Come funziona?

Betscanner ti permette di comparare la tua schedina, seleziona le quote e poi clicca su compara per vedere quale bookmaker offre la quota migliore.

Ogni giorno il nostro staff ti suggerisce, dopo un'attenta analisi dei pronostici, la giocata migliore di giornata.

Ti basterà premere su "Compara" per scoprire quale bookmaker ti offre la quota migliore.

La tua schedina

Giocata singola

Puntata

5€
10€
15€

Vincita minima

444,93 €

Vincita massima

1000,93 €
Compara

Perché Betscanner?

Un team di esperti

Un team di esperti

Ogni giorno su betscanner.it potrai avvalerti dei consigli esperti di chi vive sulle scommesse sportive

Comparatore innovativo

Comparatore innovativo

Vi offriamo in tempo reale le quote dei migliori bookmakers, rendendole tempestivamente pubbliche così da poter piazzare subito la schedina e ottenere i profitti più alti

La schedina perfetta

La schedina perfetta

Forniamo pronostici ed anteprime sulle principali competizioni sportive seguendo i trend e le evoluzioni online

Come funziona BetScanner?

Scegli le partite

Scegli le partite

Seleziona le quote della partite che vuoi scommettere

Compila la schedina

Compila la schedina

Crea la tua schedina personale singola, multipla o a sistema

Crea la tua schedina personale singola, multipla o a sistema

Compara i bookmakers

Clicca sul tasto COMPARA per vedere quale bookmakers ti offre la vincita più alta

La Juventus è ancora viva
Giovedì 07 Gennaio

La Juventus è ancora viva

Chiesa e Dybala lanciano i bianconeri nell'1-3 contro il Milan: per lo scudetto c'è anche Pirlo

 

In tanti la davano per morta o per spacciata, eppure la Juventus è viva. E lo conferma anche lo stesso Wojciech Szczęsny sul proprio account Instagram: “Un sacco di gente vorrebbe vederci morti ma siamo molto vivi”. Arriva dopo l’1-3 dei bianconeri in casa del Milan, non una squadra qualunque. Veniva da 27 gare consecutive di imbattibilità, nessuna sconfitta in questa serie A, una delle migliori difese del campionato. Ed è una vittoria pesantissima, sotto ogni punto di vista: da una parte perché i bianconeri stanno acquisendo sempre più autostima nei propri mezzi, dall’altra perché il messaggio arrivato da San Siro è forte e chiaro. C’è anche la Juve nella corsa allo scudetto, nonostante le distanze siano ancora ampie. Pirlo e i suoi ragazzi hanno trionfato in uno scontro diretto e hanno saputo sfruttare la rumorosa caduta dell’Inter a Marassi contro la Sampdoria, ma le due milanesi restano comunque a +6 e +7, seppur con l’asterisco della sfida in meno da recuperare contro il Napoli. La missione rimonta, però, è cominciata, e Gigi Buffon sa bene che ci sono partite e partite: “Ci sono vittorie che valgono molto più dei tre punti” ha scritto l’estremo difensore di riserva. E quella di Milano è una di queste, anche per la prova di forza della Juve: i rossoneri avevano molte più assenze, ma la squadra di Pirlo è riuscita a superare quelle di Cuadrado, Alex Sandro e Morata, ugualmente pesanti.

 

Finalmente Joya e Chiesa

 

