Come funziona?

Betscanner ti permette di comparare la tua schedina, seleziona le quote e poi clicca su compara per vedere quale bookmaker offre la quota migliore.

Ogni giorno il nostro staff ti suggerisce, dopo un'attenta analisi dei pronostici, la giocata migliore di giornata.

Ti basterà premere su "Compara" per scoprire quale bookmaker ti offre la quota migliore.

La tua schedina

Giocata singola

Puntata

5€
10€
15€

Vincita minima

444,93 €

Vincita massima

1000,93 €
Compara

Perché Betscanner?

Un team di esperti

Un team di esperti

Ogni giorno su betscanner.it potrai avvalerti dei consigli esperti di chi vive sulle scommesse sportive

Comparatore innovativo

Comparatore innovativo

Vi offriamo in tempo reale le quote dei migliori bookmakers, rendendole tempestivamente pubbliche così da poter piazzare subito la schedina e ottenere i profitti più alti

La schedina perfetta

La schedina perfetta

Forniamo pronostici ed anteprime sulle principali competizioni sportive seguendo i trend e le evoluzioni online

Come funziona BetScanner?

Scegli le partite

Scegli le partite

Seleziona le quote della partite che vuoi scommettere

Compila la schedina

Compila la schedina

Crea la tua schedina personale singola, multipla o a sistema

Crea la tua schedina personale singola, multipla o a sistema

Compara i bookmakers

Clicca sul tasto COMPARA per vedere quale bookmakers ti offre la vincita più alta

Miguel Veloso: leader della squadra di Juric
Giovedì 22 Aprile

Miguel Veloso: leader della squadra di Juric

Veloso è un punto fermo della formazione dell’Hellas Verona: sarà confermato a fine stagione il capitano?

 

Miguel Luis Pinto Veloso, o più semplicemente Miguel Veloso, classe ’86, centrocampista e capitano dell’Hellas Verona. È sposato con Paola Preziosi, figlia di Enrico Preziosi, presidente del Genoa, squadra in cui ha militato per diverse stagioni. Centrocampista, il suo ruolo è quello di regista; piede mancino naturale, Veloso è dotato di tecnica e buona visione di gioco, è un abile tiratore nei calci piazzati ed è molto bravo anche in fase difensiva, nel dribbling e nel tackle.

 

Il curriculum di Veloso: dal Portogallo all’Italia, con tappa in Ucraina

 

Miguel Veloso è figlio d’arte: suo padre, António Veloso, è stato difensore del Benfica e poi allenatore di calcio. E a otto anni Miguel inizia a giocare nel proprio nel Benfica, dove però prende subito la cattiva nomea di “raccomandato”, per cui preferisce cambiare squadra e passare ad un piccolo club, il Clube Atlético e Cultural di Lisbona; qui cresce calcisticamente finché, nel 2010, non viene notato dallo Sporting Lisbona, il grande rivale del Benfica. “Avevo quattordici anni, ed è stato il momento in cui ho capito di volerlo fare sul serio, non solo come divertimento”. Ed è proprio allo Sporting che conosce un altro giovane talento: Cristiano Ronaldo.

Nel 2010, Veloso si trasferisce in Italia, al Genoa, con cui esordisce in Serie A e in Coppa Italia, giocando per due anni fino al passaggio alla Dinamo Kiev, con cui firma un contratto quadriennale fino al 2016 e debutta nella massima competizione europea di Champions League. Allo scadere del contratto, decide di tornare in Italia, sempre al Genoa, e nell’estate del 2019, da svincolato, passa all’Hellas Verona, con contratto annuale che gli viene rinnovato a fine stagione: Veloso non è pienamente convinto del trasferimento, ma si decide proprio perché fortemente voluto dal nuovo allenatore, Ivan Juric.

Veloso gioca anche con la Nazionale, sia con le giovanili sia con la squadra maggiore, con cui disputa anche le partite del Mondale 2014, in Brasile.

Il suo palmares conta due Coppe di Portogallo (2006-2007 e 2007-2008) e due Supercoppe di Portogallo (2007 e 2008), vinte con lo Sporting, e due Coppe d’Ucraina (2013-2014 e 2014-2015) e due campionati (2014-2015 e 2015-2016) vinti con la Dinamo Kiev.

 

Alcune curiosità

 

Non mi piace molto parlare e non mi piace molto apparire. Anche mia moglie dice sempre che parlo poco…”. Miguel Veloso è un ragazzo di poche parole, umile e riservato. Ma sul campo cerca sempre di dare il meglio, per sé e per la squadra. E i tifosi si sono affezionati, tant’è che è diventato capitano e leader della formazione schierata da Juric. Eppure, appena arrivati a Verona, sia lui sia Juric non sono stati visti di buon occhio: regnava un certo scetticismo generale, ma subito entrambi si sono fatti ricredere; anzi, i tifosi iniziano a chiamarlo “il Professore”, soprannome che a quanto pare si deve a Prandelli.

Una piccola curiosità sul suo piede sinistro? “A quattro anni tiravo solo col destro. Un giorno mio padre mi da un coppino e mi dice di tirare anche con l’altro piede. Io inizio a calciare di sinistro, e da lì in poi quello diventa il mio piede naturale. La cosa strana è che scrivo con la destra, e che per esempio le rovesciate mi riescono solo di destro”.

Un sogno nel cassetto? Diventare allenatore, una volta appesi gli scarpini al chiodo. Ma, intanto, Miguel Veloso spera di restare al Verona.

 

In questa sezione dedicata puoi ottenere tutti i migliori BONUS BENVENUTO SCOMMESSE aggiornati, offerti dai vari bookmakers:

 

👉🏻 GUIDA BONUS SCOMMESSE

Unisciti al canale gratuito e rimani sempre aggiornato sulle ultime news

In evidenza

BETTER BONUS BENVENUTO: fino a 505€

Bonus Scommesse

BETTER BONUS BENVENUTO: fino a 505€

Come funziona il bonus di benvenuto di Better Scopri tutte le promo e come si possono attivare, qui tutte le info per il bonus Better Scommesse   Better di Lottomatica premia i nuovi utenti con un bonus di benvenuto fino a 500€ di rimborso + 5€ di Bonus Virtual per un totale di 505€ di bonus benvenuto scommesse....

Continua a leggere

Per qualsiasi dubbio scrivici a info@betscanner.it

Bonus dei bookmakers

Vuoi scoprire la nostra schedina?

Giocata suggerita di oggi
La tua schedina

Nessun evento

Componi la tua schedina gratis, aggiungi le quote e scopri dove puoi vincere il massimo!

È la prima volta? Segui il tutorial

Puntata

5€
10€
15€

Vincita minima

0,00 €

Vincita massima

0,00 €

2023 © Sico srl, P.I. 03748840042, Cap. Soc. €20.000,00

Betscanner non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità regolare. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07 marzo 2001.

Privacy | Termini e condizioni | Cookie Policy