Come funziona?

Betscanner ti permette di comparare la tua schedina, seleziona le quote e poi clicca su compara per vedere quale bookmaker offre la quota migliore.

Ogni giorno il nostro staff ti suggerisce, dopo un'attenta analisi dei pronostici, la giocata migliore di giornata.

Ti basterà premere su "Compara" per scoprire quale bookmaker ti offre la quota migliore.

La tua schedina

Giocata singola

Puntata

5€
10€
15€

Vincita minima

444,93 €

Vincita massima

1000,93 €
Compara

Perché Betscanner?

Un team di esperti

Un team di esperti

Ogni giorno su betscanner.it potrai avvalerti dei consigli esperti di chi vive sulle scommesse sportive

Comparatore innovativo

Comparatore innovativo

Vi offriamo in tempo reale le quote dei migliori bookmakers, rendendole tempestivamente pubbliche così da poter piazzare subito la schedina e ottenere i profitti più alti

La schedina perfetta

La schedina perfetta

Forniamo pronostici ed anteprime sulle principali competizioni sportive seguendo i trend e le evoluzioni online

Come funziona BetScanner?

Scegli le partite

Scegli le partite

Seleziona le quote della partite che vuoi scommettere

Compila la schedina

Compila la schedina

Crea la tua schedina personale singola, multipla o a sistema

Crea la tua schedina personale singola, multipla o a sistema

Compara i bookmakers

Clicca sul tasto COMPARA per vedere quale bookmakers ti offre la vincita più alta

Maxi recuperi e tempo effettivo: cosa sta succedendo in Qatar
Giovedì 24 Novembre

Maxi recuperi e tempo effettivo: cosa sta succedendo in Qatar

Situazione insolita quella in Qatar, con le partite che si allungano anche di 10 minuti: perché questa scelta?

 

Avrà fatto storcere il naso o comunque sorpreso abbastanza la lavagna luminosa alzata dal quarto uomo in Spagna-Costa Rica, che nonostante il punteggio di 6-0 delle Furie Rosse al novantesimo della ripresa ha recitava ben 8 minuti di recupero, un qualcosa di davvero mai visto prima. Minuti di recupero in cui tra l'altro è arrivato anche il 7-0 della Roja siglato da Morata, che ha arrotondato ancora di più il punteggio. 

 

Ma la scelta dell'arbitro è stata giusta o sbagliata?

 

Le nuove direttive e i cambiamenti in Italia

 

Da un punto di vista morale sicuramente dare 8 minuti di recupero in una gara dove una squadra sta perdendo 6-0 sembra davvero poco etico, visto che la partita ha davvero poco da dire ulteriormente. Però considerando comunque la competizione a gironi, il settimo goal della Spagna aiuta sicuramente nella differenza reti la Roja, per cui sotto questo aspetto nulla da eccepire. 

A prescindere da questa situazione, in quasi tutte le partite ci stiamo trovando di fronte a questi insoliti recuperi, essendo da sempre abituati nella storia del calcio a aggregation time decisamente più corti, soprattutto per la prima frazione di gioco. Un qualcosa che potrebbe essere solamente l'inizio di una vera a propria rivoluzione. 

Collina già da qualche tempo aveva fatto trapelare voci relative alla volontà di inserire il tempo effettivo di gioco e sicuramente questa nuova tendenza aiuta a compiere questa voglia, nonostante ovviamente non si riesca ad arrivare ai 90 minuti con il pallone in movimento. Il tutto sarà ancora da processare, però a quanto pare, voci dicono che dalla ripresa del nostro campionato questa "regola" potrebbe essere applicata anche per le gare della Serie A. 

 

Le parole di Dionisi: "Serve chiarezza"

 

Relativamente a questa volontà di applicare questi nuovi maxi-recuperi ha parlato il tecnico del Sassuolo in una recente intervista. "Se si vuole cercare di far allungare le partite sicuramente ci saranno tanti aspetti da valutare, in primis per gli allenatori, che dovranno ripianificare le strategie sui cambi" ha detto il tecnico, riferendosi al fatto di mantenere uno slot aperto più a lungo possibile o riguardo ad un eventuale infortunio nel primo tempo, dove solitamente "si aspetta" l'intervallo per cambiare il giocatore in difficoltà. "Servirà dunque chiarezza dalle autorità competenti, che dovranno spiegare bene questa nuova idea e fare in modo che non ci siano polemiche, visto che in Italia siamo bravi a trovarle per ogni cosa" ha concluso il mister dei nero verdi. 

In attesa, dunque, di gennaio per la ripresa del campionato questa nuova versione del tempo di recupero farà discutere, nel mentre l'ipotesi verrà seriamente valutata. 

 

Alessio Russo

Betscanner

Unisciti al canale gratuito e rimani sempre aggiornato sulle ultime news

In evidenza

BONUS BENVENUTO SNAI: 15€ subito + 100% fino a 300€

Info

BONUS BENVENUTO SNAI: 15€ subito + 100% fino a 300€

Come funziona Bonus Benvenuto Snai? Scopri tutte le promo e come si possono attivare   Snai premia i nuovi clienti con una promozione di benvenuto: 15 euro così composti: 5 euro FREE + 5 euro Casino BLU + 5€ in free spin Slot ROSA subito inviando i documenti + un bonus di benvenuto fino ad un massimo 300€. ...

Continua a leggere

Per qualsiasi dubbio scrivici a info@betscanner.it

Bonus dei bookmakers

Vuoi scoprire la nostra schedina?

Giocata suggerita di oggi
La tua schedina

Nessun evento

Componi la tua schedina gratis, aggiungi le quote e scopri dove puoi vincere il massimo!

È la prima volta? Segui il tutorial

Puntata

5€
10€
15€

Vincita minima

0,00 €

Vincita massima

0,00 €

2022 © Sico srl, P.I. 03748840042, Cap. Soc. €20.000,00

Betscanner non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità regolare. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07 marzo 2001.

Privacy | Termini e condizioni | Cookie Policy