Betscanner
Betscanner
Schedina

Giovedì 20/09

Analisi Serie B, il punto della situazione in vista della quarta giornata

Approfondimenti

Serie B, il punto della situazione in vista della quarta giornata. Analisi statistiche

 

 

Passata in rassegna la terza giornata del campionato di B, analizziamo alcune statistiche emerse che possano permetterci di alzare la nostra probabilità di vincita nella bolla del sabato, turno in cui, allo Scida, andrà in scena lo scontro che metterà di fronte due corazzate come Crotone e Verona. Un primo test sulle reali prospettive delle 2 squadre.

 

Ascoli-Lecce 1-0: come avevamo pronosticato, in questa partita ha regnato l’equilibrio, dovuto ad un’attenzione maggiore fornita dai bianconeri, timorosi di dover trascorrere un’altra settimana a lavorare per cercare la prima vittoria nel campionato cadetto. Grande equilibrio anche nei tiri (5 nello specchio per entrambe). Alla fine, come spesso accade, la differenza l’ha fatta il bomber, che in questo caso risponde al nome di Ardemagni. Recuperato in extremis, dopo 3 giorni trascorsi ad allenarsi a parte, ha regalato i primi 3 punti ai marchigiani. Siamo convinti però che l’Ascoli sia superiore tecnicamente al Lecce e alla maggior parte delle partecipanti. Questa vittoria potrebbe dare la giusta spinta verso una striscia positiva che ne possa risollevare le sorti in classifica.

 

Brescia-Pescara 1-1: le rondinelle confermano di essere una squadra completa a metà. Grande potenziale in avanti (splendido l’inserimento di Morosini che ha portato al gol) ma sofferente dietro, con improvvisi cali di concentrazione (gol del pareggio di Monachello all’89’ dopo un flipper in area). Il computo dei tiri alla fine è andato a favore del Pescara, che ha mostrato più convinzione nei contrasti e nell’organizzazione del gioco.

 

Cittadella-Cosenza 2-0: partita prevedibile, in cui i calabresi si sono rintanati nella propria metà campo sperando in un pareggio d’oro. Eloquente i dati al fischio finale: possesso palla a favore dei veneti (62%-38%) e zero tiri da parte dei rossoblù. Il Cittadella ha fatto ciò che ha potuto contro una difesa arroccata in area per 90’. Con pazienza però è riuscita ad ottenere due rigori trasformati perfettamente da capitan Iori, che le hanno permesso di conservare la vetta della classifica a punteggio pieno. Ulteriore dimostrazione di forza dei veneti che si dimostrano maturi per puntare seriamente alla promozione.

 

Cremonese-Spezia 2-0: avevamo dato per favorita la Cremonese, non aspettandoci però uno Spezia così remissivo. Praticamente mai in partita e già sotto di 2 gol al 21’. Possesso palla e sortite offensive completamente sterili. Le squadre di Pasquale Marino notoriamente offrono un gran calcio, non dimostrato però in questa giornata. In settimana bisognerà ritrovare la sintonia tra i reparti e ripassare i dettami tattici. Anche perché sabato di fronte c’è il Cittadella.

 

Verona-Carpi 4-1: vittoria scontata dei veronesi che hanno avuto la meglio anche grazie a 2 rigori. Pochi tiri nello specchio ma efficaci a causa anche di una squadra, il Carpi, che ha rinunciato a giocare (vedi Cosenza). Gli emiliani hanno il destino segnato. Mattatore della partita capitan Pazzini con una tripletta, che ha approfittato al meglio dell’assenza di Di Carmine per ribadire ancora una volta chi detiene lo scettro dell’attacco scaligero.

 

Salernitana-Padova 3-0: favorita si, ma sorpresa di giornata, per risultato e gioco profuso. Spinti dai 30000 dell’Arechi, i ragazzi di Colantuono hanno offerto una grande lezione di calcio. Splendido il gol di Di Tacchio al volo dal limite su schema da calcio d’angolo. Mortifere le accelerazioni di Jallow, decisivo nei restanti 2 gol. Bisoli forse ha sottovalutato questo particolare, presentandosi in Campania con una linea difensiva molto alta.

 

Foggia-Palermo 1-2: partita che si preannunciava spettacolare e così è stato. Foggia in vantaggio con gran gol di Kragl su punizione, agguantato da un gol in mischia di Salvi e rimontato dalla rasoiata dal limite di Trajkovski. Rossoneri ancora poco lucidi in fase difensiva. E lasciare spazio ad una squadra esperta e ricca di qualità (seppur sottotono) come il Palermo non è mai una buona idea.

 

Livorno-Crotone 0-1: a poco è valso l’arrembaggio inziale degli uomini di Lucarelli. Il Crotone è squadra organizzata ed esperta, nonché ricca di qualità disseminata in tutta la rosa. Il match infatti è stato deciso dalla panchina. Simy, entrato al 79’, ha portato 3 punti fondamentali per la corsa alla promozione, perché ottenuti in un campo ostico, dove sarà difficile per chiunque tornare a casa con il bottino pieno.

 

Scopri la nostra multiregistrazione per accumulare tutti i bonus in meno di 3 minuti! Utilizzare il nostro comparatore può farti vincere il 40% in più!

 

Redazione Betscanner

Come VINCERE 50€ con L'over 2.5 tra ITALIA e ECUADOR rischiandone ZERO

Venerdì 14/06

Come VINCERE 50€ con L'over 2.5 tra ITALIA e ECUADOR rischiandone ZERO

Maggiorate

  RAGAZZI ECCO COME SBLOCCARLA:   1. CLICCA QUI ▶▶ http://betfair.com/ITALIA 2. Gioca 10€ (massima puntata) sull' Over 2.5 tra ITALIA e ECUADOR  (la giochi a quota normale ma a fine partita, come da offerta, la pagano a quota 5.0)  3. Vinciamo €50 rischiandone ZERO, perchè nel caso avessimo puntato sull'esito perdente, veniamo pure rimborsati!   Cos...

Leggi
Come VINCERE 40€ con l'ITALIA vincente contro la GIAMAICA rischiandone ZERO

Venerdì 14/06

Come VINCERE 40€ con l'ITALIA vincente contro la GIAMAICA rischiandone ZERO

Maggiorate

  RAGAZZI ECCO COME SBLOCCARLA:   1. CLICCA QUI ▶▶ http://betfair.com/ITALIA 2. Gioca 5€ (massima puntata) sull'ITALIA VINCENTE (la giochi a quota normale ma a fine partita, come da offerta, la pagano a quota 8.0)  3. Vinciamo €40 rischiandone ZERO, perchè nel caso avessimo puntato sulla squadra perdente, veniamo pure rimborsati!   Cosa aspetti?   ...

Leggi
Multiregistrati

Registrati a tutte le agenzie ed accumula
tutti i Bonus in un unico punto.

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni. Giocare troppo può causare dipendenza.
Multiregistrati

Schedina

Reset

Nessun evento

Schedina vuota

Componi la tua schedina gratis, compara e scopri dove puoi vincere il massimo!

Importo

Vincita MIN

00,00€

Vincita MAX

00,00€