Come funziona?

Betscanner ti permette di comparare la tua schedina, seleziona le quote e poi clicca su compara per vedere quale bookmaker offre la quota migliore.

Ogni giorno il nostro staff ti suggerisce, dopo un'attenta analisi dei pronostici, la giocata migliore di giornata.

Ti basterà premere su "Compara" per scoprire quale bookmaker ti offre la quota migliore.

La tua schedina

Giocata singola

Puntata

5€
10€
15€

Vincita minima

444,93 €

Vincita massima

1000,93 €
Compara

Perché Betscanner?

Un team di esperti

Un team di esperti

Ogni giorno su betscanner.it potrai avvalerti dei consigli esperti di chi vive sulle scommesse sportive

Comparatore innovativo

Comparatore innovativo

Vi offriamo in tempo reale le quote dei migliori bookmakers, rendendole tempestivamente pubbliche così da poter piazzare subito la schedina e ottenere i profitti più alti

La schedina perfetta

La schedina perfetta

Forniamo pronostici ed anteprime sulle principali competizioni sportive seguendo i trend e le evoluzioni online

Come funziona BetScanner?

Scegli le partite

Scegli le partite

Seleziona le quote della partite che vuoi scommettere

Compila la schedina

Compila la schedina

Crea la tua schedina personale singola, multipla o a sistema

Crea la tua schedina personale singola, multipla o a sistema

Compara i bookmakers

Clicca sul tasto COMPARA per vedere quale bookmakers ti offre la vincita più alta

I Denver Nuggets si regalano una bella vittoria nel Christmas Day
Martedì 26 Dicembre

I Denver Nuggets si regalano una bella vittoria nel Christmas Day

Carbone sotto l'albero per i Warriors: la spuntano i Nuggets

 

Il Christmas Day è una vera e propria tradizione per gli appassionati NBA: le partite del 25 dicembre, per quanto facciano parte della regular season, non sono come tutte le altre. Si trovano sotto gli occhi di numerosissime famiglie negli Stati Uniti e in tutto il Mondo, riunite a tavola per celebrare il giorno di Natale, pronte in ogni stante ad allungare l'occhio verso la giocata spettacolare. Si tratta, non a caso, solitamente di una delle giornate più importanti in termini di rating televisivi per la Lega durante la stagione, mentre festività come il Ringraziamento sono maggiormente dedicate al football. Vincere, dunque, vale un pochino di più in questa circostanza.

 

Brutto Jokic, bella Denver

 

Dopo il grande debutto al Christmas Day dello scorso anno, Nikola Jokic si è presentato in una forma più umana. Non bisogna fraintendere, si tratta comunque di una quasi tripla-doppia sfiorata da 26 punti, 14 rimbalzi e 8 assist, ma con una pessima efficienza al tiro, 4 tiri segnati su 12 tentativi totali. A boostare i numeri del due volte MVP sono i 14 tiri liberi del secondo tempo, nel corso del quale ha sfruttato in parte il vantaggio in termini di taglia, in parte il proprio status e in parte il bonus ottenuto presto dai Nuggets nel terzo quarto - dove Jokic ha tentato 10 liberi. La squadra allenata da coach Michael Malone è apparsa comunque quasi per tutto il tempo in controllo con i titolari in campo, ma è arrivata a chiuderla solo nel finale per una gestione non ottimale del minutaggio della panchina: le riserve dei Denver Nuggets hanno tutte chiuso con un plus/minus negativo, mentre i membri della starting lineup con uno molto positivo. In poche parole, senza i titolari la squadra ha faticato molto. La scelta, soprattutto nel primo tempo, di schierare un quintetto di soli panchinari ha permesso a Golden State di rientrare e di prendere fiducia, tanto che ci è voluto un Jamal Murray da 28 punti - di cui 17 nel secondo tempo - per chiudere la pratica. La stoccata finale è proprio dell'ex Kentucky che, con la partita "on the line" e Golden State a un solo possesso di distanza, ha segnato 5 punti in fila in 24 secondi con poco meno di 3 minuti da giocare. Denver consolida così il secondo posto a ovest, continuando a velocità di crociera in direzione Playoffs.

