Come funziona?

Betscanner ti permette di comparare la tua schedina, seleziona le quote e poi clicca su compara per vedere quale bookmaker offre la quota migliore.

Ogni giorno il nostro staff ti suggerisce, dopo un'attenta analisi dei pronostici, la giocata migliore di giornata.

Ti basterà premere su "Compara" per scoprire quale bookmaker ti offre la quota migliore.

La tua schedina

Giocata singola

Puntata

5€
10€
15€

Vincita minima

444,93 €

Vincita massima

1000,93 €
Compara

Perché Betscanner?

Un team di esperti

Un team di esperti

Ogni giorno su betscanner.it potrai avvalerti dei consigli esperti di chi vive sulle scommesse sportive

Comparatore innovativo

Comparatore innovativo

Vi offriamo in tempo reale le quote dei migliori bookmakers, rendendole tempestivamente pubbliche così da poter piazzare subito la schedina e ottenere i profitti più alti

La schedina perfetta

La schedina perfetta

Forniamo pronostici ed anteprime sulle principali competizioni sportive seguendo i trend e le evoluzioni online

Come funziona BetScanner?

Scegli le partite

Scegli le partite

Seleziona le quote della partite che vuoi scommettere

Compila la schedina

Compila la schedina

Crea la tua schedina personale singola, multipla o a sistema

Crea la tua schedina personale singola, multipla o a sistema

Compara i bookmakers

Clicca sul tasto COMPARA per vedere quale bookmakers ti offre la vincita più alta

Cristiano Biraghi: notizie e curiosità
Lunedì 04 Luglio

Cristiano Biraghi: notizie e curiosità

Biraghi, difensore italiano, ha una lunga carriera alle spalle che lo ha portato a giocare in diversi club

 

Cristiano Biraghi, classe 1992, calciatore italiano in forze nel reparto difensivo della Fiorentina, di cui indossa anche la fascia di capitano, e della Nazionale di calcio italiana. Terzino sinistro, all’occorrenza può essere schierato anche come esterno di centrocampo; 185 centimetri di altezza per 80 kg di peso, il suo punto di forza sono i tiri dalla lunga distanza, infatti è uno specialista di calci di punizione.

 

La carriera calcistica di Biraghi

 

Dopo gli esordi calcistici nel settore giovanile del Carugate, prima, e dell’Atalanta, poi, nel 2003 Biraghi entra nel vivaio dell’Inter, con cui gioca tra gli Esordienti e i Giovanissimi Regionali e Nazionali; dopo un anno di prestito alla Pro Sesto, torna in nerazzurro e nel 2010 viene aggregato al ritiro della prima squadra dal CT Rafael Benítez: arriva, così, per lui l’esordio nel calcio professionistico il 24 novembre 2010, a 18 anni, nel match di Champions League contro il Twente.

 

Seguono un’annata in prestito alla Juve Stabia (2011-2012) e al Cittadella (2012-2013), militanti entrambe in Serie B, a settembre 2013 Biraghi passa al Catania, in compartecipazione: a fine stagione, con 23 presenze nel campionato di Serie A, viene mandato in prestito al Chievo, dove però non ha molta fortuna.

 

La stagione 2015-2016, Biraghi gioca in Liga con il Granada, mentre a luglio 2016 passa a titolo definitivo al Pescara, neopromosso in massima serie; l’esperienza abruzzese dura un solo anno, prima di essere mandato in prestito oneroso alla Fiorentina, per 500.000 euro con obbligo di riscatto di 2 milioni. Biraghi gioca due annate da titolare fisso con la maglia viola, totalizzando 75 presenze e 2 reti.

 

Sul finale del calciomercato estivo 2019, l’Inter lo riporta a Milano, in prestito con diritto di riscatto: guadagnatosi la titolarità, Biraghi chiude la stagione con 37 presenze, 3 goal e 7 assist all’attivo.

 

Rientrato a Firenze per il 2020-2021, Biraghi continua la sua avventura viola, che dura tuttora.

 

Alcune curiosità su Biraghi

 

Ecco alcune curiosità su Cristiano Biraghi:

 

·      Il legame con l’Inter. Ormai il suo colore è il viola, ma Biraghi rimane sempre molto legato al club nerazzurro: è qui che è cresciuto il suo amore per il calcio, prima da tifoso, poi da calciatore. “Ho sempre tifato Inter: mio papà mi ha messo la maglia nerazzurra appena nato, non poteva che essere così”.

·      Non solo calcio. Biraghi è anche un grande appassionato di tennis. E il suo idolo sulla terra rossa è Federer. “Federer mi piace perché pur essendo un grande campione è rimasto una persona umile, si vede che non vuole mai smettere di imparare e crescere e poi mantiene sempre una tranquillità unica, nelle vittorie e nelle sconfitte e credo che la linearità e la costanza siano dei tratti fondamentali per uno sportivo che vuole vincere”.

·      La vita privata. Della vita privata di Cristiano Biraghi si sa ben poco, perché preferisce tenerla lontana dai riflettori; è sposato con una bellissima donna, Sara Bilotta, dalla quale ha avuto due figlie, Victoria e Carol.

·      Il tatuaggio per l’amico. Per ricordare il compianto capitano della Fiorentina Davide Atzori, scomparso prematuramente, al quale era molto legato, Biraghi si è fatto tatuare la scritta #DA13.

 

In questa sezione dedicata puoi ottenere tutti i migliori BONUS BENVENUTO SCOMMESSE aggiornati, offerti dai vari bookmakers:

 

👉🏻 GUIDA BONUS SCOMMESSE

 

Come funzionano le app dei vari bookmaker calcio scommesse:

 

Unisciti al canale gratuito e rimani sempre aggiornato sulle ultime news

In evidenza

BETTER BONUS BENVENUTO: fino a 505€

Bonus Scommesse

BETTER BONUS BENVENUTO: fino a 505€

Come funziona il bonus di benvenuto di Better Scopri tutte le promo e come si possono attivare, qui tutte le info per il bonus Better Scommesse   Better di Lottomatica premia i nuovi utenti con un bonus di benvenuto fino a 500€ di rimborso + 5€ di Bonus Virtual per un totale di 505€ di bonus benvenuto scommesse....

Continua a leggere

Per qualsiasi dubbio scrivici a info@betscanner.it

Bonus dei bookmakers

Vuoi scoprire la nostra schedina?

Giocata suggerita di oggi
La tua schedina

Nessun evento

Componi la tua schedina gratis, aggiungi le quote e scopri dove puoi vincere il massimo!

È la prima volta? Segui il tutorial

Puntata

5€
10€
15€

Vincita minima

0,00 €

Vincita massima

0,00 €

2023 © Sico srl, P.I. 03748840042, Cap. Soc. €20.000,00

Betscanner non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità regolare. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07 marzo 2001.

Privacy | Termini e condizioni | Cookie Policy