Betscanner
Betscanner
Schedina

Giovedì 17/01

Il punto della situazione per la ventesima giornata Serie B

Approfondimenti

Il punto della situazione

per la ventesima giornata Serie B

 

 

Continua il consueto appuntamento per fare il punto della situazione sulla Serie B, il servizio offerto da BetScanner per aumentare le possibilità di vincita delle scommesse sul campionato cadetto.

 

Vediamo come è andata l'ultima giornata del girone Serie B di andata.

 

Spezia e Lecce nel posticipo della giornata di domenica si dividono, non solo la posta palio, ma anche il pallino del gioco durante il match. I padroni di casa partono subito forte e spingono sull'acceleratore per chiudere nella propria area i salentini. Forcing che si concretizza con il gol messo a segno da Ricci che con un rigore alla Figo, spiazza il portiere ospite.

Nel secondo tempo Liverani mischia le carte con un cambio vincente: quello di Scavone che sfrutterà un cross di Venuti per pareggiare i conti. Il Lecce, più fresco per via del riposo nella settimana precedente, domina la seconda frazione, senza però riuscire a far male ai liguri.

 

Continuiamo a fare il punto della situazione in vista della ventesima giornata della Serie B. 

Il secondo 1-1 di giornata è dello scontro salvezza tra Livorno e Padova. I veneti, anche grazie al ritorno in panchina di Bisoli, mostrano nuovo brio e vanno in vantaggio con un gran gol da fuori di Clemenza. Anche in questo match fanno la differenza i cambi. Breda inserisce giocatori freschi e raggiunge il pareggio grazie al rigore di Diamanti ingenuamente concesso da Trevisan.

 

Il Brescia continua la sua striscia positiva conquistando un punto prezioso in vista della promozione a Benevento. Giornata condotta con grande intensità dai padroni di casa. Supremazia che però non frutta molto visto che saranno le rondinelle a passare in vantaggio con Torregrossa servito da Donnarumma. Il pareggio arriverà 8' più tardi con l'autogol dell'anno: Cistana nel tentativo di calciare, infila Alfonso con un pallonetto.

 

In virtù di tale risultato, vale doppio il successo del Palermo in un campo ostico come quello del Cittadella. Partita di difesa e molto sofferta per i rosanero che però la risolvono di misura grazie all'estro dei suoi offensivi. Azione travolgente di Traikovski che giunto al limite serve una palla d'oro che Falletti non può sbagliare. Giornata quindi favorevole e allungo su tutte le inseguitrici.

 

Non è arrivata la svolta per il Crotone, nonostante il ritorno in panchina di Stroppa. Una partita, quella con l'Ascoli dai mille volti e che affossa sempre più le certezze dei calabresi. Doppio vantaggio rossoblu firmato Simy-Firenze, ma nel secondo tempo succede di tutto: prima Brosco accorcia poi nel recupero addirittura il sorpasso con un fallo dubbio ai danni di Cuomo che spiana la strada a Ganz per il definitvo sorpasso.

 

Gol e spettacolo all'Arechi di Salerno con un 2-4 rocambolesco tra Salernitana e Pescara. I campani si portano sul 2-0 grazie ai due terzini, Pucino e Vitale. Dal 37' del primo tempo in poi però comincia la partita di Mancuso. L'attaccante pescarese cala il tris, rimonta la Salernitana e si porta a 12 gol in campionato.

 

Tonfo clamoroso del Perugia che cade allo Zini di Cremona per 4-0. Umbri mai in partita e brutta copia della squadra funambolica apprezzata sino ad ora. Una sconfitta che rappresenta un duro colpo per le ambizioni play-off degli uomini di Nesta.

 

Emozioni nel launch match di Foggia. Avversaria il Verona di Grosso. Vantaggo gialloblu grazie al solito Pazzini che è lesto a ribadire in rete un tiro di Lee respinto. Il pareggio arriverà al 30' con un tap-in di Mazzeo su cross dalla destra. Il Verona non ci sta e si riporta in vantaggio con uno scatenato Lee che infila Noppert con un tiro dal limite. Al 74' il pareggio di Gerbo, ancora con una bordata da fuori servita su un piatto d'argento dall'onnipresente Kragl.

 

In classifica, al comando ancora il Palermo con 37 punti seguito dal Brescia e dal Pescara a quota 32 e dal Lecce a quota 30.

 

Questo il punto della situazione della Serie B e cliccando qui trovi il nostro pronostico

 


 

Bonus speciale

 

BONUS SPECIALE 888, raddoppio IMMEDIATO del tuo importo fino a 100€ (versi da 20€ a 100€ e ti accreditano il doppio).

Inserire codice bonus "SPECIALE"
Clicca qui per sfruttarlo: https://888sport.it/BONUS100

 


 

Multiregistrati


Scopri la nostra multiregistrazione per accumulare tutti i bonus in meno di 3 minuti! Utilizzare il nostro comparatore può farti vincere il 40% in più!

Come VINCERE 50 euro con il Milan vincente rischiando ZERO

Martedì 21/05

Come VINCERE 50 euro con il Milan vincente rischiando ZERO

Maggiorate

  RAGAZZI ECCO COME SBLOCCARLA:   1. CLICCA QUI ▶▶ http://betfair.com/MILAN 2. Deposita minimo 25€ gioca 10€ (massima puntata) sul Milan vincente (la giochi a quota normale ma a fine partita, come da offerta, la pagano a quota 5.0)  3. Vinciamo €50 rischiandone ZERO, perchè nel caso avessimo puntato sulla squadra perdente, veniamo pure rimborsati!   Cosa a...

Leggi
Come VINCERE 45 euro con l'Atalanta vincente rischiando ZERO

Martedì 21/05

Come VINCERE 45 euro con l'Atalanta vincente rischiando ZERO

Maggiorate

  RAGAZZI ECCO COME SBLOCCARLA:   1. CLICCA QUI ▶▶ http://betfair.com/ATALANTA 2. Deposita minimo 25€ gioca 5€ (massima puntata) sull'Atalanta vincente (la giochi a quota normale ma a fine partita, come da offerta, la pagano a quota 9.0)  3. Vinciamo €45 rischiandone ZERO, perchè nel caso avessimo puntato sulla squadra perdente, veniamo pure rimborsati!  ...

Leggi
Multiregistrati

Registrati a tutte le agenzie ed accumula
tutti i Bonus in un unico punto.

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni. Giocare troppo può causare dipendenza.
Multiregistrati

Schedina

Reset

Nessun evento

Schedina vuota

Componi la tua schedina gratis, compara e scopri dove puoi vincere il massimo!

Importo

Vincita MIN

00,00€

Vincita MAX

00,00€