Apri
Betscanner
Betscanner
Betscanner
Schedina

Martedì 11/05

Juventus, che crisi: momento buio per la squadra bianconera

Approfondimenti

Champions a rischio, Gravina minaccia l'esclusione dal campionato. E Pirlo si salva, ma la stagione dei bianconeri si sta trasformando in un incubo

 

Piove su Torino e sulla Juventus. E non è solo una questione meteorologica, con Ronaldo e compagni che continuano ad allenarsi alla Continassa sotto un diluvio incessante. Su tutto il mondo bianconero continuano ad addensarsi nuvoloni neri di cattivi presagi tra risultati sportivi e conseguenze post-Superlega, con le ultime parole di Gabriele Gravina ad alimentare la tempesta. “Le regole valgono per tutti, la Juve verrà esclusa dalla prossima Serie A se non si sarà ritirata dalla Superlega” ha dichiarato il numero uno della Federcalcio. E proprio oggi, nella cornice milanese di Palazzo Parigi, verrà affrontato il tema durante una riunione informale riservata ai club. I provvedimenti annunciati dall’Uefa e dal suo presidente Aleksander Ceferin hanno anche varcato i confini nazionali, con il presidente Andrea Agnelli che ora dovrà capire come muoversi per evitare clamorose sanzioni.

 

Avanti con Pirlo

 

Intanto, ha deciso quale sarà il futuro di Andrea Pirlo: salvo incredibili tracolli, il tecnico terminerà la stagione. Anche perché mancano soltanto quattro partite, tre giornate di campionato più la finalissima di Coppa Italia contro l’Atalanta, e cambiare in questo momento potrebbe addirittura rivelarsi controproducente. L’allenatore, però, per un momento ha tremato, perché lo 0-3 del Milan all’Allianz Stadium ha mandato su tutte le furie la dirigenza. E anche Lapo Elkann ha alzato la voce attraverso i social: “Vedere la Juventus così fa male al cuore. La storia e la maglia meritano più amore, rispetto, passione e professionalità. Svegliatevi tutti”. Ma niente ribaltone, con il tecnico che ha regolarmente diretto l’allenamento post-Milan, mentre l’inviato di “Striscia La Notizia”, Valerio Staffelli, aspettava fuori dai cancelli per consegnare il Tapiro d’Oro. E non c’è stato nemmeno alcun vertice societario, come hanno voluto sottolineare fonti vicine al club, ma soltanto l’invito a riscattarsi nelle poche gare che ancora mancano al termine della stagione più travagliata negli ultimi dieci anni. Già, perché era dal 2010/2011 con Gigi Delneri alla guida che la Juve non perdeva almeno tre gare casalinghe in serie a (all’epoca furono cinque), mentre è la prima volta nella storia che i bianconeri subiscono due umiliazioni per 0-3 nell’arco dello stesso campionato (ieri il Milan, a dicembre la Fiorentina). Così la rincorsa alla Champions League è diventata molto più difficile. “Non dipenderà più soltanto da noi” ha ammesso Pirlo dopo la disfatta contro i rossoneri.

 

Brividi finali

 

La Juve è adesso al quinto posto a una lunghezza dal Napoli e a tre dalla coppia Milan-Atalanta, ma con gli scontri diretti a sfavore contro le due lombarde e una differenza reti peggiore rispetto ai partenopei: questo vuol dire che, per guadagnarsi l’accesso tra le prime quattro, dovrà superare di un punto una diretta concorrente. Mercoledì la trasferta a Reggio Emilia contro il Sassuolo, sabato il ritorno di Conte e della sua Inter scudettata allo Stadium, il 19 la finale di coppa Italia contro Gasperini e domenica 23 l’ultimo atto a Bologna contro Mihajlovic: saranno i dodici giorni più lunghi di Pirlo e della Juventus. Il fallimento rischia di essere dietro l’angolo, Ronaldo e compagni si giocano la faccia: nessuno avrebbe potuto immaginare uno scenario peggiore per le ultime due settimane della stagione bianconera.

 

 

Serie A: infortunati, indisponibili, squalificati

Nella nostra sezione dedicata puoi trovare l'elenco completo e sempre aggiornato degli Infortunati, Indisponibili, Squalificati serie A

 

Serie A in TV oggi e stasera, dove vederle?

In questa sezione dedicata alla Serie A in Tv oggi calendario, puoi vedere il calendario completo di tutte le partite di serie A e dove vederle sulle varie emittenti televisive Sky, Dazn, Sportitalia ecc.

 

Emanuele Pastorella
Betscanner

Compara le migliori quote

-

1X2

1
ND
X
ND
2
ND

Doppia chance

1X
ND
12
ND
X2
ND
INFO BONUS SNAI: 5€ subito + 100% fino a 300€

Mercoledì 01/09

INFO BONUS SNAI: 5€ subito + 100% fino a 300€

Info

Come funziona Bonus Snai? Scopri tutte le promo e come si possono attivare   Snai premia i nuovi clienti con una promozione di benvenuto: € 5 subito inviando i documenti + un bonus di benvenuto fino a 300€. Il bonus corrisponde al 100% dei primi depositi fino a 100€ e al 50% fino a 200€ per l'importo che eccede i 100€.    CLICCANDO QUI PUOI APRIRE UN CONTO ED ...

Leggi
INFO BONUS PLANETWIN365: Bonus di Benvenuto fino a 500€

Mercoledì 01/09

INFO BONUS PLANETWIN365: Bonus di Benvenuto fino a 500€

Info

Come funziona Bonus PlanetWin365? Scopri tutte le promo e come si possono attivare   Planetwin365 premia i nuovi clienti con una promozione di benvenuto fino a 500€.  Ricevi fino a 500€ sui tuoi primi 3 depositi. Per attivare il bonus bisogna aprire un nuovo conto gioco e attivare il Bonus dalla sezione del conto gioco Mio Bonus Disponibile.   CLICCANDO QUI PUOI APRIRE...

Leggi
Il gioco è vietato ai minori di 18 anni. Giocare troppo può causare dipendenza.
Bonus

Schedina

Reset

Nessun evento

Schedina vuota

Componi la tua schedina gratis, compara e scopri dove puoi vincere il massimo!

Importo

Vincita MIN

00,00€

Vincita MAX

00,00€