Apri
Betscanner
Betscanner
Betscanner
Schedina

Lunedì 11/11

Dodicesima giornata: chi sale e chi scende

Approfondimenti

Roma, che botta a Parma. Cagliari stupefacente, Grosso è già malvisto. E Barella tiene viva la lotta scudetto
 

Dopo la dodicesima giornata di campionato, torna il consueto appuntamento con la rubrica “Chi sale e chi scende”. Ecco quali sono le note positive e negative dell’ultimo turno, tra allenatori e squadre rivelazioni o delusioni, e con il gol più bello della domenica.
 

SQUADRA CHE SALE: Cagliari. Stanno finendo gli aggettivi per la formazione di Rolando Maran. E basta vedere la classifica per rendersi conto del miracolo sportivo che si sta concretizzando in Sardegna: terzo posto insieme Lazio, terza vittoria consecutiva, gioco spumeggiante. Può diventare la nuova Atalanta, con un Nainggolan che sembra tornato il Ninja di un tempo.
 

SQUADRA CHE SCENDE: Roma. Si è inciampata sul poi bello la Roma di Fonseca, quando poteva definitivamente prendere il volo. Un tonfo che fa rumore quello dei giallorossi a Parma, che costringe Dzeko e compagni ad uscire momentaneamente dalla zona Champions. La stagione è ancora lunghissima, ma certi passi falsi possono rivelarsi fatali.
 

ALLENATORE CHE SALE: Roberto D'Aversa. Sta portando il Parma verso un'altra salvezza tranquilla, proprio come accaduto l'anno scorso. I gialloblu, specialmente al Tardini, si trasformano: ora c'è da migliorare il rendimento esterno. Nel caso D'Aversa ci riuscisse, si potrebbe anche puntare a qualcosa in più di una salvezza tranquilla.
 

ALLENATORE CHE SCENDE: Fabio Grosso. Il suo esordio in serie A e sulla panchina del Brescia è da incubo: doppio svantaggio in 26 minuti e sotto di un uomo a fine primo tempo. Lo 0-4 subito in casa dal Torino relega le rondinelle all'ultimo posto in classifica in solitaria. Servirà limitare i danni fino al mercato invernale, poi Cellino dovrà intervenire con rinforzi di categoria. Intanto, Grosso dovrà anche provare anche a conquistare i tifosi, che più volte hanno invocato il nome del suo predecessore Corini.
 

GOL DI GIORNATA: Nicolò Barella (Inter-Hellas Verona 2-1). Praticamente ex aequo con la perla di Nainggolan, ma la rete del nerazzurro ha un peso diverso. Un gol da tre punti, una parabola incredibile a togliere le ragnatele da sotto l'incrocio dei pali: il centrocampista ha fatto esplodere San Siro risolvendo una gara più difficile del previsto, la corsa dell'Inter con la Juventus può continuare.
 

 

Comparazione Bonus Benvenuto:

William Hill: 215€
Eurobet: 210€
Snai: 305€
Sisal: 225€
888: 100€
Unibet: 10€
Betfair: 120€

Scopri la nostra Guida Bonus


Emanuele Pastorella
Betscanner

INFO BONUS SNAI: 5€ subito + 100% fino a 300€

Mercoledì 01/09

INFO BONUS SNAI: 5€ subito + 100% fino a 300€

Info

Come funziona Bonus Snai? Scopri tutte le promo e come si possono attivare   Snai premia i nuovi clienti con una promozione di benvenuto: € 5 subito inviando i documenti + un bonus di benvenuto fino a 300€. Il bonus corrisponde al 100% dei primi depositi fino a 100€ e al 50% fino a 200€ per l'importo che eccede i 100€.    CLICCANDO QUI PUOI APRIRE UN CONTO ED ...

Leggi
INFO BONUS PLANETWIN365: Bonus di Benvenuto fino a 500€

Mercoledì 01/09

INFO BONUS PLANETWIN365: Bonus di Benvenuto fino a 500€

Info

Come funziona Bonus PlanetWin365? Scopri tutte le promo e come si possono attivare   Planetwin365 premia i nuovi clienti con una promozione di benvenuto fino a 500€.  Ricevi fino a 500€ sui tuoi primi 3 depositi. Per attivare il bonus bisogna aprire un nuovo conto gioco e attivare il Bonus dalla sezione del conto gioco Mio Bonus Disponibile.   CLICCANDO QUI PUOI APRIRE...

Leggi
Il gioco è vietato ai minori di 18 anni. Giocare troppo può causare dipendenza.
Bonus

Schedina

Reset

Nessun evento

Schedina vuota

Componi la tua schedina gratis, compara e scopri dove puoi vincere il massimo!

Importo

Vincita MIN

00,00€

Vincita MAX

00,00€