Apri
Betscanner
Betscanner
Betscanner
Schedina

Martedì 12/02

Serie B, il punto della situazione in vista della 24/a giornata

Approfondimenti

Il punto della situazione in vista della 24/a giornata di Serie B

 

 

 

Continua il consueto appuntamento con il punto della situazione sulla Serie B, il servizio offerto da BetScanner per aumentare le possibilità di vincita delle scommesse sul campionato cadetto.

 

Scopriamo di più sull'ultima giornata andata in rassegna.

 

Nell'anticipo del Venerdì sera è andato in scena il derby campano più sentito tra Salernitana e Benevento.
Partita nel complesso noiosa e avara di occasioni, giocata a ritmi blandi e con il timore di perdere un match così importante. Come è d'uopo in questi match, la decide un infortunio tecnico del portiere amaranto Micai che, sul cross del sempre pericoloso Insigne, decide bene di uscire e smanacciare nella direzione sbagliata con il pallone che, "quatto quatto", si infila in porta.
Un autogol che ha dell'incredibile, ammirabile solo nelle partite sul campo della parrocchia.
 

Il Palermo (come dalla nostra redazione pronosticato) rialza la testa con orgoglio, seppur in piena bufera societaria.
Liquida al Curi per 1-2 il Perugia di Nesta e rimane col fiato sul collo della capolista Brescia. Questa partita però è stata una personale sfida tra la squadra umbra e l'estremo difensore siciliano Brignoli, che ha murato la propria porta neutralizzando praticamente tutto, compreso un rigore, nell'incredulita' dei giocatori di casa.

 

Colpaccio dello Spezia a Padova contro il Cittadella che ne decreta il pieno ingresso nella zona play off proprio a danno degli uomini di Venturato che aprono ufficilmente un ciclo di crisi dal punto di vista sia del gioco che dei risultati.
I liguri impongono un dominio territoriale senza però riuscire a concretizzare sotto porta nonostante le numerose occasioni. A deciderla ancora una volta un subentrante, Galabinov sul perfetto cross di Augello.
Record personale dello Spezia perché trova il gol dalla panchina per la settima volta in questa stagione.

 

La capolista Brescia batte 3-1 il Carpi e si conferma leader della Serie B, tenendo ancora dietro di un punto il Palermo di Stellone.
Match ricco di emozioni con Ndoj, assoluto protagonista dei primi 30', nel bene e nel male. Prima si guadagna il rigore che Donnarumma è freddissimo nel realizzare, poi devia in modo decisivo un cross di Sabbione apparecchiandolo per la testa di Rolando.

Quindi sigla il 2-1 con Donnarumma in versione assist. E 5' più tardi cerca di rovinare di nuovo tutto franando su Concas in area di rigore e deve ringraziare Alfonso che neutralizza il suo terzo rigore in stagione.

 

Un Foggia in palla e arrembante non riesce ad andare oltre il pareggio allo Zaccaria contro un Pescara apparso in netta difficoltà e in fase calante, dopo l'1-5 subito dal Brescia nel precedente match.
Di certo i rossoneri hanno qualche conto da pagare con la fortuna visti i 2 legni (l'11esimo in stagione, record poco consolatorio per la compagine rossonera). Solo un fallo ingenuo del neoacquisto Billong permetterà agli abruzzesi di pareggiare i conti aperti dal chirurgico tiro di Deli nel primo tempo.

 

Corre, lotta e segna. Partita stoica del Livorno di Breda che batte 2-0 il Cosenza, diretta concorrente per la salvezza, in un match fondamentale.
Trascinata da un sontuoso Diamanti porta a casa bottino pieno grazie alle reti di Giannetti e al rigore di Salzano. La partita dei cosentini è macchiata dall'espulsione di Tutino che, in preda ad un raptus iracondo, spintona a palla lontana un giocatore avversario.

