Betscanner
Betscanner
Schedina

Giovedì 13/12

Serie B, analisi e situazione 16° giornata

Approfondimenti

Serie B, analisi e il punto della situazione in vista della 16° giornata

 

Nuovo appuntamento con “Il punto della situazione della B”, il servizio offerto da Betscanner per aumentare la probabilità di vincita dei propri lettori sulla B.
Analizziamo insieme come è andata la quindicesima giornata appena trascorsa, cercando di raccogliere più informazioni possibili per realizzare una bolla vincente per il turno in programma nel prossimo week end.

 

L'anticipo del Venerdì sera conferma ancora una volta come il Pescara di Pillon non stia vivendo un buon momento nonostante alla fine sia arrivata la vittoria.
Gli abruzzesi dell'ultimo periodo sono caratterizzati da un'inaspettata crisi di gioco. 2-0 il risultato finale, che non rispecchia quanto visto realmente in campo, perché il Carpi di Castori (che schiera un po' a sorpresa un difensore, Sabbione, come seconda punta, ed è costretto ad inserire Piscitelli, arrivato da soli 2 giorni, per gli infortuni occorsi a tutti i portieri della rosa) è la più pericolosa tra le due squadre, messa in ginocchio solo dall'autogol di Mbaye, e dall'involata di Mancuso, attivata da un lancio del tutto fortuito.

 

La capolista Palermo esce corsara dall'Euganeo e batte per 3-1 il Padova, che ora è alla terza sconfitta di fila.
Prima mezz'ora tutta di marca biancoscudata, che si concretizza con una grande rovesciata di Bonazzoli, che al 30' inchioda Brignoli. Il Palermo però non ci sta, e come già successo durante la stagione, ribalta la partita grazie al suo reparto offensivo dall'alto tasso tecnico. Il primo gol è confezionato dal trio Aleesami-Nestorowski-Traikowski che con 3 tocchi di prima portano al pareggio. Gli altri 2 invece sono frutto di altrettanti assist pregevoli da parte di Moreo, che prima spizzica sul secondo palo per la corrente Rajkovic e poi serve in profondità Nestorowski per il definitivo 1-3.

 

La delicata sfida del Vigorito tra Benevento e Verona si conclude con la vittoria degli uomini di Grosso.
Tre punti fondamentali perché vogliono dire rilancio nelle zone alte della classifica di Serie B. Match molto tattico ed equilibrato, in cui non si è notata la differenza tra le due squadre che al momento vivono periodi agli antipodi. Il gol partita viene siglato da Matos che è lesto a raccogliere la respinta di Montipo' su calcio di punizione di Crescenzi (gol però viziato da un fuorigioco di Di Carmine).
I campani avrebbero pure l'occasione di pareggiare ma Coda spreca un calcio di rigore con un cucchiaio comodamente bloccato da Silvestri.

 

La partita più attesa tra due squadre in forma come Lecce e Perugia finisce inaspettatamente 0-0.
I salentini sono apparsi sulle gambe e in completa balia degli avversari. Gli uomini di Nesta sono autori di un'ottima partita che non si tramuta in vittoria solo per la grande prova offerta da Vigorito che ha parato praticamente di tutto. Il Lecce si è fatto vedere solo in occasione del palo colpito da Mancuso sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Alla fine per Liverani è un punto guadagnato più che 2 persi, vista la direzione presa dalla partita.

 

Il Venezia passa in casa sull'Ascoli per 1-0 grazie al gol di Citro lesto ad anticipare i due centrali marchigiani e a sfruttate la bella giocata di Litteri.
Prestazione convincente degli uomini di Zenga che dominano per larghi tratti il match senza però concretizzare al meglio quanto prodotto. Il vantaggio arriverà solo nella parte finale dell'incontro dopo l'espulsione per doppia ammonizione di Rosseti, nell'arco di pochi minuti.

 

Grande ritorno alla vittoria per lo Spezia di Marino.
Vittima di giornata il Cosenza, squadra che era reduce da ben 2 vittorie di fila e in netta ripresa. La partita si fa subito in discesa dopo 40 secondi grazie allo schema ben riuscito sugli sviluppi di un calcio d’angolo che ha portato Augello al tiro al volo dal limite. Colpo da biliardo e palla all’angolino per il vantaggio fulmineo dei liguri. Il Cosenza sembra stordito e a parte 10 minuti del primo tempo, non entra mai in partita subendo le continue folate di Okereke, man of the match con un gol e un rigore guadagnato. Risultato finale 4-0. Completano la festa Bartolomei e Ricci su calcio di rigore.

