Come funziona?

Betscanner ti permette di comparare la tua schedina, seleziona le quote e poi clicca su compara per vedere quale bookmaker offre la quota migliore.

Ogni giorno il nostro staff ti suggerisce, dopo un'attenta analisi dei pronostici, la giocata migliore di giornata.

Ti basterà premere su "Compara" per scoprire quale bookmaker ti offre la quota migliore.

La tua schedina

Giocata singola

Puntata

5€
10€
15€

Vincita minima

444,93 €

Vincita massima

1000,93 €
Compara

Perché Betscanner?

Un team di esperti

Un team di esperti

Ogni giorno su betscanner.it potrai avvalerti dei consigli esperti di chi vive sulle scommesse sportive

Comparatore innovativo

Comparatore innovativo

Vi offriamo in tempo reale le quote dei migliori bookmakers, rendendole tempestivamente pubbliche così da poter piazzare subito la schedina e ottenere i profitti più alti

La schedina perfetta

La schedina perfetta

Forniamo pronostici ed anteprime sulle principali competizioni sportive seguendo i trend e le evoluzioni online

Come funziona BetScanner?

Scegli le partite

Scegli le partite

Seleziona le quote della partite che vuoi scommettere

Compila la schedina

Compila la schedina

Crea la tua schedina personale singola, multipla o a sistema

Crea la tua schedina personale singola, multipla o a sistema

Compara i bookmakers

Clicca sul tasto COMPARA per vedere quale bookmakers ti offre la vincita più alta

La Salernitana: tutto sulla società granata
Domenica 13 Marzo

La Salernitana: tutto sulla società granata

La Salernitana ha una storia centenaria con diverse rifondazioni: andiamo alla scoperta del club campano

 

La Salernitana, o Unione Sportiva Salernitana 1919, è la società di calcio italiana rappresentativa della città di Salerno, attualmente militante nella massima serie. La Salernitana è la seconda squadra campana, dopo il Napoli, a partecipare al campionato di Serie A: attualmente, si trova alla sua terza avventura in massima serie, dopo quelle del 1947-1948 e del 1998-1999; ha comunque giocato sempre tra i professionisti, tranne nella stagione 2011-2012, quando, in seguito alla rifondazione, è ripartita dai dilettanti.

 

La storia della Salernitana

 

Fondata il 19 giugno 1919 su iniziativa di un gruppo di soci capeggiato da Matteo Schiavone, la Salernitana nasce come società polisportiva: non solo calcio, quindi, ma anche altre attività sportive (atletica, ciclismo, nuoto, canottaggio, lotta, pugilato, podismo), racchiuse in un unico sodalizio. Quest’avventura ha, però, breve durata e ben presto passa ad occuparsi solo di calcio.

 

La Salernitana viene rifondata per tre volte: nel 1927, attraverso una fusione tra Salernitanaudax, Campania e Libertas; nel 2005, dopo essere stata radiata dal professionismo per inadempienze finanziarie e messa in liquidazione fallimentare; e nel 2011, quando il club riparte dalla Serie D attraverso il Salerno Calcio, fondato da Claudio Lotito e Marco Mezzaroma. Nella stagione successiva, con l’acquisizione dei beni immateriali utilizzati dalle società precedenti, la società torna ad essere “Salernitana” ed inizia la scalata nelle gerarchie del calcio italiano, ottenendo due promozioni consecutive, fino alla Serie B.

 

L’annata 2020-21, la Salernitana, guidata da Fabrizio Castori, conclude il campionato al secondo posto, ottenendo così l’accesso diretto alla Serie A: sono passati 22 anni dalla precedente esperienza nella massima serie (era il 1998-99). Ma così entra in conflitto di interessi con la S.S. Lazio: avendo come co-presidente Lotito, già presidente del club capitolino, e non essendo possibile che uno stesso individuo sia proprietario di due club militanti nella stessa categoria, la società viene ceduta a dei trust con a capo l’amministratore unico Ugo Marchetti, finché, a gennaio 2022, l’imprenditore Danilo Iervolino non viene designato ufficialmente nuovo presidente.

 

Alcune curiosità sulla società campana

 

Ecco alcune curiosità sulla Salernitana:

 

·      I colori e il simbolo. La Salernitana, nel corso della sua esistenza, ha indossato il bianco-celeste a righe verticali, sostituito definitivamente dal colore attuale, il granata, dal 1943. Il simbolo della società è l’ippocampo, adottato nel 1949.

·      Lo stadio e il centro di allenamento. La Salernitana gioca, dal 1990, le partite casalinghe nello stadio “Arechi”, che prende il nome da Arechi II, principe longobardo sotto il quale Salerno visse un periodo di grande fioritura; si tratta di uno stadio privo di pista di atletica, cosa che ha permesso di realizzare una forma rettangolare: in questo modo gli spettatori non hanno ostacoli visivi. Gli allenamenti si svolgono al centro sportivo “Vincenzo Volpe” di Salerno, situato nelle vicinanze dello stadio.

·      Le mascotte. Le mascotte che ha avuto la Salernitana sono Ippo, il cavalluccio marino, e Granatiello, un leone antropomorfo che indossa la maglia della Salernitana numero 10.

 

In questa sezione dedicata puoi ottenere tutti i migliori BONUS BENVENUTO SCOMMESSE aggiornati, offerti dai vari bookmakers:

 

👉🏻 GUIDA BONUS SCOMMESSE

 

I migliori Pronostici scommesse Calcio pronti da giocare:

 

Unisciti al canale gratuito e rimani sempre aggiornato sulle ultime news

In evidenza

BETTER BONUS BENVENUTO: fino a 505€

Bonus Scommesse

BETTER BONUS BENVENUTO: fino a 505€

Come funziona il bonus di benvenuto di Better Scopri tutte le promo e come si possono attivare, qui tutte le info per il bonus Better Scommesse   Better di Lottomatica premia i nuovi utenti con un bonus di benvenuto fino a 500€ di rimborso + 5€ di Bonus Virtual per un totale di 505€ di bonus benvenuto scommesse....

Continua a leggere

Per qualsiasi dubbio scrivici a info@betscanner.it

Bonus dei bookmakers

Vuoi scoprire la nostra schedina?

Giocata suggerita di oggi
La tua schedina

Nessun evento

Componi la tua schedina gratis, aggiungi le quote e scopri dove puoi vincere il massimo!

È la prima volta? Segui il tutorial

Puntata

5€
10€
15€

Vincita minima

0,00 €

Vincita massima

0,00 €

2023 © Sico srl, P.I. 03748840042, Cap. Soc. €20.000,00

Betscanner non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità regolare. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07 marzo 2001.

Privacy | Termini e condizioni | Cookie Policy