Come funziona?

Betscanner ti permette di comparare la tua schedina, seleziona le quote e poi clicca su compara per vedere quale bookmaker offre la quota migliore.

Ogni giorno il nostro staff ti suggerisce, dopo un'attenta analisi dei pronostici, la giocata migliore di giornata.

Ti basterà premere su "Compara" per scoprire quale bookmaker ti offre la quota migliore.

La tua schedina

Giocata singola

Puntata

5€
10€
15€

Vincita minima

444,93 €

Vincita massima

1000,93 €
Compara

Perché Betscanner?

Un team di esperti

Un team di esperti

Ogni giorno su betscanner.it potrai avvalerti dei consigli esperti di chi vive sulle scommesse sportive

Comparatore innovativo

Comparatore innovativo

Vi offriamo in tempo reale le quote dei migliori bookmakers, rendendole tempestivamente pubbliche così da poter piazzare subito la schedina e ottenere i profitti più alti

La schedina perfetta

La schedina perfetta

Forniamo pronostici ed anteprime sulle principali competizioni sportive seguendo i trend e le evoluzioni online

Come funziona BetScanner?

Scegli le partite

Scegli le partite

Seleziona le quote della partite che vuoi scommettere

Compila la schedina

Compila la schedina

Crea la tua schedina personale singola, multipla o a sistema

Crea la tua schedina personale singola, multipla o a sistema

Compara i bookmakers

Clicca sul tasto COMPARA per vedere quale bookmakers ti offre la vincita più alta

Gli obiettivi della Juventus? Parla Agnelli
Giovedì 24 Ottobre

Gli obiettivi della Juventus? Parla Agnelli

Agnelli a 360°: i suoi obiettivi per un futuro roseo della Juventus.
Gli obbiettivi? Parla Agnelli

 

 

Andrea Agnelli, patron della Juventus ha parlato a 360° all’assemblea degli azionisti, riuniti per approvare il bilancio 2018-19 con una perdita di 40 milioni e un aumento di capitale da 300 milioni.

Molto interessanti gli argomenti trattati. L’obiettivo è di passare dal 5° al 4° posto del ranking UEFA.

Il 2019 deve essere l’anno zero per la Juve, secondo Agnelli. Di seguito le sue parole.

 

GLI OBIETTIVI

 

Ecco le ragioni della ricapitalizzazione, che Agnelli ha confermato verrà “dedicata interamente al piano di sviluppo 2019-24, che ha come principali obiettivi: il mantenimento della competitiva sportiva, l’incremento dei ricavi operativi e del brand Juventus a livello globale”. Dopo il bond da 175 milioni del febbraio scorso, ecco ora un’iniezione di capitale per nuovi investimenti, alla ricerca di un giovane Ronaldo. “Il prestito obbligazionario e l’aumento di capitale hanno destato stupore per le dimensioni - ha detto Agnelli -. Sembrano enormi se confrontati con la realtà italiana ma i nostri concorrenti sono in Europa: il Manchester United ha chiesto risorse agli azionisti per 400 milioni di sterline, il Real ha chiesto risorse per 600 milioni, il Tottenham ha rifinanziato il debito per piu di 500 milioni di sterline, lo stesso United ha emesso obbligazioni per circa 1 miliardo di euro negli ultimi anni”.

 

I DETTAGLI DEL PIANO 2019-2014

 

Agnelli è entrato nel dettaglio del piano quinquennale: “La visione del nuovo piano deve essere fare prosperare la Juventus come brand globale, riconosciuto da tutti gli stakeholder e dalle future generazioni come marchio moderno, innovativo e iconico. La missione è quella di sempre: lo sport al centro, dobbiamo mantenere nei prossimi anni la leadership sportiva in Italia e competere al più alto livello in Europa, con la continuativa partecipazione alla Champions. Contestualmente, bisogna consolidare i risultati economici e finanziari e continuare la crescita dei ricavi mantenendoci tra le prime 12 in Europa per fatturato e con un’incidenza degli stipendi sui ricavi operativi tra il 55 e il 60%. Inoltre, come società leader dovremo aiutare a riposizionare la Serie A nel mercato globale. Dobbiamo immaginare questa stagione come un nuovo anno zero, con la voglia e la determinazione di pensare in grande. L’obiettivo dell’aumento di capitale del 2011 era il risanamento societario che è stato completato con l’arricchimento del patrimonio immobiliare e calciatori. L’obiettivo di questo aumento di capitale è lo sviluppo futuro in un orizzonte di ampio respiro”.

