Come funziona?

Betscanner ti permette di comparare la tua schedina, seleziona le quote e poi clicca su compara per vedere quale bookmaker offre la quota migliore.

Ogni giorno il nostro staff ti suggerisce, dopo un'attenta analisi dei pronostici, la giocata migliore di giornata.

Ti basterà premere su "Compara" per scoprire quale bookmaker ti offre la quota migliore.

La tua schedina

Giocata singola

Puntata

5€
10€
15€

Vincita minima

444,93 €

Vincita massima

1000,93 €
Compara

Perché Betscanner?

Un team di esperti

Un team di esperti

Ogni giorno su betscanner.it potrai avvalerti dei consigli esperti di chi vive sulle scommesse sportive

Comparatore innovativo

Comparatore innovativo

Vi offriamo in tempo reale le quote dei migliori bookmakers, rendendole tempestivamente pubbliche così da poter piazzare subito la schedina e ottenere i profitti più alti

La schedina perfetta

La schedina perfetta

Forniamo pronostici ed anteprime sulle principali competizioni sportive seguendo i trend e le evoluzioni online

Come funziona BetScanner?

Scegli le partite

Scegli le partite

Seleziona le quote della partite che vuoi scommettere

Compila la schedina

Compila la schedina

Crea la tua schedina personale singola, multipla o a sistema

Crea la tua schedina personale singola, multipla o a sistema

Compara i bookmakers

Clicca sul tasto COMPARA per vedere quale bookmakers ti offre la vincita più alta

Serie B: Il doppio salto della neopromossa
Venerdì 19 Luglio

Serie B: Il doppio salto della neopromossa

Serie B: Il doppio salto della neopromossa
 

La Serie B degli ultimi anni, complice anche una durata della lunghezza simile a quella dell'attesa sulla Salerno-Reggio Calabria, si è rivelata al quanto avvincente e imprevedibile, evidenziando diverse fasi della stagione in cui alcune squadre, che nella prima parte si erano prese la vetta della classifica, e nel finale si sono fatte sorprendere piazzandosi addirittura fuori dalla lunga lista delle qualificate ai play-off.
Oppure squadre stabilemente ai play-off per gran parte dell'anno calcistico, poi ritrovatesi a lottare sul singolo punto per non retrocedere.

 

Lecce, SPAL e Frosinone i precedenti

 

Andando in ordine, per quanto concerne la promozione, lo scorso anno è stata la volta del Lecce che dall'avvento di Liverani sulla panchina non si è più fermata. Rilevato dalla cordata di imprenditori leccesi guidata dall'avvocato Saverio Sticchi Damiani, dopo il declassamento in Lega Pro per illecito sportivo, il club ritrova la Serie B vincendo il campionato di Serie C nel 2017-2018. Nella stagione successiva, per la seconda volta nella propria storia, il Lecce riesce nel doppio salto dalla Serie C alla Serie A, totalizzando 66 punti e conquistando la seconda posizione valevole per la promozione diretta.

 

Un'altra squadra a sorprendere è stata la SPAL, storica compagine di Ferrara, autore anch'essa del doppio salto dopo l'arrivo sulla panchina di Leonardo Semplici.

 

Per il ritorno in Serie B, nell'estate del 2016 venne allestita una rosa con la prospettiva di ottenere una salvezza tranquilla, mantenendo l'ossatura della promozione e affiancando a punti fermi quali Lazzari, Mora e il capitano Giani, un mix tra giovani ed esperti elementi come il portiere Meret, i difensori Bonifazi, Del Grosso e Vicari, il centrocampista Schiattarella e l'attaccante Antenucci, cui si aggiungerà a stagione in corso Floccari. Dopo un iniziale rodaggio nel quale prende le misure alla categoria, sul finire del girone di andata la SPAL s'inserisce a sorpresa ai vertici della classifica. Nel girone di ritorno gli estensi esibiscono una notevole costanza di rendimento, e con cinque vittorie consecutive in aprile legittimano definitivamente il primo posto della graduatoria. Il 13 maggio 2017 i biancazzurri ottennero, addirittura con una giornata di anticipo l'aritmetica promozione in Serie A.

