Come funziona?

Betscanner ti permette di comparare la tua schedina, seleziona le quote e poi clicca su compara per vedere quale bookmaker offre la quota migliore.

Ogni giorno il nostro staff ti suggerisce, dopo un'attenta analisi dei pronostici, la giocata migliore di giornata.

Ti basterà premere su "Compara" per scoprire quale bookmaker ti offre la quota migliore.

La tua schedina

Giocata singola

Puntata

5€
10€
15€

Vincita minima

444,93 €

Vincita massima

1000,93 €
Compara

Perché Betscanner?

Un team di esperti

Un team di esperti

Ogni giorno su betscanner.it potrai avvalerti dei consigli esperti di chi vive sulle scommesse sportive

Comparatore innovativo

Comparatore innovativo

Vi offriamo in tempo reale le quote dei migliori bookmakers, rendendole tempestivamente pubbliche così da poter piazzare subito la schedina e ottenere i profitti più alti

La schedina perfetta

La schedina perfetta

Forniamo pronostici ed anteprime sulle principali competizioni sportive seguendo i trend e le evoluzioni online

Come funziona BetScanner?

Scegli le partite

Scegli le partite

Seleziona le quote della partite che vuoi scommettere

Compila la schedina

Compila la schedina

Crea la tua schedina personale singola, multipla o a sistema

Crea la tua schedina personale singola, multipla o a sistema

Compara i bookmakers

Clicca sul tasto COMPARA per vedere quale bookmakers ti offre la vincita più alta

Serie A. Chi vincerà lo scudetto?
Venerdì 29 Aprile

Serie A. Chi vincerà lo scudetto?

Serie A: lotta serrata in vetta tra le due milanesi ormai rimaste sole a contendersi lo scudetto

 

 

Quello della stagione 2021-2022 è un campionato di Serie A particolare, potremmo tranquillamente definirlo strano e imprevedibile. In vetta nessuna delle squadre coinvolte è ancora riuscita a staccare l'altra, complice alcuni scivoloni a sorpresa. La lotta per lo scudetto è diventata una questione per milanesi. Milan ed Inter sono distanti 2 punti e rimarranno appaiate fino alla fine del campionato. Analizziamone il percorso che separa le due squadre dalla fine del campionato.

 

 

Milan, la svolta a Roma? E quanto è mancato Ibra...

 

 

Le partite decisive per la conquista di un trofeo si vincono più sul piano mentale che tecnico-tattico, perché la pressione sale e reggerla non è facile. Meno impiega la palla ad entrare nella porta avversaria più cresce il nervosismo. Diventano quindi fondamentali i giocatori capaci di reggere la tensione, che hanno già vinto e vissuto partite di questo genere. Ibrahimovic, nonostante l'età che avanza, può essere l'uomo dello scudetto, grazie al suo carisma, alla sua esperienza e al suo modo di rendere più tranquilla e serena la squadra sfruttando la sua presenza. Lo si è notato nella partita di Roma contro la Lazio e, se il fisico reggerà, anche nelle prossime partite.

 

 

Inter, il tonfo di Bologna un segnale? Ora dipende tutto dai rossoneri

 

 

I nerazzurri hanno perso l'occasione di poter scavalcare il Milan nel recupero contro il Bologna in seguito ad una giocata maldestra (per usare un eufemismo) di Radu, che sostituiva il portiere titolare Handanovic, costretto ad alzare bandiera bianca all'ultimo momento. Come la vittoria di Torino ha riacceso la fiamma, allo stesso modo quella di Bologna può aver gettato nello sconforto i giocatori di Inzaghi che viste le circostanze si ritrova con minori energie mentali rispetto al Milan. Al Dall'Ara si è vista l'Inter spumeggiante che aveva asfaltato la Roma una settimana fa, solo nei primi 20 minuti.

 

 

I precedenti

 

 

Anche la miglior analisi non può prescindere dai trascorsi che alimentano la cabala intorno ad un evento. Pensiamo all’avversario del Milan nella prossima giornata la Fiorentina.

Aprile 2021. Secondo anno di Allegri sulla panchina dei rossoneri. I viola hanno bisogno di punti salvezza. Il castigatore all’88’ sarà Amauri e addio sogni scudetto.

Aprile 2018. Ancora i viola protagonisti ma questa volta la vittima è il Napoli, reduce dalla vittoria in casa della rivale Juventus e molto vicino allo scudetto. Scudetto che alla fine perderà per mano del Cholito Simeone.

