Come funziona?

Betscanner ti permette di comparare la tua schedina, seleziona le quote e poi clicca su compara per vedere quale bookmaker offre la quota migliore.

Ogni giorno il nostro staff ti suggerisce, dopo un'attenta analisi dei pronostici, la giocata migliore di giornata.

Ti basterà premere su "Compara" per scoprire quale bookmaker ti offre la quota migliore.

La tua schedina

Giocata singola

Puntata

5€
10€
15€

Vincita minima

444,93 €

Vincita massima

1000,93 €
Compara

Perché Betscanner?

Un team di esperti

Un team di esperti

Ogni giorno su betscanner.it potrai avvalerti dei consigli esperti di chi vive sulle scommesse sportive

Comparatore innovativo

Comparatore innovativo

Vi offriamo in tempo reale le quote dei migliori bookmakers, rendendole tempestivamente pubbliche così da poter piazzare subito la schedina e ottenere i profitti più alti

La schedina perfetta

La schedina perfetta

Forniamo pronostici ed anteprime sulle principali competizioni sportive seguendo i trend e le evoluzioni online

Come funziona BetScanner?

Scegli le partite

Scegli le partite

Seleziona le quote della partite che vuoi scommettere

Compila la schedina

Compila la schedina

Crea la tua schedina personale singola, multipla o a sistema

Crea la tua schedina personale singola, multipla o a sistema

Compara i bookmakers

Clicca sul tasto COMPARA per vedere quale bookmakers ti offre la vincita più alta

Mirko Vučinić: che fine ha fatto il talento montenegrino?
Mercoledì 28 Aprile

Mirko Vučinić: che fine ha fatto il talento montenegrino?

Vučinić, dopo anni di carriera in Italia, ha appeso gli scarpini al chiodo e ha iniziato a giocare a golf

 

Mirko Vučinić, classe 1983, ex attaccante montenegrino e protagonista indiscusso del campionato di Serie A italiano. Attaccante talentuoso, dotato di classe sconfinata ed abilità tecnica e qualità tali da poter offrire prestazioni eccellenti in ogni zona del reparto offensivo.

 

L’uomo dei record: dall’esordio al ritiro

 

La carriera calcistica di Vučinić è colma di record, fin dall’esordio sul campo: cresciuto calcisticamente nelle giovanili del Sutjeska, arriva ad essere il più giovane giocatore del campionato serbo-montenegrino, con il debutto a 16 anni e un giorno. Le sue straordinarie doti attirano subito l’attenzione del Lecce, con cui esordisce in Serie A nel febbraio 2001; con i giallorossi salentini gioca anche il campionato primavera e la serie cadetta, ma il vero e proprio exploit risale alla stagione 2004-2005, quando, sotto la guida di Zeman, è autore di 19 reti in campionato maggiore. Il suo segno distintivo è l’esultanza alla Chris Benoit, un wrestler, ma il gesto del “tagliagole” suscita non poche polemiche.

Il grande salto di Vučinić risale al 2006, quando, sul finale del calciomercato estivo, viene ceduto in prestito alla Roma, che riscatta metà del suo cartellino a fine stagione; dopo una lunga serie di problemi fisici, l’operazione al menisco e il successivo recupero con il rientro in campo, diventa un punto fermo della squadra, conquista i primi titoli (la Supercoppa 2007 e la Coppa Italia 2008), ed esordisce in Champions League.

 

Durante la stagione 2010-2011, l’ultima in maglia giallorossa, si palesa il contrasto con il CT Ranieri, che lo accompagna verso la chiusura dei rapporti con la Roma e la cessione definitiva, nel 2011, alla Juventus: l’acquisto di Vučinić è un grande colpo per il mercato bianconero, anche se, a ormai 28 anni, in molti pensano che sia la fase calante della sua carriera. Invece risulta la più splendente: Antonio Conte è orgoglioso di lui, “un fenomeno”, come lo definisce...almeno i primi anni! Con i bianconeri, infatti, conquista tre scudetti consecutivi (2011-2012, 2012-2013 e 2013-2014), risultando protagonista del primo, e due Supercoppa italiana (2012 e 2013) e debutta in Europa League.

Nel 2014, Vučinić passa all’Al-Jazira, con cui gioca due stagioni, diventando un punto fermo per il club emiratino e conquistando, con 25 reti realizzate, il titolo di capocannoniere del campionato, oltre che la Coppa del Presidente degli Emirati Arabi Uniti (2015-2016). Dopo un grave infortunio, Vučinić decide di mettere la parola fine alla sua carriera calcistica.

 

Alcune curiosità: l’accusa di evasione fiscale e il sogno nel cassetto...

 

Ultimamente, Vučinić è stato accusato di evasione fiscale: la Guardia di Finanza di Lecce gli contesta il mancato pagamento delle imposte sui redditi alti per gli anni dal 2014 al 2017, per una somma che si aggira intorno ai 13 milioni di Euro, somme guadagnate quando giocava nell’Al-Jazira ma aveva comunque residenza in Italia. Ci sarà ovviamente un processo per stabilire se sia vero o no.

Intanto, Vučinić si è appassionato ad un altro sport, il golf; però il suo sogno resta il calcio e il suo desiderio più grande, per il quale sta lavorando e studiando, è quello di diventare allenatore. E, visti i precedenti da calciatore, sicuramente riuscirà a realizzarsi e sarà super ricercato dai club internazionali!

 

In questa sezione dedicata puoi ottenere tutti i migliori BONUS BENVENUTO SCOMMESSE aggiornati, offerti dai vari bookmakers:

 

👉🏻 GUIDA BONUS SCOMMESSE

 

 

Unisciti al canale gratuito e rimani sempre aggiornato sulle ultime news

In evidenza

BONUS BENVENUTO SNAI: 15€ subito + 100% fino a 300€

Info

BONUS BENVENUTO SNAI: 15€ subito + 100% fino a 300€

Come funziona Bonus Benvenuto Snai? Scopri tutte le promo e come si possono attivare   Snai premia i nuovi clienti con una promozione di benvenuto: 15 euro così composti: 5 euro FREE + 5 euro Casino BLU + 5€ in free spin Slot ROSA subito inviando i documenti + un bonus di benvenuto fino ad un massimo 300€. ...

Continua a leggere

Per qualsiasi dubbio scrivici a info@betscanner.it

Bonus dei bookmakers

Vuoi scoprire la nostra schedina?

Giocata suggerita di oggi
La tua schedina

Nessun evento

Componi la tua schedina gratis, aggiungi le quote e scopri dove puoi vincere il massimo!

È la prima volta? Segui il tutorial

Puntata

5€
10€
15€

Vincita minima

0,00 €

Vincita massima

0,00 €

2022 © Sico srl, P.I. 03748840042, Cap. Soc. €20.000,00

Betscanner non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità regolare. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07 marzo 2001.

Privacy | Termini e condizioni | Cookie Policy