 

Warriors, sconfitta e polemiche

 

Chi fatica, invece, è Golden State. Le gare di Natale sono notoriamente un vero e proprio incubo per Stephen Curry, che anche oggi ha chiuso con soli 18 punti, un pessimo 7 su 21 dal campo e -26 di plus/minus, il peggior dato fra i giocatori di ambo le squadre. Il #30 ha faticato per tutta la partita nonostante un accoppiamento non proprio sfavorevole, sbagliando tanti tiri dalla distanza senza riuscire a trovare mai ritmo, nonostante un secondo tempo maggiormente aggressivo, soprattutto verso il ferro. L'idea dei Nuggets di mettergli molta pressione palla in mano, con raddoppi o uscite alte, si è rivelata vincente, nonostante una buona prova di gran parte dei role player dei Golden State Warriors. L'assenza di Draymond Green si è fatta sentire più che mai in una partita come questa, non tanto in termini emotivi, quanto tattici, trattandosi di un ottimo partner di pick&roll, capace di leggere il gioco in caso di scarico da parte del portatore raddoppiato (come successo a Curry per gran parte della gara) per armare gli altri tiratori sulle rotazioni in emergenza della difesa di Denver. Inoltre, la sua stazza avrebbe impedito di vedere in campo per così tanto tempo quintetti con Chris Paul assieme a Curry e Thompson, troppo piccoli e poco fisici rispetto agli avversari e incapaci di disturbare, per esempio, un Aaron Gordon da 7 su 10 dal campo - che ha sbagliato 3 tiri solo perché battezzato da tre punti. Polemiche, infine, da parte di coach Steve Kerr, che se ne è uscito con parole forti sull'arbitraggio, dichiarando che "se fosse stato un tifoso, non avrebbe voluto guardare il secondo tempo, è stato disgustoso". Un tema sempre vivo, soprattutto quando il contesto si fa un po' più competitivo, come in questi casi, sebbene effettivamente i 26 tiri liberi tentati dai Nuggets nel secondo tempo facciano un po' sgranare gli occhi. Ad ogni modo, i problemi di squadra non nascono certo oggi: Golden State ha un record di 15 vittorie e 15 sconfitte, valido per l'11esimo posto nella Western Conference, addirittura fuori dalla zona Play-In. La striscia di 5 successi consecutivi conclusasi in questo Natale è positiva, ma non abbastanza da rendere ancora sufficiente la stagione dei Dubs.

 

La lista dei buoni e dei cattivi

 

Che Natale sarebbe, senza il listone? Sponda Denver, davvero eccellente la prestazione di Michael Porter Jr. su tutte e due le metà campo: il tiratore dei Nuggets ha chiuso con 4 stoppate, giganteggiando in aiuto e in generale nella difesa senza palla, segnando anche 15 punti nel solo primo tempo prima di chiudere una doppia-doppia da 19 e 10 rimbalzi. Solidissima anche la partita del già citato Gordon e di Kentavious Caldwell-Pope, mentre fra i cattivi non può che rientrare l'intera panchina di coach Malone, totalmente malmenata dagli avversari. A tal proposito, molto positiva è la prova di Trayce Jackson-Davis per Golden State: attivo in difesa, costituisce un lob threat di alto livello necessario per l'attacco di squadra, soprattutto come soluzione sul pick&roll. Bene anche un ritrovato Andrew Wiggins, che ha fatto vedere alcuni flash del giocatore visto nella Baia prima dei passati Playoffs, apparentemente scomparso in questa stagione. Molto bene anche Brandin Podziemski, attivo a rimbalzo d'attacco, e Jonathan Kuminga, più energico che mai partendo fra i titolari e forse l'unico - assieme a TJD - capace di pareggiare il mix di intensità e tagli dei diretti avversari. Male, come detto, Curry, e malissimo Klay Thompson, finito del tutto fuori partita con un 3 su 12 dal campo e annichilito più volte da Porter Jr.

