Come funziona?

Betscanner ti permette di comparare la tua schedina, seleziona le quote e poi clicca su compara per vedere quale bookmaker offre la quota migliore.

Ogni giorno il nostro staff ti suggerisce, dopo un'attenta analisi dei pronostici, la giocata migliore di giornata.

Ti basterà premere su "Compara" per scoprire quale bookmaker ti offre la quota migliore.

La tua schedina

Giocata singola

Puntata

5€
10€
15€

Vincita minima

444,93 €

Vincita massima

1000,93 €
Compara

Perché Betscanner?

Un team di esperti

Un team di esperti

Ogni giorno su betscanner.it potrai avvalerti dei consigli esperti di chi vive sulle scommesse sportive

Comparatore innovativo

Comparatore innovativo

Vi offriamo in tempo reale le quote dei migliori bookmakers, rendendole tempestivamente pubbliche così da poter piazzare subito la schedina e ottenere i profitti più alti

La schedina perfetta

La schedina perfetta

Forniamo pronostici ed anteprime sulle principali competizioni sportive seguendo i trend e le evoluzioni online

Come funziona BetScanner?

Scegli le partite

Scegli le partite

Seleziona le quote della partite che vuoi scommettere

Compila la schedina

Compila la schedina

Crea la tua schedina personale singola, multipla o a sistema

Crea la tua schedina personale singola, multipla o a sistema

Compara i bookmakers

Clicca sul tasto COMPARA per vedere quale bookmakers ti offre la vincita più alta

Miralem Pjanic: un figlio d’arte che veste la maglia del Barcellona
Mercoledì 03 Febbraio

Miralem Pjanic: un figlio d’arte che veste la maglia del Barcellona

In questo articolo scopriremo la carriera e le curiosità circa la vita del calciatore Pjanic, che attualmente veste la maglia bianconera.

 

Miralem Pjanic, classe 1990, è nato in Bosnia ma ha anche la nazionalità lussemburghese, stato in cui si è rifugiato insieme alla famiglia quando nella sua terra d’origine ci sono stati dei tumulti a causa della guerra. Pjanic conosce ben sette lingue quindi, in qualsiasi squadra si trovi, riesce a comunicare bene con i suoi compagni e con l’allenatore.

 

Gli esordi

 

Pjanic gioca in centrocampo la sua specialità è quella di confondere gli avversari e andare dritto in porta. Ha anche dei tiri piazzati molto potenti e recapita passaggi particolarmente precisi, ecco perché il centrocampo è la sua posizione ideale sul terreno di gioco. Si tratta di un atleta eclettico che riesce a dare il suo meglio pure come ala destra o trequartista.

 

Pjanic inizia nel FC Schifflange, una squadra lussemburghese che gioca in prima divisione, la sua bravura fa sì che l’allenatore lo schieri in partite importanti nonostante la sua giovane età. 

Dal 2004 si trasferisce in Francia: prima giocando con i Melts e poi, 4 anni dopo, con all'Olympique Lione. Il 2008 è il suo anno d’oro, viene consacrato nell'olimpo dei migliori grazie anche ai consigli del suo compagno di squadra: Juninho Pernambucano con il quale si allena nei calci piazzati. In quell'anno si distingue nella Champions League, il torneo che tutti i calciatori sognano perché vi partecipano solo le formazioni particolarmente forti.

 

Nel 2011 arriva in Italia, prima milita nella Roma e poi, 5 anni più tardi, dopo aver segnato 90 gol, viene acquistato dalla Juventus che spende 32 milioni di euro per averlo. Con la formazione di Torino vince 4 scudetti, due Coppe Italia, e una Supercoppa Italiana. Nel 2020 passa al Barcellona, in seguito a uno scambio con Arthur Melo.

 

Parallelamente alla sua carriera nelle differenti società, Pjanic gioca anche nella nazionale del suo paese: la Bosnia.

 

Curiosità su Pjanic

 

Il soprannome di Pjanic è “il pianista”, egli apprezza particolarmente questo nomignolo che gli hanno dato perché descrive bene una sua capacità di essere raffinato ed elegante quando è in campo. I suoi movimenti, puliti ed efficaci, lo fanno sembrare un musicista che muove le dita sulla tastiera del proprio strumento.

Pjanic avendo il doppio passaporto potrebbe giocare sia nella nazionale bosniaca che in quella lussemburghese. Egli ha scelto, però, lo stato che gli ha dato i natali in quanto è molto legato a questa terra. Tale decisione, inoltre, ha portato fortuna alla nazionale bosniaca, infatti nel 2014 si è qualificata per la prima volta ai Mondiali.

 

L’infanzia di Pjanic non è stata facile, da piccolissimo è dovuto andare via dalla Bosnia in cui impazzava la guerra. Non fu una passeggiata ottenere il visto per sua mamma e suo padre, anch’egli calciatore in terza divisione. Alla fine la famiglia, però, riuscì ad approdare nel Lussemburgo: i coniugi Pjanic lavoravano giorno e notte per i loro figli anche con doppi turni. Si tratta di un nucleo familiare particolarmente unito che ancora oggi è legatissimo, per il calciatore, che ha anche un fratello e una sorella, infatti, i suoi sono un punto di riferimento molto importante. 

 

In questa sezione dedicata puoi ottenere tutti i migliori BONUS BENVENUTO SCOMMESSE aggiornati, offerti dai vari bookmakers:

👉🏻 GUIDA BONUS SCOMMESSE

Unisciti al canale gratuito e rimani sempre aggiornato sulle ultime news

In evidenza

BONUS BENVENUTO SNAI: 15€ subito + 100% fino a 300€

Info

BONUS BENVENUTO SNAI: 15€ subito + 100% fino a 300€

Come funziona Bonus Benvenuto Snai? Scopri tutte le promo e come si possono attivare   Snai premia i nuovi clienti con una promozione di benvenuto: 15 euro così composti: 5 euro FREE + 5 euro Casino BLU + 5€ in free spin Slot ROSA subito inviando i documenti + un bonus di benvenuto fino ad un massimo 300€. ...

Continua a leggere

Per qualsiasi dubbio scrivici a info@betscanner.it

Bonus dei bookmakers

Vuoi scoprire la nostra schedina?

Giocata suggerita di oggi
La tua schedina

Nessun evento

Componi la tua schedina gratis, aggiungi le quote e scopri dove puoi vincere il massimo!

È la prima volta? Segui il tutorial

Puntata

5€
10€
15€

Vincita minima

0,00 €

Vincita massima

0,00 €

2022 © Sico srl, P.I. 03748840042, Cap. Soc. €20.000,00

Betscanner non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità regolare. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07 marzo 2001.

Privacy | Termini e condizioni | Cookie Policy