Apri
Betscanner
Betscanner
Betscanner
Schedina

Giovedì 14/05

L'impresa del Verona di Bagnoli

Approfondimenti

Il 12 maggio del 1985 l'ultima favola del calcio italiano: Bagnoli porta il Verona a vincere lo scudetto

 

Erano in programma festeggiamenti e ricorrenze, il Coronavirus ha costretto ad annullare. Ma il 12 maggio del 1985 è una data che resta nel cuore di tutti i tifosi veronesi: 35 anni fa, infatti, si concretizzava l’ultimo, vero miracolo sportivo italiano. Perché il tricolore si colorò di gialloblù, per la prima e unica volta nella storia, con l’allenatore Osvaldo Bagnoli che venne consegnato alla leggenda. E non poteva essere altrimenti, considerata l’impresa che riuscì a centrare.

 

Una squadra normale, senza grandi fenomeni, ma che con un genio in panchina arrivò a traguardi incredibili. L’undici tipo di Bagnoli vedeva Garella in porta, una mediana tutta muscoli formata da Briegel e Volpati, il funambolo Fanna e la fantasia di Di Gennaro, oltre al tandem d’attacco Galderisi-Elkjaer.

 

Vive quasi un girone intero senza sconfitte, cadendo soltanto all’ultimo turno prima del giro di boa: il Verona sfiora il percorso netto, ma perde nella tana dei lupi, ad Avellino. Poco male, però, perché Bagnoli riesce subito a ricompattare il gruppo e a riprendere una corsa incredibile. In tutto il campionato perderà un’unica partita in casa, contro il Torino che arriverà secondo, e si toglierà la soddisfazione di restare imbattuto contro la Juventus, vittoria all’andata e pareggio al ritorno. Il giorno da ricordare, però, resta il 12 maggio: i granata pareggiano contro la Fiorentina, i gialloblù fanno lo stesso contro l’Atalanta. E’ l’apoteosi di Verona, in città si vive una gioia senza precedenti.

 

Le favole esistono ancora, anche nel calcio italiano. Perché nonostante avversari del calibro di Maradona, Platini, Zico, Socrates, Rummenigge e Falcao, i ragazzi di Bagnoli sono stati in grado di cucirsi addosso il tricolore. Sarà l’ultima impresa di una provinciale, poi gli scudetti sarebbero finiti sotto il dominio delle milanesi e della Juventus, con qualche sporadica apparizione delle romane e del Napoli. Ma l’impresa del Verona resta sempre nel cuore di chi ama il calcio: una volta era più imprevedibile, ora si spera che lo diventi nuovamente.

 

Emanuele Pastorella
Betscanner

BONUS BENVENUTO SNAI: 5€ subito + 100% fino a 300€

Lunedì 14/02

BONUS BENVENUTO SNAI: 5€ subito + 100% fino a 300€

Info

Come funziona Bonus Snai? Scopri tutte le promo e come si possono attivare   Snai premia i nuovi clienti con una promozione di benvenuto: € 5 subito inviando i documenti + un bonus di benvenuto fino ad un massimo 300€. Il bonus GOLD Snai corrisponde al 100% dei primi depositi fino a 100€ e al 50% fino a 200€ per l'importo che eccede i 100€.    CLICCANDO QUI PU...

Leggi
BET365 BONUS BENVENUTO: 100% fino a 100€

Martedì 18/01

BET365 BONUS BENVENUTO: 100% fino a 100€

Bonus Scommesse

Come funziona il Bonus Benvenuto Bet365? Scopri tutte le promo e come si possono attivare, qui tutte le info   Bet365 offre e premia i nuovi clienti con una promozione di benvenuto: bonus sul primo deposito del 100% fino a 100€ inviando i documenti e verificando il conto   CLICCANDO QUI PUOI APRIRE UN CONTO ED AVERE IL BONUS   Per sfruttare il Bonus ti basterà semp...

Leggi
Il gioco è vietato ai minori di 18 anni. Giocare troppo può causare dipendenza.
Bonus

Schedina

Reset

Nessun evento

Schedina vuota

Componi la tua schedina gratis, compara e scopri dove puoi vincere il massimo!

Importo

Vincita MIN

00,00€

Vincita MAX

00,00€