Come funziona?

Betscanner ti permette di comparare la tua schedina, seleziona le quote e poi clicca su compara per vedere quale bookmaker offre la quota migliore.

Ogni giorno il nostro staff ti suggerisce, dopo un'attenta analisi dei pronostici, la giocata migliore di giornata.

Ti basterà premere su "Compara" per scoprire quale bookmaker ti offre la quota migliore.

La tua schedina

Giocata singola

Puntata

5€
10€
15€

Vincita minima

444,93 €

Vincita massima

1000,93 €
Compara

Perché Betscanner?

Un team di esperti

Un team di esperti

Ogni giorno su betscanner.it potrai avvalerti dei consigli esperti di chi vive sulle scommesse sportive

Comparatore innovativo

Comparatore innovativo

Vi offriamo in tempo reale le quote dei migliori bookmakers, rendendole tempestivamente pubbliche così da poter piazzare subito la schedina e ottenere i profitti più alti

La schedina perfetta

La schedina perfetta

Forniamo pronostici ed anteprime sulle principali competizioni sportive seguendo i trend e le evoluzioni online

Come funziona BetScanner?

Scegli le partite

Scegli le partite

Seleziona le quote della partite che vuoi scommettere

Compila la schedina

Compila la schedina

Crea la tua schedina personale singola, multipla o a sistema

Crea la tua schedina personale singola, multipla o a sistema

Compara i bookmakers

Clicca sul tasto COMPARA per vedere quale bookmakers ti offre la vincita più alta

Record dell'ora, chi sarà il prossimo a provarci?
Lunedì 15 Novembre

Record dell'ora, chi sarà il prossimo a provarci?

Record dell'ora, dopo il tentativo fallito di Alex Dowsett ora tocca a Filippo Ganna?
 

 

Se nel ciclismo su strada tutti ambiscono ai grandi Giri o alle Classiche monumento (come la Parigi-Roubaix vinta da Sonny Colbrelli quest’anno), quando si parla di pista ecco che tra le imprese più importanti bisogna citare per forza il record dell’ora. Non si tratta di una vera e propria corsa, ma di un appuntamento che i singoli pistard decidono di affrontare quando ritengono a buona ragione di poter conquistare il nuovo record.

 

Gli inizi del record dell’ora
 

La storia del record dell’ora affonda le sue radici nel lontano 1893 con l’idea del giornalista e ciclista francese Henri Desgrange che fece segnare anche la prima misurazione della storia: 35 kilometri e 325 metri percorsi in un’ora su pista.

Un record destinato a cambiare in fretta detentore anche grazie al progresso della tecnologia legata alle biciclette. Ma un aspetto è rimasto  costante: possono essere usate solo quelle a scatto fisso, per cui è fondamentale la scelta del rapporto da utilizzare.

 

 

Risultati non conteggiati per il record dell’ora
 

Se si consulta l’albo d’oro che racchiude oltre 30 record-man è interessante notare come il record dell’ora fatto segnare dal campionissimo Eddy Merckx nel 1972 a Città del Messico non sembra essere stato infranto addirittura fino agli inizi del nuovo Millennio.  

 

In realtà altri corridori, tra cui anche Francesco Moser, avevano più volte ritoccato il record arrivando anche agli stratosferici 56 kilometri e 375 metri raggiunti dal pistard britannico Chris Boardman nel 1996. L’Uci aveva però deciso di considerare tutti questi risultati raggiunti con biciclette troppo tecnologiche come “Migliori prestazioni umane sull’ora” e non come record dell’ora ufficiali.

 

Il record dell’ora negli ultimi 20 anni


E così stando agli annali i 49 kilometri e 431 metri del Cannibale belga vennero superati per soli 10 metri proprio dallo stesso Boardman soltanto nel 2000. Negli ultimi 21 anni ci sono stati diversi record tra cui quello di Jens Voigt nel 2014 che superò per la prima volta l’asticella dei 50 kilometri, arrivando a 51 kilometri e 115 metri.