 

Altro esempio di questo trend degli ultimi anni è stato il Frosinone di Stirpe, che dopo la promozione dalla Serie C passando dai play-off, nella stagione 2014-2015 lotta sin dall'inizio del campionato per le posizioni di vertice. I giallazzurri chiudono il girone d'andata in zona play-off, superando un periodo di flessione a gennaio e confermandosi poi, anche nella tornata di ritorno, ai piani alti della classifica. Il 16 maggio 2015, battendo in casa il Crotone per 3-1, con rete di Daniel Ciofani e doppietta di Dionisi, dopo appena un anno in cadetteria e con una giornata di anticipo i frusinati ottengono la loro prima promozione in Serie A, divenendo la terza squadra della regione ad approdare nell'élite del calcio italiano dopo le più blasonate Lazio e Roma.

 

 

Le possibile sorprese della nuova stagione

 

In base all'analisi dei trascorsi, nulla vieta di pensare che anche questo possa essere l'anno della promossa a sorpresa. La Serie B ha visto faticare molte big, compresa la Juve nell'anno della retrocessione per lo scandalo Calciopoli.
É quindi un campionato a se', particolare e proprio per questo avvincente.

 

Ciò che ha accumunato le squadre autrici del doppio salto non è stato solo il gioco fluido e la campagna acquisti azzeccata, ma anche una solidità societaria che ha conferito fiducia a tutto l'ambiente e gli addetti ai lavori. Che poi è il segreto di ogni squadra vincente che si rispetti. È la società che dà lustro e continuità ad un progetto. Giocatori e staff sono l'espressione di questa idea progettuale. È ancora presto per consultare le quote dei bookmakers sulla promozione della serie cadetta, ma il nostro consiglio è quello di aspettare le prime 5 giornate per avere conferma delle proprie idee. Noi puntiamo su Entella e Juve Stabia. In particolare sulla squadra di Chiavari che in Serie A non ha ancora messo piede, ma che dopo la retrocessione in Serie C nella stagione 2017-2018, si è armata di pazienza e qualità e si è aggiudicata la vittoria tornando subito nella serie tanto recriminata nell'ultima calda estate. Anche la Juve Stabia ha mostrato grande solidità, evidenziandosi durante la stagione rispetto alle restanti pretendenti del girone C. Dovranno vedersela con una grossa corazzata come l'Empoli che paradossalmente si è ritrovata indebolita dall'ottima seconda parte di stagione in A perché ne ha comportato una importante diaspora in rosa.

Motivo per il quale non costa nulla puntare qualche moneta su Entella e Juve Stabia nel mese di settembre.

Scopri tutti i bonus offerti dai bookmaker con la nostra Guida Bonus. Tutte le informazioni sui bonus del mercato.


Betscanner

Unisciti al canale gratuito e rimani sempre aggiornato sulle ultime news

In evidenza

BONUS BENVENUTO SNAI: 15€ subito + 100% fino a 300€

Info

BONUS BENVENUTO SNAI: 15€ subito + 100% fino a 300€

Come funziona Bonus Benvenuto Snai? Scopri tutte le promo e come si possono attivare   Snai premia i nuovi clienti con una promozione di benvenuto: 15 euro così composti: 5 euro FREE + 5 euro Casino BLU + 5€ in free spin Slot ROSA subito inviando i documenti + un bonus di benvenuto fino ad un massimo 300€. ...

Continua a leggere

Per qualsiasi dubbio scrivici a info@betscanner.it

Bonus dei bookmakers

Vuoi scoprire la nostra schedina?

Giocata suggerita di oggi
La tua schedina

Nessun evento

Componi la tua schedina gratis, aggiungi le quote e scopri dove puoi vincere il massimo!

È la prima volta? Segui il tutorial

Puntata

5€
10€
15€

Vincita minima

0,00 €

Vincita massima

0,00 €

2022 © Sico srl, P.I. 03748840042, Cap. Soc. €20.000,00

Betscanner non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità regolare. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07 marzo 2001.

Privacy | Termini e condizioni | Cookie Policy