Come funziona?

Betscanner ti permette di comparare la tua schedina, seleziona le quote e poi clicca su compara per vedere quale bookmaker offre la quota migliore.

Ogni giorno il nostro staff ti suggerisce, dopo un'attenta analisi dei pronostici, la giocata migliore di giornata.

Ti basterà premere su "Compara" per scoprire quale bookmaker ti offre la quota migliore.

La tua schedina

Giocata singola

Puntata

5€
10€
15€

Vincita minima

444,93 €

Vincita massima

1000,93 €
Compara

Perché Betscanner?

Un team di esperti

Un team di esperti

Ogni giorno su betscanner.it potrai avvalerti dei consigli esperti di chi vive sulle scommesse sportive

Comparatore innovativo

Comparatore innovativo

Vi offriamo in tempo reale le quote dei migliori bookmakers, rendendole tempestivamente pubbliche così da poter piazzare subito la schedina e ottenere i profitti più alti

La schedina perfetta

La schedina perfetta

Forniamo pronostici ed anteprime sulle principali competizioni sportive seguendo i trend e le evoluzioni online

Come funziona BetScanner?

Scegli le partite

Scegli le partite

Seleziona le quote della partite che vuoi scommettere

Compila la schedina

Compila la schedina

Crea la tua schedina personale singola, multipla o a sistema

Crea la tua schedina personale singola, multipla o a sistema

Compara i bookmakers

Clicca sul tasto COMPARA per vedere quale bookmakers ti offre la vincita più alta

Serie A, si tenta la ripartenza del campionato
Martedì 12 Maggio

Serie A, si tenta la ripartenza del campionato

18 maggio la data ufficiosa per la ripartenza del campionato e ripresa degli allenamenti di gruppo.

 

Un altro spiraglio verso la ripresa del campionato.
Ieri, infatti, doveva essere un’altra giornata chiave per la ripartenza della serie A: era in programma l’approvazione da parte del Comitato Tecnico Scientifico per quel che riguarda il protocollo presentato dalla Figc. E il tanto atteso “sì” è parzialmente arrivato, con le squadre che potranno tornare ad allenarsi collettivamente a partire dal 18 maggio. Un ulteriore, piccolo passo verso la normalità, anche se la parola d’ordine resta sempre la stessa: prudenza.

 

Ultimi aggiornamenti del governo sulla ripresa del campionato. Le decisioni dei ministri Spadafora e Speranza



Ed è proprio ciò che hanno dichiarato congiuntamente Vincenzo Spadafora e Roberto Speranza: “Il parere richiesto dal Governo sul protocollo presentato dalla FIGC è stato espresso oggi dal Comitato Tecnico Scientifico e conferma la linea della prudenza sinora seguita dai ministeri competenti – hanno detto i ministri dello sport e della salute – e le indicazioni del Comitato, che sono da considerarsi stringenti e vincolanti, saranno trasmesse alla Federazione per i doverosi adeguamenti del Protocollo in modo da consentire la ripresa in sicurezza degli allenamenti di squadra a partire dal 18 maggio”. Vanno ancora fatte delle correzioni, ma la volontà di tutti è quella di ripartire: se verrà trovato un contagiato, tutta la squadra verrà messa in quarantena, questo è uno dei punti fondamentali del nuovo protocollo ancora da approvare definitivamente.

 

I tifosi sono favorevoli alla ripresa del campionato a porte chiuse?

 

Nel mondo del tifo, però, sono tanti i gruppi ad opporsi. Da più parti, in Italia, tra striscioni e comunicati ci sono diversi ultras pronti a dare battaglia. Da Brescia a Ferrara, finendo a Napoli e passando per Lecce e Roma. “Come potete dopo un gol esultare quando le bare sono ancora da contare?” il messaggio lanciato dal Via del Mare, in Puglia; “Italia in emergenza sanitaria e sociale, questo campionato si deve fermare” si leggeva nella Capitale sponda giallorossa.

 

L’ultimo atto di protesta arriva da Torino e dal Filadelfia, quartier generale granata: “Migliaia di morti in ogni città, ma voi pensate alla ripresa della Serie A” il primo striscione, “Il vero virus da debellare siete voi che volete tornare a giocare” il secondo. I tifosi, dunque, sono contro alla ripresa, ma nei palazzi del calcio qualcosa si sta muovendo concretamente.

 

Allenamenti di gruppo da quando e come

 

Ancora niente allenamenti di gruppo per le squadre della nostra amata Serie A. Il Comitato tecnico-scientifico non ha ancora validato il documento del ministero dello Sport e quindi le squadre non potranno cominciare la fase degli allenamenti di squadra.
Per ora ancora allenamenti individuali, in attesa di sapere quando potranno riprendere gli allenamenti di gruppo.

 

Riapertura centri scommesse

 

Si vocifera che la riapertura dei centri scommesse dovrebbe essere intorno al 1°Giugno, contagi permettendo. 
Una ripresa, contingentata con le varie istruzioni di sicurezza, dovrebbe essere quindi i primi di Giugno per gli scommettitori interessati.

In attesa della riapertura dei centri scommesse puoi affidarti a siti di scommesse online.

 

Emanuele Pastorella
Betscanner

 

Unisciti al canale gratuito e rimani sempre aggiornato sulle ultime news

In evidenza

BETTER BONUS BENVENUTO: fino a 505€

Bonus Scommesse

BETTER BONUS BENVENUTO: fino a 505€

Come funziona il bonus di benvenuto di Better Scopri tutte le promo e come si possono attivare, qui tutte le info per il bonus Better Scommesse   Better di Lottomatica premia i nuovi utenti con un bonus di benvenuto fino a 500€ di rimborso + 5€ di Bonus Virtual per un totale di 505€ di bonus benvenuto scommesse....

Continua a leggere

Per qualsiasi dubbio scrivici a info@betscanner.it

Bonus dei bookmakers

Vuoi scoprire la nostra schedina?

Giocata suggerita di oggi
La tua schedina

Nessun evento

Componi la tua schedina gratis, aggiungi le quote e scopri dove puoi vincere il massimo!

È la prima volta? Segui il tutorial

Puntata

5€
10€
15€

Vincita minima

0,00 €

Vincita massima

0,00 €

2023 © Sico srl, P.I. 03748840042, Cap. Soc. €20.000,00

Betscanner non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità regolare. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07 marzo 2001.

Privacy | Termini e condizioni | Cookie Policy