Impresa dopo impresa si è così giunti all’attuale record fatto segnare nel 2019 dal belga Victor Campenaerts che sulla pista messicana di Aguascalientes a 1800 metri di altitudine è riuscito a percorrere 55 kilometri e 89 metri in un’ora, strappando per oltre 500 metri il record del 2015 al britannico Bradley Wiggins (già vincitore del Tour de France oltre che fortissimo pistard).
 

 

Il tentativo di Alex Dowsett 


L’ultimo a provarci in ordine di tempo è stato il britannico Alex Dowsett a inizio novembre, sempre sulla pista d’altura messicana. Un tentativo non andato a buon fine visto che la performance si è fermata - per così dire - a 54 kilometri e 555 metri, oltre 500 metri in meno del record di Campenaerts.

 

Avrà anche fallito in questa circostanza, ma Dowsett non è comunque un corridore qualsiasi: atleta simbolo per la lotta contro l’emofilia, aveva fatto segnare il record dell’ora nel maggio del 2015 prima che la sua performance venisse letteralmente annientata un mese dopo dal connazionale Wiggins con un miglioramente di oltre 1,5 km.

 

Ora tocca a Ganna?
 

Ma adesso è già tempo di scommesse sul prossimo corridore a tentare il record dell’ora. Gli occhi sono tutti puntati sul nostro Filippo Ganna, fresco del bis iridato a cronometro su strada e con ottimi risultati anche su pista con le medaglie d’oro nell’Inseguimento a squadre, sia alle Olimpiadi di Tokyo che ai Mondiali nelle Fiandre.

 

Sotto la guida del ct Marco Villa, confermato nello stesso giorno dell’annuncio dell’arrivo di Daniele Bennati al comando della nazionale maschile su strada, Filippo Ganna dovrebbe provare nel 2022 a portarsi a casa anche il record dell’ora. Un’impresa da preparare nei minimi dettagli visto lo sforzo che richiede in parallelo a una faticosa stagione su strada. I numeri però sono tutti dalla parte del nostro fenomeno azzurro.
 

Se non ti vuoi perdere alcuna corsa sulle due ruote ecco il link all’articolo sul Ciclismo in Tv oggi, sempre aggiornato. Se invece sei un appassionato di scommesse consulta la nostra guida sui migliori bookmaker per le quote ciclistiche.



Enrico Forzinetti
Betscanner

 

Unisciti al canale gratuito e rimani sempre aggiornato sulle ultime news

In evidenza

BONUS BENVENUTO SNAI: 15€ subito + 100% fino a 300€

Info

BONUS BENVENUTO SNAI: 15€ subito + 100% fino a 300€

Come funziona Bonus Benvenuto Snai? Scopri tutte le promo e come si possono attivare   Snai premia i nuovi clienti con una promozione di benvenuto: 15 euro così composti: 5 euro FREE + 5 euro Casino BLU + 5€ in free spin Slot ROSA subito inviando i documenti + un bonus di benvenuto fino ad un massimo 300€. ...

Continua a leggere
BET365 BONUS BENVENUTO: 100% fino a 100€

Bonus Scommesse

BET365 BONUS BENVENUTO: 100% fino a 100€

Come funziona il Bonus Benvenuto Bet365? Scopri tutte le promo e come si possono attivare, qui tutte le info   Bet365 offre e premia i nuovi clienti con una promozione di benvenuto: bonus sul primo deposito del 100% fino a 100€ inviando i documenti e verificando il conto   CLICCANDO QUI PUOI APRIRE UN CONT...

Continua a leggere

Per qualsiasi dubbio scrivici a info@betscanner.it

Bonus dei bookmakers

Vuoi scoprire la nostra schedina?

Giocata suggerita di oggi
La tua schedina

Nessun evento

Componi la tua schedina gratis, aggiungi le quote e scopri dove puoi vincere il massimo!

È la prima volta? Segui il tutorial

Puntata

5€
10€
15€

Vincita minima

0,00 €

Vincita massima

0,00 €

2022 © Sico srl, P.I. 03748840042, Cap. Soc. €20.000,00

Betscanner non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità regolare. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07 marzo 2001.

Privacy | Termini e condizioni | Cookie Policy