 

NON CAMBIA NULLA

 

Lo si farà con l’attuale struttura societaria, pienamente confermata. “Ci ha dato risultati straordinari, è fondamentale mantenere il nostro metodo di gestione con tre capi area che hanno responsabilità chiare, Paratici nello sport, Re nei servizi e Ricci nel commerciale”.

 

SUL CAMPO

 

Il presidente ha passato in rassegna i successi degli ultimi anni: “Siamo molto orgogliosi per il percorso compiuto. Il mio pensiero va a Chiellini e Barzagli, gli unici ad aver vinto tutti e 8 gli scudetti di fila, e a Massimiliano Allegri, che ha dato un contributo determinante nella crescita della Juve. Nel ranking Uefa siamo passati dal 42° posto del 2010 all’attuale 5° con le prospettive di salire al 4° a fine stagione”. Quindi, l’augurio a Cristiano Ronaldo (”spero che possa vincere il prossimo Pallone d’oro”) e un riferimento, senza citarlo, ad Antonio Conte. “Abbiamo gestito situazioni complesse, come il calcioscommesse nel 2012 relativo a comportamenti di tesserati sanzionati per precedenti esperienze: quale altra società sarebbe stato in grado di gestire sei mesi senza l’allenatore in panchina? Fabio Paratici potrebbe scriverci un libro”. Fuori dal campo Agnelli ha ricordato la crescita della capitalizzazione in Borsa dai 162 milioni del giugno 2010 al miliardo e 470 milioni del giugno 2019.

 

L’INDUSTRIA

 

Infine, uno sguardo al contesto dell’industria calcistica. “All’interno delle principali leghe c’è un gruppo di 10-15 club che monopolizza la scena. Bisogna porsi qualche domanda. La crescita futura passerà dal coinvolgimento delle giovani generazioni. I ragazzi di oggi sono molto più consapevoli, dobbiamo essere capaci di cogliere le opportunità in termini di distribuzione capillare delle piattaforme Ott e delle applicazioni digitali, che possono generare ricavi aggiuntivi”.
 

JUVENTUS VINCENTE CONTRO LOKOMOTIV A QUOTA 5.0:

 

 

RAGAZZI ECCO COME SBLOCCARLA:

 

1. CLICCA QUI ▶▶ http://betfair.com/JUVENTUS
2. Deposita 25€ e gioca 10€ (massima puntata) sulla VINCENTE (la giochi a quota normale ma a fine partita, come da offerta, la pagano a quota 5.0) 
3. Vinciamo €50 rischiandone ZERO, perchè nel caso avessimo puntato sulla squadra perdente, veniamo pure rimborsati!

 

Samuele Oddi
Betscanner

Unisciti al canale gratuito e rimani sempre aggiornato sulle ultime news

In evidenza

BONUS BENVENUTO SNAI: 15€ subito + 100% fino a 300€

Info

BONUS BENVENUTO SNAI: 15€ subito + 100% fino a 300€

Come funziona Bonus Benvenuto Snai? Scopri tutte le promo e come si possono attivare   Snai premia i nuovi clienti con una promozione di benvenuto: 15 euro così composti: 5 euro FREE + 5 euro Casino BLU + 5€ in free spin Slot ROSA subito inviando i documenti + un bonus di benvenuto fino ad un massimo 300€. ...

Continua a leggere

Per qualsiasi dubbio scrivici a info@betscanner.it

Bonus dei bookmakers

Vuoi scoprire la nostra schedina?

Giocata suggerita di oggi
La tua schedina

Nessun evento

Componi la tua schedina gratis, aggiungi le quote e scopri dove puoi vincere il massimo!

È la prima volta? Segui il tutorial

Puntata

5€
10€
15€

Vincita minima

0,00 €

Vincita massima

0,00 €

2022 © Sico srl, P.I. 03748840042, Cap. Soc. €20.000,00

Betscanner non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità regolare. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07 marzo 2001.

Privacy | Termini e condizioni | Cookie Policy