I grandi protagonisti sono stati Paulo Dybala e Federico Chiesa, l’asse su cui i bianconeri hanno costruito la prima impresa in campionato di questa stagione. Due assist della Joya, due gol dell’ex viola, il 2021 è iniziato come meglio non avrebbe potuto per entrambi: già contro l’Udinese, infatti, erano in rete, e se l’esterno si è ripetuto anche a Milano, l’argentino pur senza segnare ha comunque regalato giocate di classe. “Avevamo bisogno di recuperarlo al massimo della condizione: anche stasera non stava benissimo a fine primo tempo ed è riuscito a giocare solo per qualche minuto nella ripresa, ma l'importante è che sia al 100% perché non l'abbiamo ancora avuto da inizio stagione” ha detto Pirlo a proposito del 10 bianconero, poi ha preferito dribblare le domande di un rinnovo che continua a non arrivare. Ronaldo, invece, per la prima volta da quando è arrivato alla Juve ha fallito nella notte nel Meazza rossonero, ma ha comunque partecipato ai festeggiamenti: “Complimenti ragazzi per un’altra importante vittoria, avanti così!” il suo messaggio Instagram con le sue foto più belle della partita, anche se spesso circondato da una vera e propria gabbia di avversari che non lo hanno fatto brillare. L’obiettivo, ora, si sposta già sul prossimo impegno: “Vincere oggi era d’obbligo e l’abbiamo fatto, vincere fa crescere la nostra autostima: adesso testa al Sassuolo” ha commentato Leonardo Bonucci sui social. La missione rimonta, infatti, è appena cominciata e bisogna proseguire, tant’è che la squadra già in mattinata si è ritrovata in campo. “Non bisogna togliere il pedale dall’acceleratore” si legge sul comunicato del club relativo al classico report giornaliero dalla Continassa.

 

Disastro Irrati

 

La nota negativa della serata, però, è rappresentata dall’arbitro: era Massimiliano Irrati della sezione di Pistoia, mentre al Var c’era un fischietto espertissimo come Daniele Orsato della sezione di Schio. E si dividono i demeriti di una partita storta, con episodi che hanno fatto infuriare mondo rossonero e bianconero. Due di questi sono clamorosi: la rete di Calabria è viziata da un evidente fallo a inizio azione di Calhanoglu su Rabiot, ma dietro al monitor non se ne sono accorti; nella ripresa, Bentancur già ammonito è incredibilmente graziato nonostante una scivolata in ritardo, pericolosa e che stava fermando una ripartenza del Milan. E qui è tutta colpa di Irrati, perché dal Var non possono richiamare il direttore di gara per un’ammonizione ma soltanto in caso di espulsione. Un protocollo che va rivisto, anche se era talmente semplice da giudicare che non serviva un monitor per accorgersene. Tutti scontenti della direzione di gara, dunque: questa volta, però, le polemiche non sono da una parte sola.

 

Tutte le news su Spazio Juve Mercato

 

Serie A: infortunati, indisponibili, squalificati

Nella nostra sezione dedicata puoi trovare l'elenco completo e sempre aggiornato degli Infortunati, Indisponibili, Squalificati serie A

 

Serie A in TV oggi e stasera, dove vederle?

In questa sezione dedicata alla Serie A in Tv oggi calendario, puoi vedere il calendario completo di tutte le partite di serie A e dove vederle sulle varie emittenti televisive Sky, Dazn, Sportitalia ecc.

 

Emanuele Pastorella
Betscanner

Unisciti al canale gratuito e rimani sempre aggiornato sulle ultime news

In evidenza

BONUS BENVENUTO SNAI: 15€ subito + 100% fino a 300€

Info

BONUS BENVENUTO SNAI: 15€ subito + 100% fino a 300€

Come funziona Bonus Benvenuto Snai? Scopri tutte le promo e come si possono attivare   Snai premia i nuovi clienti con una promozione di benvenuto: 15 euro così composti: 5 euro FREE + 5 euro Casino BLU + 5€ in free spin Slot ROSA subito inviando i documenti + un bonus di benvenuto fino ad un massimo 300€. ...

Continua a leggere

Per qualsiasi dubbio scrivici a info@betscanner.it

Bonus dei bookmakers

Vuoi scoprire la nostra schedina?

Giocata suggerita di oggi
La tua schedina

Nessun evento

Componi la tua schedina gratis, aggiungi le quote e scopri dove puoi vincere il massimo!

È la prima volta? Segui il tutorial

Puntata

5€
10€
15€

Vincita minima

0,00 €

Vincita massima

0,00 €

2022 © Sico srl, P.I. 03748840042, Cap. Soc. €20.000,00

Betscanner non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità regolare. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07 marzo 2001.

Privacy | Termini e condizioni | Cookie Policy