un musulmano praticante ed è sposato con Amra Silajdzic, modella bosniaca, dalla quale ha avuto tre figli: Una, Dani e Dalia; insieme a loro c’è anche Sofia, la figlia di Amra nata da un matrimonio precedente.

 

Anche suo cugino è calciatore: Emir Spahić, difensore e suo ex compagno in Nazionale. Inoltre, Dzeko è il primo bosniaco ad essere diventato ambasciatore dell’UNICEF.

 

In questa sezione dedicata puoi ottenere tutti i migliori BONUS BENVENUTO SCOMMESSE aggiornati, offerti dai vari bookmakers:

 

👉🏻 GUIDA BONUS SCOMMESSE

 

Come funzionano le app dei vari bookmaker calcio scommesse:

 

INFO BONUS SNAI: 5€ subito + 100% fino a 300€

Mercoledì 01/09

INFO BONUS SNAI: 5€ subito + 100% fino a 300€

Info

Come funziona Bonus Snai? Scopri tutte le promo e come si possono attivare   Snai premia i nuovi clienti con una promozione di benvenuto: € 5 subito inviando i documenti + un bonus di benvenuto fino a 300€. Il bonus corrisponde al 100% dei primi depositi fino a 100€ e al 50% fino a 200€ per l'importo che eccede i 100€.    CLICCANDO QUI PUOI APRIRE UN CONTO ED ...

Leggi
INFO BONUS PLANETWIN365: Bonus di Benvenuto fino a 500€

Mercoledì 01/09

INFO BONUS PLANETWIN365: Bonus di Benvenuto fino a 500€

Info

Come funziona Bonus PlanetWin365? Scopri tutte le promo e come si possono attivare   Planetwin365 premia i nuovi clienti con una promozione di benvenuto fino a 500€.  Ricevi fino a 500€ sui tuoi primi 3 depositi. Per attivare il bonus bisogna aprire un nuovo conto gioco e attivare il Bonus dalla sezione del conto gioco Mio Bonus Disponibile.   CLICCANDO QUI PUOI APRIRE...

Leggi
Il gioco è vietato ai minori di 18 anni. Giocare troppo può causare dipendenza.
Bonus

Schedina

Reset

Nessun evento

Schedina vuota

Componi la tua schedina gratis, compara e scopri dove puoi vincere il massimo!

Importo

Vincita MIN

00,00€

Vincita MAX

00,00€