Come funziona?

Betscanner ti permette di comparare la tua schedina, seleziona le quote e poi clicca su compara per vedere quale bookmaker offre la quota migliore.

Ogni giorno il nostro staff ti suggerisce, dopo un'attenta analisi dei pronostici, la giocata migliore di giornata.

Ti basterà premere su "Compara" per scoprire quale bookmaker ti offre la quota migliore.

La tua schedina

Giocata singola

Puntata

5€
10€
15€

Vincita minima

444,93 €

Vincita massima

1000,93 €
Compara

Perché Betscanner?

Un team di esperti

Un team di esperti

Ogni giorno su betscanner.it potrai avvalerti dei consigli esperti di chi vive sulle scommesse sportive

Comparatore innovativo

Comparatore innovativo

Vi offriamo in tempo reale le quote dei migliori bookmakers, rendendole tempestivamente pubbliche così da poter piazzare subito la schedina e ottenere i profitti più alti

La schedina perfetta

La schedina perfetta

Forniamo pronostici ed anteprime sulle principali competizioni sportive seguendo i trend e le evoluzioni online

Come funziona BetScanner?

Scegli le partite

Scegli le partite

Seleziona le quote della partite che vuoi scommettere

Compila la schedina

Compila la schedina

Crea la tua schedina personale singola, multipla o a sistema

Crea la tua schedina personale singola, multipla o a sistema

Compara i bookmakers

Clicca sul tasto COMPARA per vedere quale bookmakers ti offre la vincita più alta

Serie B: Nuovi coach che avanzano
Mercoledì 25 Settembre

Serie B: Nuovi coach che avanzano

Serie B: Nuovi coach che avanzano. Alla scoperta di Paolo Zanetti, allenatore del sorprendente Ascoli, e alla sua repentina scalata
 

Sino ad ora abbiamo dirottato il nostro focus esclusivamente sugli interpreti del campo, i calciatori, che poi risultano determinanti ai fini del risultato. Ma, soprattutto, il calcio italiano insegna che una nave, senza un vero capitano non può salpare in porti tranquilli. Ecco perchè in questo articolo spostiamo l'attenzione sulle vicende della panchina e sulle scelte manageriali che delineano l'identità di una squadra. 
 

Dopo 5 giornate. guardando la classifica di Serie B, salta all'occhio il sorprendente primo posto dell'Ascoli. In estate sono stati effettuati acquisti mirati, alcuni di questi anche al fotofinish. In particolare fondamentale è stato l'asse di mercato con il Sassuolo che ha portato in maglia bianconera giovani di grande prospettiva come Gravillon e Scamacca.
 

Analizzando i risultati inoltre si scorge come questo momento non sia frutto del caso. In cadetteria al momento viaggia alla media di 2,4 punti a partita, frutto di 4 vittorie e una sola sconfitta subita a Frosinone, tra l'altro di rimonta nel finale (84' e 91'). Le 4 vittorie invece sono pervenute tutte con decisione e grande predominanza in campo, oltre che nel risultato. 3-1, 2-0, 1-5, 3-0 lo score. Nell'infrasettimanale l'ultima vittoria ai danni dello Spezia che ha inserito i marchigiani di prepotenza tra le favorite.
 

La domanda a questo punto sorge spontanea? Ma il capitano di questa nave chi?
 

E' Paolo Zanetti, allentaore italiano emergente, ritiratosi dal calcio giocato solo nel 2014. Non un carriera da ricordare, ma i presupposti da da coach lasciano presagire che il suo preseguo in questo ruolo sarà di tutt'altro stampo. A dispetto del suo ruolo da giocatore (era un centrocampista incontrista), fornisce alle sue squadre un'impronta più offensiva, cercando comunque di leggere ogni singola partita in modo indipendente. 
 

Nasce a Valdagno, in provincia di Vicenza, il 16 Dicembre 1982 (quindi molto giovane per allenare, ha solo 37 anni) e muove i suoi primi passi proprio nelle giovanili della squadra biancorossa. Torino, Atalanta, Empoli ed Ascoli le sue tappe più importanti per un totale di 97 apparizioni in A, 117 presenze in Serie B e 61 in C (con Sorrento e Reggiana), con un bottino di 8 reti e 6 assist. Nella seppur breve carriera da allenatore, Zanetti ha alternato due moduli in particolare, il 3-5-2 e il 4-3-2-1 in quel di Ascoli.
 

La sua carriera manageriale parte alla Reggiana, dove diventa prima collaboratore tecnico, poi vice e infine allenatore della Berretti. La sua grande occasione tra i professionisti è al Sudtirol dove conquista al primo anno il secondo posto ma esce sconfitto ai play off per mano del Cosenza. Nonostante ciò conquista la Panchina d'Oro di Serie C superando Liverani
 

Ora la grande occasione in cadetteria, e se il buongiorno si vede dal mattino...
 

Comparazione Bonus Benvenuto:
 

William Hill: 215€
Eurobet: 210€
Snai: 305€
Sisal: 225€
888: 100€
Unibet: 10€
Betfair: 120€
 

Scopri la nostra Guida Bonus
 

Egidio De Padova
Betscanner

Unisciti al canale gratuito e rimani sempre aggiornato sulle ultime news

In evidenza

BONUS BENVENUTO SNAI: 15€ subito + 100% fino a 300€

Info

BONUS BENVENUTO SNAI: 15€ subito + 100% fino a 300€

Come funziona Bonus Benvenuto Snai? Scopri tutte le promo e come si possono attivare   Snai premia i nuovi clienti con una promozione di benvenuto: 15 euro così composti: 5 euro FREE + 5 euro Casino BLU + 5€ in free spin Slot ROSA subito inviando i documenti + un bonus di benvenuto fino ad un massimo 300€. ...

Continua a leggere

Per qualsiasi dubbio scrivici a info@betscanner.it

Bonus dei bookmakers

Vuoi scoprire la nostra schedina?

Giocata suggerita di oggi
La tua schedina

Nessun evento

Componi la tua schedina gratis, aggiungi le quote e scopri dove puoi vincere il massimo!

È la prima volta? Segui il tutorial

Puntata

5€
10€
15€

Vincita minima

0,00 €

Vincita massima

0,00 €

2022 © Sico srl, P.I. 03748840042, Cap. Soc. €20.000,00

Betscanner non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità regolare. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07 marzo 2001.

Privacy | Termini e condizioni | Cookie Policy