 

Non si sblocca ancora il Verona di Grosso che sul campo/piscina del Bentegodi non riesce ad avere la meglio sul Crotone e deve ringraziare Rodhen per l'ingenua doppia ammonizione che ne ha permesso la superiorità numerica e Di Carmine, autore del gol, se è riuscita a portare a casa almeno un punto. Alla fine fragorosi saranno i fischi agli indirizzi di Grosso che abbandonerà il campo scuro in volto.

 

Nel Monday night il Lecce fallisce l'aggancio al terzo posto e sbatte contro il muro eretto dal Venezia di Zenga che si chiude compatto nelle propria metà campo in attesa del contropiede giusto.
Durante il match avrà 3 sole occasioni: la prima creata da Vigorito, che si avventura in un giro palla difettoso sulla trequarti, regalando palla a Citro ma rimediando con un intervento in scivolata da Libero vecchio stampo.

L'altra è quella del gol del vantaggio dei veneti con la difesa pugliese che si addormenta, stavolta Citro non sbaglia. La terza nel finale con Vrioni che spara di testa sul corpo di Vigorito da pochi passi. Il Lecce ha avuto comunque subito la forza di reagire, pareggiando il match a pochi minuti dallo svantaggio con La Mantia su sponda aerea di Palombi.

 

In classifica cambio al comando con il Brescia a 42 punti, seguito dal Palermo a 41 e dal Benevento a 36.

 

Clicca qui per il nostro pronostico sulla 24esima giornata di Serie B!

 

 


Bonus speciale

 

BONUS SPECIALE 888, raddoppio IMMEDIATO del tuo importo fino a 100€ (versi da 20€ a 100€ e ti accreditano il doppio).

Inserire codice bonus "SPECIALE"
Clicca qui per sfruttarlo: https://888sport.it/BONUS100

 


 

Multiregistrati


Scopri la nostra multiregistrazione per accumulare tutti i bonus in meno di 3 minuti! Utilizzare il nostro comparatore può farti vincere il 40% in più!

 

 

Come avere la Juve VINCENTE a 6.0 contro l'Atalanta

Mercoledì 20/11

Come avere la Juve VINCENTE a 6.0 contro l'Atalanta

Maggiorate

    RAGAZZI ECCO COME SBLOCCARLA:   1. CLICCA QUI ▶▶ http://betfair.com/JUVE6 2. Deposita 25€ e gioca 10€ (massima puntata) sulla Juventus VINCENTE (la giochi a quota normale ma a fine partita, come da offerta, la pagano a quota 6.0)  3. Vinciamo €60 rischiandone ZERO, perchè nel caso avessimo puntato sulla squadra perdente, veniamo pure rimborsati!   ...

Leggi
INFO BONUS SNAI: 100% fino a 300€

Martedì 18/06

INFO BONUS SNAI: 100% fino a 300€

Info

Come funziona Bonus Snai? Scopri tutte le promo e come si possono attivare   Snai premia i nuovi clienti con una promozione di benvenuto: € 5 subito inviando i documenti + bonus sul primo deposito del 100% fino a € 300.   CLICCANDO QUI PUOI APRIRE UN CONTO ED AVERE IL BONUS   Per sfruttare il Bonus ti basterà semplicemente iscriverti ed effettuare un versamento di...

Leggi
Guida Bonus

Registrati alle agenzie ed accumula
i migliori Bonus in un unico punto.

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni. Giocare troppo può causare dipendenza.
Bonus

Schedina

Reset

Nessun evento

Schedina vuota

Componi la tua schedina gratis, compara e scopri dove puoi vincere il massimo!

Importo

Vincita MIN

00,00€

Vincita MAX

00,00€

• Forniamo giornalmente pronostici, suggerimenti ed anteprime sulle principali competizioni sportive. Grazie ai nostri consigli ti aiutiamo a scegliere tra le offerte dei bookmaker in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli"

• Questo sito confronta i bonus offerti dai Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità

• Questo sito confronta le quote dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.

• Acconsento di essere abilitato al servizio di aggiornamento sulle quote ed offerte commerciali degli operatori di gioco a noi affiliati.
NON ACCETTO
ACCETTO