 

Una per il salto decisivo in zona play-off, l’altra per quello in zona promozione diretta. Questo il riassunto di Cremonese-Cittadella
Partita divertente ma finita a reti bianche. Ci credono soprattutto i lombardi che impostano il match sull’intensità mettendo spesse volte in apprensione la difesa veneta. Alla fine un buon punto per il Cittadella, considerato che la Cremonese sino ad ora ha subito gol in casa solo dal Pescara e dal Venezia.

 

Seconda vittoria in campionato per il Livorno di Breda che stende il Foggia per 3-1 e lo agguanta al penultimo posto.
E’ la partita però di Diamanti, migliore in campo in assoluto. 2 gol (uno dopo aver dribblato 3 avversari, l’altro su un tiro a giro defilato), un assist e una traversa colta da centrocampo.
Il Livorno può ben sperare con un Alino così!

 

Nel Monday Night il Brescia vince quella che riteniamo la partita della svolta per trovare la definitiva costanza per sperare nella promozione.
Mattatore della serata, neanche a dirlo, Donnarumma che stende la Salernitana, sua ex squadra, con una tripletta in 32’, confermandosi sempre più il capocannoniere della Serie B. Partita dominata dalle rondinelle sin dal primo minuto, supremazia confermata dai numeri con il 58% di possesso palla e ben 17 tiri verso la porta avversaria.

 

In classifica comanda ancora il Palermo a quota 29 seguito dal Lecce e dal Pescara a quota 26 e dal Brescia a 24 punti.

 

Questa quindi la situazione alle porte della 16° giornata, CLICCANDO QUI potrete trovare il nostro pronostico!

 


 

Bonus speciale

 

BONUS SPECIALE 888, raddoppio IMMEDIATO del tuo importo fino a 100€ (versi da 20€ a 100€ e ti accreditano il doppio).

Inserire codice bonus "SPECIALE"
Clicca qui per sfruttarlo: https://888sport.it/BONUS100

 


 

Multiregistrati


Scopri la nostra multiregistrazione per accumulare tutti i bonus in meno di 3 minuti! Utilizzare il nostro comparatore può farti vincere il 40% in più!

 

Redazione Betscanner

 

Come VINCERE 50 euro rischiando ZERO con il GOL in Olanda Germania

Giovedì 21/03

Come VINCERE 50 euro rischiando ZERO con il GOL in Olanda Germania

Consigli

  RAGAZZI ECCO COME SBLOCCARLA:   1. CLICCA QUI ▶▶ http://betfair.com/OLAGERM 2. Gioca 10€ (massima puntata) sul GOL in Olanda Germania (la giochi a quota normale ma a fine partita, come da offerta, la pagano a quota 5.0)  3. Vinciamo €50 rischiandone ZERO, perchè nel caso avessimo puntato sulla squadra perdente, veniamo pure rimborsati!   Cosa aspetti? ...

Leggi
Come VINCERE 40 euro rischiando ZERO con l'Italia VINCENTE

Giovedì 21/03

Come VINCERE 40 euro rischiando ZERO con l'Italia VINCENTE

Consigli

  RAGAZZI ECCO COME SBLOCCARLA:   1. CLICCA QUI ▶▶ http://betfair.com/ITALIA 2. Gioca 10€ (massima puntata) sulL'ITALIA VINCENTE (la giochi a quota normale ma a fine partita, come da offerta, la pagano a quota 4.0)  3. Vinciamo €40 rischiandone ZERO, perchè nel caso avessimo puntato sulla squadra perdente, veniamo pure rimborsati!   Cosa aspetti?   ...

Leggi
Multiregistrati

Registrati a tutte le agenzie ed accumula
tutti i Bonus in un unico punto.

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni. Giocare troppo può causare dipendenza.
Multiregistrati

Schedina

Reset

Nessun evento

Schedina vuota

Componi la tua schedina gratis, compara e scopri dove puoi vincere il massimo!

Importo

Vincita MIN

00,00€

Vincita MAX

00,00€

/articolo.php