Come funziona?

Betscanner ti permette di comparare la tua schedina, seleziona le quote e poi clicca su compara per vedere quale bookmaker offre la quota migliore.

Ogni giorno il nostro staff ti suggerisce, dopo un'attenta analisi dei pronostici, la giocata migliore di giornata.

Ti basterà premere su "Compara" per scoprire quale bookmaker ti offre la quota migliore.

La tua schedina

Giocata singola

Puntata

5€
10€
15€

Vincita minima

444,93 €

Vincita massima

1000,93 €
Compara

Perché Betscanner?

Un team di esperti

Un team di esperti

Ogni giorno su betscanner.it potrai avvalerti dei consigli esperti di chi vive sulle scommesse sportive

Comparatore innovativo

Comparatore innovativo

Vi offriamo in tempo reale le quote dei migliori bookmakers, rendendole tempestivamente pubbliche così da poter piazzare subito la schedina e ottenere i profitti più alti

La schedina perfetta

La schedina perfetta

Forniamo pronostici ed anteprime sulle principali competizioni sportive seguendo i trend e le evoluzioni online

Come funziona BetScanner?

Scegli le partite

Scegli le partite

Seleziona le quote della partite che vuoi scommettere

Compila la schedina

Compila la schedina

Crea la tua schedina personale singola, multipla o a sistema

Crea la tua schedina personale singola, multipla o a sistema

Compara i bookmakers

Clicca sul tasto COMPARA per vedere quale bookmakers ti offre la vincita più alta

La Top Five dei bomber dalla panchina
Venerdì 24 Aprile

La Top Five dei bomber dalla panchina

I migliori cinque bomber di scorta della serie A: Muriel guarda tutti dall'alto, ben sette gol da subentrato

 

Bomber di scorta: chi non ne vorrebbe almeno uno? Ogni allenatore ama tenersi un asso nella manica, un giocatore da tenere fuori inizialmente e poi buttarlo nella mischia al momento giusto. Anche dalla panchina, infatti, possono arrivare gol fondamentali per raggiungere i propri obiettivi: e questa è una dote incredibile, perché non è affatto semplice subentrare a gara in corso ed essere decisivi. Ecco la Top Five dei gol dalla panchina. 

 

5) Giampaolo Pazzini. Non è la miglior stagione del Pazzo, da capitano del Verona e simbolo della promozione è diventato riserva di lusso per Juric. In questa stagione, però, l’ex Milan e Inter ha saputo dare il suo contributo da subentrato con ben 3 reti, fondamentale il suo gol su rigore contro il Torino che ha aperto la rimonta dei gialloblù in casa dei granata, da 3-0 a 3-3 in 30 minuti.

 

4) Ante Rebic. Anche per il croato l’inizio di questa stagione non è stato semplice, dall’essere ai margini di una squadra in difficoltà con Giampaolo e nei primi mesi di Pioli a diventare idolo dei tifosi nel giro di due partite: durante Milan-Udinese, subentrato a Bonaventura ad inizio ripresa, guida i rossoneri alla rimonta grazie ad una doppietta, mentre la partita dopo segna sempre da subentrato il gol vittoria contro il Verona. Per ora i gol dalla panchina per Rebic si sono fermati a 3, complice anche la titolarità fissa che ha acquisito nelle ultime uscite.

 

3) Felipe Caicedo. Se si pensa all’attacco della Lazio non si può non pensare a Immobile, capocannoniere del campionato con una media gol da fantascienza. Ecco perché il ruolo di Caicedo, nato in Ecuador, è sempre stato quello del gregario, il sostituto pronto a subentrare al grande attaccante. Quest’anno, però, il classe 1988 è riuscito a ritagliarsi uno spazio importante nelle gerarchie biancocelesti, grazie soprattutto a 4 reti segnate entrando dalla panchina: così è divento un punto di riferimento per Inzaghi e risorsa fondamentale per gli equilibri della Lazio.

 

2) Andreas Cornelius. Nato a Copenaghen nel 1993, vive la prima esperienza con il calcio italiano la vive indossando la maglia dell’Atalanta, dove colleziona 23 presenze vantando 3 reti all’attivo. Dopo una parentesi in prestito al Boredaux, l’estate scorsa viene girato sempre in prestito al Parma di D’Aversa. Forte fisicamente e tecnicamente, il danese sembra aver trovato finalmente la sua dimensione con la maglia crociata: dei suoi 8 gol, ben 5 sono arrivati subentrando ad un compagno. Il suo è il secondo migliore score della Serie A in questa speciale classifica.

 

1) Luis Muriel. Il colombiano nella sua carriera da professionista ha girato l’Europa portandosi dietro la nomea di talento in attesa di esplodere. A 29 anni compiuti, però, l’attaccante continua ad essere fin troppo altalenante: dopo alcune annate deludenti, Gasperini lo ha voluto fortemente all’Atalanta relegandolo al ruolo di subentrante dietro ai titolari Zapata e Ilicic. I risultati, però, sono strabilianti: ogni volta che è stato chiamato in causa non ha mai deluso le aspettative ed è riuscito addirittura a segnare dalla panchina 7 dei suoi 13 gol. Numeri da record, nessuno come Muriel in questo campionato.

 

Emanuele Pastorella
Betscanner

 

Unisciti al canale gratuito e rimani sempre aggiornato sulle ultime news

In evidenza

BETTER BONUS BENVENUTO: fino a 505€

Bonus Scommesse

BETTER BONUS BENVENUTO: fino a 505€

Come funziona il bonus di benvenuto di Better Scopri tutte le promo e come si possono attivare, qui tutte le info per il bonus Better Scommesse   Better di Lottomatica premia i nuovi utenti con un bonus di benvenuto fino a 500€ di rimborso + 5€ di Bonus Virtual per un totale di 505€ di bonus benvenuto scommesse....

Continua a leggere

Per qualsiasi dubbio scrivici a info@betscanner.it

Bonus dei bookmakers

Vuoi scoprire la nostra schedina?

Giocata suggerita di oggi
La tua schedina

Nessun evento

Componi la tua schedina gratis, aggiungi le quote e scopri dove puoi vincere il massimo!

È la prima volta? Segui il tutorial

Puntata

5€
10€
15€

Vincita minima

0,00 €

Vincita massima

0,00 €

2023 © Sico srl, P.I. 03748840042, Cap. Soc. €20.000,00

Betscanner non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità regolare. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07 marzo 2001.

Privacy | Termini e condizioni | Cookie Policy