Apri
Betscanner
Betscanner
Betscanner
Schedina

Lunedì 29/11

Gerard Deulofeu: record-man de “la Rojita”

Curiosità sul Calcio

Deulofeu, calciatore spagnolo, continua la sua carriera ad Udine, sempre alla ricerca della dimensione perfetta

 

Gerard Deulofeu Lázaro, calciatore spagnolo classe 1994, attualmente militante nel reparto offensivo dell’Udinese.

 

Capitano e primatista di presenze (36) e di reti (17) con la Rojita, la Nazionale spagnola Under-21. Deulofeu gioca principalmente nel ruolo di attaccante esterno sinistro, ma la sua duttilità e versatilità gli consente di agire anche sulla fascia destra; le sue doti principali sono tecnica, abilità nel dribbling, velocità e capacità di dominare nell’uno-contro-uno.

 

La carriera calcistica di Deulofeu

 

Dopo gli esordi nella cantera del Barcellona, il settore giovanile blaugrana, in cui entra a soli 9 anni, Deulofeu entra ufficialmente nel Barcelona B di Luis Enrique nella stagione 2010-2011, fino all’esordio in prima squadra, allora allenata da Pep Guardiola, nell’aprile 2011, a 17 anni di età, in un match contro la Real Sociedad; il 7 dicembre 2011 debutta anche in Champions League.

 

Il 10 luglio 2013 Deulofeu viene ceduto in prestito stagionale all’Everton, in Premier League: con i Toffees totalizza 29 incontri e 4 reti tra campionato e altre competizioni, per poi tornare a Barcellona. Ad agosto 2014, parte di nuovo in prestito, stavolta al Siviglia, squadra con cui conquista l’Europa League. Un anno con pochi alti e tanti bassi, dovuti anche ad un rapporto per nulla idilliaco con Unai Emery, che non fa che sottolineare le lacune del ragazzo.

 

L’anno seguente, Deulofeu torna all’Everton, stavolta a titolo definitivo; dopo una discreta stagione, in cui colleziona 33 partite e 4 goal in totale, a dicembre si ritrova ai margini della squadra, e conclude l’annata 2016-2017 con sole 13 presenze e nessuna rete segnata.

 

A gennaio 2017, quindi, il Milan lo porta in Serie A, con la formula del prestito secco fino al termine della stagione; ma a giugno torna dove tutto ha avuto inizio: la società blaugrana, infatti, decide di esercitare il proprio diritto di riacquisto nei confronti del club inglese e di riportare Deulofeu in Liga.

 

A metà della stagione 2017-2018, torna di nuovo in Inghilterra, stavolta al Watford, inizialmente in prestito oneroso, per poi essere acquistato a titolo definitivo a giugno. Dopo due stagioni e mezzo, con un totale di 70 presenze e 17 reti, quando la squadra inglese retrocede in Championship, Deulofeu viene ceduto a titolo temporaneo all’Udinese, che a gennaio 2021 decide di acquistarlo a titolo definitivo: arriva ad Udine dopo quasi 2 anni di carriera “persi” a causa degli infortuni: tra il 2018 e il 2020, infatti, ha subito prima una frattura al piede, poi la rottura del legamento crociato di un ginocchio e l’infiammazione del ginocchio stesso.

 

Tra campionato e Coppa Italia, la prima stagione 2020-2021 di Deulofeu in bianconero si conclude con 15 presenze e 2 reti.

 

Alcune curiosità su Deulofeu

 

Scopriamo alcune curiosità sul giovane attaccante spagnolo:

 

·      Deulofeu è uno dei tanti talenti sfornati dalla Masia, il vivaio blaugrana: considerato vero e proprio prodigio sin da piccolo, a 12 anni la Nike fa di tutto per fargli indossare i suoi prodotti, dandogli scarpini, vestiti e tutto il materiale tecnico.

·      Ragazzo amichevole, simpatico, col sorriso sempre stampato sul volto, Deulofeu è una persona semplice, attenta all’affetto mostrato da tifosi (soprattutto dai bambini) e legatissimo alla sua famiglia: è sposato con la sua compagna storica, Maria Casas, dalla quale ha avuto tre bambini.

·      la traduzione letterale dal catalano di “Deulofeu” è “lo ha fatto Dio”, cognome che in passato veniva dato ai bimbi orfani: questa parola per gli Inglesi deve essere risultata talmente difficile da scrivere che, al suo arrivo all’Everton, per sbaglio viene messa in vendita una maglia con la scritta “DeuFoLeu.

 

In questa sezione dedicata puoi ottenere tutti i migliori BONUS BENVENUTO SCOMMESSE aggiornati, offerti dai vari bookmakers:

 

👉🏻 GUIDA BONUS SCOMMESSE

 

Le migliori quote scommesse calcio:

 

BONUS BENVENUTO SNAI: 5€ subito + 100% fino a 300€

Lunedì 14/02

BONUS BENVENUTO SNAI: 5€ subito + 100% fino a 300€

Info

Come funziona Bonus Snai? Scopri tutte le promo e come si possono attivare   Snai premia i nuovi clienti con una promozione di benvenuto: € 5 subito inviando i documenti + un bonus di benvenuto fino ad un massimo 300€. Il bonus GOLD Snai corrisponde al 100% dei primi depositi fino a 100€ e al 50% fino a 200€ per l'importo che eccede i 100€.    CLICCANDO QUI PU...

Leggi
BET365 BONUS BENVENUTO: 100% fino a 100€

Martedì 18/01

BET365 BONUS BENVENUTO: 100% fino a 100€

Bonus Scommesse

Come funziona il Bonus Benvenuto Bet365? Scopri tutte le promo e come si possono attivare, qui tutte le info   Bet365 offre e premia i nuovi clienti con una promozione di benvenuto: bonus sul primo deposito del 100% fino a 100€ inviando i documenti e verificando il conto   CLICCANDO QUI PUOI APRIRE UN CONTO ED AVERE IL BONUS   Per sfruttare il Bonus ti basterà semp...

Leggi
Il gioco è vietato ai minori di 18 anni. Giocare troppo può causare dipendenza.
Bonus

Schedina

Reset

Nessun evento

Schedina vuota

Componi la tua schedina gratis, compara e scopri dove puoi vincere il massimo!

Importo

Vincita MIN

00,00€

Vincita MAX

00,00€