Apri
Betscanner
Betscanner
Betscanner
Schedina

Lunedì 14/02

L’Allianz Stadium: il gioiello bianconero

Curiosità sul Calcio

Lo Stadium è il fiore all’occhiello di Torino e della Juventus: ecco la storia e le curiosità su uno degli impianti più avanzati e tecnologici al mondo

 

L' Allianz Stadium, semplicemente noto anche come Juventus Stadium o solo Stadium, è l’impianto calcistico di proprietà della Juventus. Situato a Torino, nei quartieri Vallette e Lucento, nell’area nord-occidentale del capoluogo piemontese, al confine con Venaria Reale, lo Juventus Stadium è la sede in cui si svolgono le partite casalinghe della prima squadra maschile della Vecchia Signora, dalla stagione 2011-2012.

 

Sorto sull’area in cui si trovava l’ormai demolito Stadio delle Alpi, di cui riutilizza anche parte delle strutture, è il primo impianto calcistico italiano priva di barriere architettoniche, nonché il primo impianto ecocompatibile al mondo; è, inoltre, il primo impianto moderno di proprietà di un club in Italia. Insieme a San Siro, all’Olimpico Grande Torino e all’Olimpico di Roma, l’Allianz Stadium fa parte del gruppo di quattro stadi italiani a rientrare nella Categoria 4 UEFA, quella con maggior livello tecnico.

 

La storia dell’Allianz Stadium

 

L’idea di base dello Stadium nasce nel 1994, ai tempi in cui la Juventus giocava le sue partite casalinghe al Delle Alpi, impianto che condivideva con il Torino, considerato troppo grande, troppo vuoto e troppo freddo, sia dal punto di vista ambientale sia climatico; inizia, così, a maturare l’idea di trasformare il vecchio stadio in una zona a uso esclusivo del club, con un nuovo impianto affiancato da altre strutture di pertinenza della società.

 

Dopo diversi cambiamenti dell’idea iniziale e dopo aver superato i problemi con il Comune, finalmente, nel 2002, la società bianconera ottiene il diritto di superficie sull’area del Delle Alpi per i successivi 99 anni, al costo di 25 milioni di euro: così si creano le basi solide per la costruzione di una vera e propria cittadella juventina, con l’edificazione dell’impianto calcistico, di un museo, un centro medico, un centro d’allenamento, la sede sociale e diversi spazi commerciali.

 

Il progetto viene affidato agli studi GAU e Shesa sotto il coordinamento degli architetti Hernando Suárez e Gino Zavanella, e agli ingegneri Francesco Ossola e Massimo Majowiecki: i lavori di demolizione del vecchio impianto iniziano nel 2008, e la costruzione del nuovo impianto inizia nell’estate del 2009 e termina tra agosto e settembre 2011.

 

Effettuati i vari collaudi e ottenuta l’agibilità, l’8 settembre 2011, con una cerimonia di importanza storica che sarà poi premiata come miglior evento celebrativo in Italia ai Best Event Awards Italia, la Juve e tutto il popolo bianconero inaugurano il loro stadio: inizialmente intitolato come Juventus Stadium, dal 1° luglio 2017 assume il nome commerciale di Allianz Stadium, dopo la cessione dei diritti di denominazione all’Allianz.

 

Alcune curiosità sullo Stadium

 

Curiosi di scoprire alcune curiosità sullo stadio dei bianconeri? Eccole qui:

 

·      La capienza. L’impianto dell’Allianz Stadium è arrivato negli anni ad una capienza complessiva di 41.507 posti. In qualsiasi settore, la visione del campo è perfetta, senza alcuna barriera tra i tifosi e il terreno di gioco.

·      Non solo partita di calcio. Lo spettacolo allo Stadium non si limita ai 90 minuti di gioco: video emozionali e musica accompagnano i tifosi dal loro arrivo sugli spalti e, nelle aree esterne, ci sono diverse possibilità di intrattenimento: dal Calcio Biliardo al Dart Football, fino alla possibilità di farsi “imbellettare” da parrucchiere e make-up artist ; due Baby Park per i più piccoli, e la Jay House per fare scuola di tifo.

·      Le altre strutture bianconere. Al complesso dello Stadium appartengono anche altre strutture: il J-Museum, il J-Medical, il J-Village, un megastore ed un centro commerciale.

·      Un impianto da vivere 365 giorni all’anno. All’Allianz Stadium è possibile organizzare meeting, convention, cene aziendali ed eventi in ambienti estremamente personalizzabili.

 

In questa sezione dedicata puoi ottenere tutti i migliori BONUS BENVENUTO SCOMMESSE aggiornati, offerti dai vari bookmakers:

 

👉🏻 GUIDA BONUS SCOMMESSE

 

Come funzionano le app dei vari bookmaker calcio scommesse:

 

BONUS BENVENUTO SNAI: 5€ subito + 100% fino a 300€

Lunedì 14/02

BONUS BENVENUTO SNAI: 5€ subito + 100% fino a 300€

Info

Come funziona Bonus Snai? Scopri tutte le promo e come si possono attivare   Snai premia i nuovi clienti con una promozione di benvenuto: € 5 subito inviando i documenti + un bonus di benvenuto fino ad un massimo 300€. Il bonus GOLD Snai corrisponde al 100% dei primi depositi fino a 100€ e al 50% fino a 200€ per l'importo che eccede i 100€.    CLICCANDO QUI PU...

Leggi
BET365 BONUS BENVENUTO: 100% fino a 100€

Martedì 18/01

BET365 BONUS BENVENUTO: 100% fino a 100€

Bonus Scommesse

Come funziona il Bonus Benvenuto Bet365? Scopri tutte le promo e come si possono attivare, qui tutte le info   Bet365 offre e premia i nuovi clienti con una promozione di benvenuto: bonus sul primo deposito del 100% fino a 100€ inviando i documenti e verificando il conto   CLICCANDO QUI PUOI APRIRE UN CONTO ED AVERE IL BONUS   Per sfruttare il Bonus ti basterà semp...

Leggi
Il gioco è vietato ai minori di 18 anni. Giocare troppo può causare dipendenza.
Bonus

Schedina

Reset

Nessun evento

Schedina vuota

Componi la tua schedina gratis, compara e scopri dove puoi vincere il massimo!

Importo

Vincita MIN

00,00€

Vincita MAX

00,00€