 

 

Lo stato di forma nella lotta scudetto

 

 

Valutiamo quindi quello che è lo stato di forma attuale per comprendere chi è la vera favorita allo scudetto e per farlo ci affidiamo agli Expected Goals (xG), un indicatore che rileva i gol attesi in un dato periodo. Un suo valore alto denota una certa qualità in fase offensiva. Facciamo leva sui dati forniti da understat.com considerando il mese di aprile:

 

 

Team

M

W

D

L

G

GA

PTS

1

Udinese

6

4

1

1

17

6

13

13

Atalanta

5

1

1

3

10

12

4

2

Inter

5

4

0

1

10

4

12

6

Fiorentina

5

3

0

2

6

8

9

4

Torino

5

2

3

0

8

6

9

11

Verona

4

2

1

1

4

4

7

 

UDINESE:  xG 15.11+1.89; xGA 8.24+2.24; xPTS 10.73-2.27

 

ATALANTA: xG 10.98+0.98; xGA 10.40+1.60; xPTS 7.25+3.25

 

INTER: xG 10.70+0.70; xGA 5.84+1.84; xPTS 9.89-2.11

 

FIORENTINA: xG 9.72+3.72; xGA 6.45-1.55; xPTS 8.19-0.81

 

TORINO: xG 8.20+0.20; xGA 6.38+0.38; xPTS 8.13-0.87

 

VERONA: xG 7.30+3.30; xGA 5.57+1.57; xPTS 6.65-0.35

 

 

Il Milan è solo settima in questa speciale classifica degli xG avendo realizzato solo 4 gol a fronte dei 6,80 attesi. L‘Inter è invece terza, dietro a Udinese, che ha overperformato in questo periodo, e Atalanta che ha sempre primeggiato nel gioco offensivo.

 

 

 

Calendari a confronto

 

 

Il Milan ha sicuramente il calendario peggiore da qui alla fine del campionato, nell’ordine Fiorentina in casa, Verona fuori, Atalanta in casa e Sassuolo fuori. Viola e bergamaschi giocano per andare in Europa, Verona e Sassuolo, nonostante la salvezza raggiunta da tempo, continuano a dare spettacolo, non regalando punti a nessuno. L’Inter invece affronterà nell’ordine l’Udinese in trasferta, l’Empoli in casa quindi Cagliari e Sampdoria impegnate per non retrocedere, nel mezzo la finale di Coppa Italia che toglierà sicuramente energie.

 

 

Chi è la favorita

 

 

Il Milan resta leggermente favorito ma considerate tutte le variabili e nonostante il vantaggio di 2 punti la probabilità che davanti ci possa essere un ribaltone è molto alta. In caso di arrivo a pari punti però vincerebbe lo scudetto e questo è un dato non da poco, considerato che gli uomini di Pioli con 3 vittorie ed un pareggio potrebbero tornare a festeggiare.

 

 

 

Qui di seguito trovi tutte le info utili che riguardano il campionato di Serie A

 

👉🏻 Pronostici Serie A

 

👉🏻 News Serie A

 

👉🏻 Infortunati, Indisponibili, Squalificati, Diffidati Serie A

 

👉🏻 Classifica Serie A

 

👉🏻 Classifica assist Serie A

 

👉🏻 Quote capocannoniere Serie A

 

👉🏻 Quote Vincente Serie A

 

👉🏻 Quote retrocessione Serie A

 

👉🏻 Serie A in Tv: calendario completo

 

👉🏻 Probabili Formazioni Serie A

 

 

 

 

Egidio De Padova

Betscanner

 

Unisciti al canale gratuito e rimani sempre aggiornato sulle ultime news

In evidenza

BONUS BENVENUTO SNAI: 15€ subito + 100% fino a 300€

Info

BONUS BENVENUTO SNAI: 15€ subito + 100% fino a 300€

Come funziona Bonus Benvenuto Snai? Scopri tutte le promo e come si possono attivare   Snai premia i nuovi clienti con una promozione di benvenuto: 15 euro così composti: 5 euro FREE + 5 euro Casino BLU + 5€ in free spin Slot ROSA subito inviando i documenti + un bonus di benvenuto fino ad un massimo 300€. ...

Continua a leggere

Per qualsiasi dubbio scrivici a info@betscanner.it

Bonus dei bookmakers

Vuoi scoprire la nostra schedina?

Giocata suggerita di oggi
La tua schedina

Nessun evento

Componi la tua schedina gratis, aggiungi le quote e scopri dove puoi vincere il massimo!

È la prima volta? Segui il tutorial

Puntata

5€
10€
15€

Vincita minima

0,00 €

Vincita massima

0,00 €

2022 © Sico srl, P.I. 03748840042, Cap. Soc. €20.000,00

Betscanner non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità regolare. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07 marzo 2001.

Privacy | Termini e condizioni | Cookie Policy