 

Scopri i migliori bonus scommesse, bonus dei bookmakers dove puoi anche vedere le partite gratis e scommettere sul tuo sport preferito.


Tutto NBA: calendario e dove vedere le partite in tv oggi

 

Il calendario completo e aggiornato delle partite Nba giornata per giornata con relativo orario e dove poterle vedere. Classifica delle squadre Nba in corsa per il titolo per la stagione Nba 2023-24 con le relative quota offerte dai diversi bookmakers sulla potenziale squadra vincitrice. Le quote vengono aggiornate periodicamente dal nostro staff.

 

Calendario Nba: tutto quello che c'è conoscere sul calendario dell'NBA

 

Gruppo NBA Betscanner: come e dove scommettere su tutto il Basket con i pronostici

 

In questo articolo andremo a elencare e renderti informato su come vedere in streaming gratuito, dove scommettere con i pronostici basket, quali sono le terminologie scommesse basket e i bookmakers che ci offrono le migliori tipologie di scommesse e le quote più convenienti

Dopo il successo del Gruppo Tennis abbiamo deciso di passare alla creazione di un Gruppo Telegram Nba Betscanner dedicato esclusivamente al mondo Nba.

 

Come posso seguire tutti i vostri Pronostici NBA?


In questa sezione dedicata ai pronostici scommesse Nba, potete trovare tutte le nostre analisi, consigli, pronostici sulle partite Nba. Dal raddoppio del giorno, Pronostici NBA, pronostici aggiornati ecc

All'interno della sezione dedicata ai pronostici potrai trovare info e analisi sulle partite che il nostro staff ha deciso di giocare.

 

Around The Game X Betscanner

Unisciti al canale gratuito e rimani sempre aggiornato sulle ultime news

In evidenza

BETTER BONUS BENVENUTO: fino a 750€

Bonus Scommesse

BETTER BONUS BENVENUTO: fino a 750€

Come funziona il bonus di benvenuto di BetterScopri tutte le promo e come si possono attivare, qui tutte le info per il bonus Better Scommesse Better di Lottomatica premia i nuovi utenti con un bonus di benvenuto del 100% sul primo deposito fino a 500€ + 5€ di Bonus Virtual per un totale di 505€ di bonus benvenuto scomme...

Continua a leggere

Per qualsiasi dubbio scrivici a info@betscanner.it

Bonus dei bookmakers

Bonus Snai
315€
Verifica
Bonus Better Lottomatica
750€
Verifica
Bonus Goldbet
750€
Verifica
Bonus Sisal Matchpoint
5250€
Verifica
Bonus Bet365
100€
Verifica
Bonus Eurobet
317€
Verifica
Bonus 888
25€
Verifica
Bonus BetFlag
2500€
Verifica
Bonus Planetwin365
100€
Verifica
Bonus William Hill
300€
Verifica
Bonus Daznbet
500€
Verifica
Bonus Starcasino Bet
25€
Verifica
Bonus Betfair
50€
Verifica
Bonus Betclic
600€
Verifica
Bonus LeoVegas
100€
Verifica
Bonus Bwin
260€
Verifica
Bonus Unibet
10€
Verifica
Giocata suggerita di oggi
La tua schedina

Nessun evento

Clicca sulle quote per aggiungerle alla schedina, seleziona l'importo e vai su COMPARA per scoprire chi offre la vincita più alta!

È la prima volta? Segui il tutorial

Puntata

5€
10€
15€

Vincita minima

0,00 €

Vincita massima

0,00 €

2024 © Sico srl, P.I. 03748840042, Cap. Soc. €20.000,00

Betscanner non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità regolare. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07 marzo 2001.

Privacy | Termini e condizioni | Cookie Policy

✅ Quota aggiunta con successo!