Apri
Betscanner
Betscanner
Betscanner
Schedina

Martedì 25/08

La storia di Coman

Curiosità

Dal quasi ritiro al gol decisivo in finale di Champions League contro il Psg: Coman si è preso tutte le sue rivincite, anche contro chi non aveva creduto in lui

 

Spendere oltre un miliardo di euro e poi essere sconfitti dalla rete di un prodotto del vivaio: è l’incredibile storia che lega il Paris Saint Germain a Kingsley Coman, l’eroe del Bayern Monaco nella notte di Lisbona. Era la prima finale di Champions League dei francesi, che dopo anni di fallimenti europei erano finalmente riusciti ad arrivare all’ultimo atto della competizione. Nei 90 minuti del Da Luz, però, la squadra di Tuchel è stata battuta dalla corazzata tedesca, e il sogno dello sceicco Nasser Al Khelaifi ha nuovamente rimandato l’appuntamento con la coppa. E a vedere il marcatore decisivo, non possono che non sorgere i rimpianti all’ombra della Tour Eiffel.

 

L’addio nel 2014

 

Tutta la trafila nelle giovanili, poi lo sbarco in prima squadra: eppure, tra i grandi del Psg non va come si aspetterebbe Coman, che nel 2014 arriva a fine contratto e dice addio. Ci prova con la Juventus, tra gli alti e bassi di un anno e di un’unica rete segnata in coppa Italia, poi il trasferimento in Germania nell’estate del 2015 per 7 milioni di euro per il prestito biennale più 21 per il riscatto. E con il Bayern comincia a vincere, tanto: sono già cinque campionati, tre coppe di Germania e tre Supercoppe di Germania. E, domenica, è arrivata la ciliegina della Champions League, con tanto di gol decisivo: in quel colpo di testa c’è tutta la voglia di rivincita e di riscatto di Coman, diventato il primo a segnare un gol da ex in una finale europea. Ma non è stato tutto così semplice.

 

Tentazione ritiro

 

“Ho avuto una vite nel piede per sei settimane, non potevo fare nulla. La riabilitazione è stata durissima e ho cominciato a farmi delle domande. Mi sono fatto male alla stessa caviglia per tre volte in un anno e nella mia testa sono emersi pensieri di un certo tipo”: è il racconto dello stesso Coman in un’intervista del 2018, quando per un attimo ha anche pensato al ritiro. Perché il suo fisico non ha mai retto abbastanza, con addirittura 26 infortuni subiti durante l’esperienza al Bayern Monaco. E, considerando cosa ha combinato domenica sera al Da Luz di Lisbona, ha fatto benissimo a non prendere quella decisione così drastica.

 

Emanuele Pastorella
Betscanner

INFO BONUS ESCLUSIVO 888: 100% fino a 100€

Mercoledì 19/05

INFO BONUS ESCLUSIVO 888: 100% fino a 100€

Bonus Scommesse

Come funziona Bonus Scommesse 888? Scopri tutte le promo e come attivarle   Info Bonus Scommesse Sport - 888 888 premia i nuovi clienti con una promozione di benvenuto sport: bonus sul primo deposito del 100% fino a 100€ inviando i documenti e verificando il conto   Come funziona il bonus scommesse 888 e come attivarlo   1) Compilando i campi necessari per la regist...

Leggi
INFO BONUS POKERSTARS SPORT: fino 100€ per le tue scommesse

Mercoledì 19/05

INFO BONUS POKERSTARS SPORT: fino 100€ per le tue scommesse

Bookmaker

Come funziona Bonus PokerStars Sport scommesse? Scopri tutte le promo e come si possono attivare   Sky Bet diventato ormai PokerStars Sport premia i nuovi clienti con una promozione di benvenuto per un totale di 100€.10€ come rimborso sulla prima giocata nel caso questa sia perdente. Successivamente, i giocatori potranno ricevere un ulteriore bonus di €10 piazzando multiple di 3 ...

Leggi
Il gioco è vietato ai minori di 18 anni. Giocare troppo può causare dipendenza.
Bonus

Schedina

Reset

Nessun evento

Schedina vuota

Componi la tua schedina gratis, compara e scopri dove puoi vincere il massimo!

Importo

Vincita MIN

00,00€

Vincita MAX

00,00€